ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

L’ Hybrid Lock di Xzirez pronto a competere nella Locanda!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Potremmo a breve avere un nuovo archetipo in giro per la locanda pronto ad azzerare i punti vita come un Face, ma anche capace di contrastare i mazzi Tier 1 attuali sfruttando le stesse dinamiche dello Zoo: parliamo dell’ Hybrid Lock di Xzirez. Dopo aver creato molti deck competitivi tra cui l’Omelettedin, Xzirez sperimenta con Gul’Dan provando a rendere più attiva la base dello Zoo per ottenere una lista che sia in grado di pressare l’avversario sin dai primi turni ma anche di traddare (soprattutto contro altri mazzi face) in maniera vantaggiosa e con un numero di risposte il più grande possibile.

Nonostante non abbia una lista così piena di servitori come lo Zoo (e senza soprattutto le Uova!) di questo famoso deck viene sfruttata l’ossatura base di Imp e Demoni dato il loro value superiore a quello medio di un servitore di pari costo: Imp delle Fiamme, Ombra del Vuoto, Capobanda Imp sono perciò presenti anche in qui. Decisamente alto il numero di magie presenti con lo scopo principale di infliggere i danni mancanti per chiudere la partita, come accade nel FaceShaman o FaceHunter, ma ancora più imprevedibili per l’opponent, così come imprevedibile sarà Leeroy Jenkins che, magari potenziato dal Potere Travolgente, costituirà una win-condition davvero efficace in molti game.

Dati gli ottimi risultati ottenuti da Xzirez ci sentiamo di considerare il deck competitivo ed in più il costo di polvere medio basso (con carte che molto probabilmente già possiederemo) ci spinge a consigliare di utilizzarlo per scalare la Ladder.

Clicca qui per visualizzare la lista Hybrid Lock di Xzirez!


L’ Hybrid Lock di Xzirez pronto a competere nella Locanda!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701