ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Il Kazakus Priest domina Hearthstone: fenomenale anche nel WILD

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’Highlander Razakus Priest è diventata ormai la croce e la delizia preferita di praticamente tutti gli avventori della Locanda: questo mazzo domina nella scena Standard, è un incubo per chi lo affronta ed un piacere per chi lo gioca; tutta la community è coinvolta in questo tra l’altro, perchè la lista è facile da trovare sia al rank 20 che nella top100 legend e la combo tra Raza l’Incatenato ed Anduin il Mietiombre è ormai più un caposaldo della storia di Hearthstone che non una semplice sequenza di carte.

Ma, anche se può sembrare abbastanza improbabile data la già elevatissima competitività che questa lista di è guadagnata, la diffusione di questa lista non è affatto finita qui: è infatti notizia di poche ore fa che il giocatore Capilano abbia ottenuto una straordinaria posizione #1 Legend anche nel massimo rank della scena Selvaggia della Locanda!
Ovviamente con delle importanti differenze, il mazzo che vedremo qui è una versione ancor più pazzesca dell’Highlander Priest Standard…questo perchè si arma di carte fortissime ed ormai perdute: rispondo presente all’appello infatti il Draco di Zaffiro, il celebre Imperatore Thaurissan, la troppo forte Bomba Fotonica e, cosa non da poco, l’odiatissimo Reno Jackson

Di certo questo non è un mazzo per chi non dispone di ingenti quantità di Polveri ma se cercate un deck competitivo ed in grado di far cadere dalla sedia (in preda allo sconforto) questo è l’ideale per voi: buona fortuna community e, come sempre, buon divertimento!

La lista

Clicca qui per l’Highlander Razakus Priest di Capilano!


Il Kazakus Priest domina Hearthstone: fenomenale anche nel WILD
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701