ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
ITL2: DMTK ed APH volano a Torino! Meraviglia Element!

ITL2: DMTK ed APH volano a Torino! Meraviglia Element!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Un vero finale da fuochi artificiali quello che, ieri sera, è andato in scena durante l’Italian Team League 2!
Nelle 4 ultime super sfide è successo di tutto e sono stati diversi i clamorosi colpi di scena che avranno dirette ripercussioni in quel di Torino, fra circa 3 settimane.
Nella prima sfida abbiamo visto gli APH vincere per 4-1 contro i Vault101 portandosi a casa l’unica delle 4 finali che vedeva solo squadre “nuove” protagoniste.

dmtk

Nella seconda e terza finale invece è andato in scena il “Grand Element Show“: l’anno passato i ragazzi dell’importante multigaming non riuscirono a portare a casa il live di Torino…evidentemente scottati di quel comunque ingiusto esito dell’ITL1 ecco che Secco e compagnia sono tornati alla carica come mai prima di ora e riescono a qualificare due squadre su 4 per la Top8 finale.
E’ la prima volta nella storia della più importante competizione a team italiana, escludendo ovviamente Powned Team e RolePlayers, che una squadra porta due diverse formazioni alla fase finale: a Torino ci sarà da divertirsi!
Nell’ultima sfida invece si consuma quella che è sembrata essere una delle partite più sentite del’intera competizione: Tom’s Hardware Gamers non riesce a superare il “giovane” problema DMTK Brawlers e vede sfuggire di mano, per la seconda volta di fila, la qualificazione alle finali.

tom's hardware gamers

Se da un lato è davvero emozionante pensare di vedere una giovane ed intraprendente realtà come DMTK impegnata insieme alle altre “grandi” della nazione, è davvero poco felice che un’importante compagine come quella di Tom’s Hardware non abbia il suo formidabile team a rappresentarne i colori.

Prima di passare alle pagelle ed ai risultati completi, ecco quindi quale sarà la Top8 che fra qualche giorno si affronterà all’interno del Torino Comics!

Top8 Ita

  • Team Powned
  • NextGaming
  • Team Arena
  • RolePlayers
  • Element Team Hs
  • Element Boom
  • DMTK Brawlers
  • APH Gaming

Pagelle

  • APH gaming, 9.5, sensazionali! I ragazzi degli APH riescono ad ottenere un obiettivo fondamentale ed avranno la possibilità di sfidarsi con le altre grandi della nazione nel capoluogo Piemontese. Superano i Vault101 con un punteggio di 4-1 dimostrando di aver sicuramente preparato meglio la sfida. In live sarà una cosa completamente diversa però: con gli occhi di tanti osservatori rivolti verso ogni singola mossa che faranno (e di cui, probabilmente, sentiranno anche i commenti…) una volta davanti al pc, e la presenza di tanti nomi celebri della scena, giocare ad alti livelli di concentrazione è un qualcosa di profondamente diverso. Vedremo come risponderanno alla sfida nella sfida: ci vediamo a Torino!
  • Vault101, 7, non riescono nell’impresa e devono arrendersi ai fortissimi APH. Sicuramente avrebbe fatto piacere vedere anche questa realtà alle fasi finali dato che, a prescindere dal risultato, hanno abbondantemente dimostrato di poter competere ad ogni livello di gioco e contro chiunque. Speriamo di vedervi presto in azione Vault, ancora una volta benvenuti nel competitivo di Hearthstone!
  • ExAequo, 7.5, anche loro molto bene pur mancando proprio sul finire della corsa il tanto desiderato pass. Non abbiamo visto la partita e quindi non sappiamo esattamente cosa sia successo tra loro ed Element ma il 4-2 dimostra che, comunque, gli ExAequo erano in partita e se la sono giocata a testa alta contro la corazzata Element.
    Benissimo la loro competizione: alla prossima ExAequo!
  • Element Team Hs, 9, si prendono la migliore delle rivincite e portano a casa il risultato che tutti desiderano ma che mai ti aspetti: 2 squadre su 4 dentro! A Torino dovranno giocare come sanno e, tra le 4 classificate dall’online, sono probabilmente gli unici che hanno davvero esperienze live e che sanno quindi come si deve giocare “lontano da casa”.
    Sorvegliati speciali, bentornati Element!
  • Atrax, 8.5, i “migliori” dei non qualificati. La loro corsa è stata impeccabile e non hanno fallito un singolo colpo. Escono dalla competizione con un’unica sconfitta e, nello specifico, dopo aver registrato uno score di 4-3. Un gran peccato per una squadra che, indiscutibilmente, meritava le finali. Per questo il voto degli Atrax è solo mezzo punto inferiore (per dovere di formalità più che per reale valore) a quello delle squadre vincenti.
  • Element Boom, 9, anche loro come per l’Element Team Hs (anche perchè la corsa è stata sostanzialmente identica) un 9 strameritato ed un felice “bentrovati” nella Locanda italiana che conta.
    Battono gli Atrax di misura ed anche solo per questo meriterebbero un trattamento speciale…ma siamo sicuri che Thufull, Ataraxy, Contedrago e TiatheSnake non risparmieranno a Baracus un singolo colpo! GG Element!
  • Tom’S Hardware Gamers, 7, la nota più difficile da scrivere. Partendo dal presupposto che delle macchine da competizione come Garrickz, Crysis e gli altri del team del martello meritano sicuramente ben altro. Non si capisce per quale motivo l’ITL stia velocemente diventando la bestia nera di una delle “3 Magiche” italiane…ancora una volta, sentiremo pesantemente la loro mancanza. Peccato Tom’S :(
  • DMTK Brawlers, 10, i “favolosi”…il 10 gli era stato promesso e siamo fieri di mantenere la parola dandolo unicamente a loro. Sono tutti giovanissimi, tutti impegnati per la crescita della community e stanno costruendo insieme alla loro dirigenza un piccolo sogno “hearthstoniano” che sicuramente avrà un futuro radioso!
    Bloor, RickM, Bernardo e DarkArrow (oltre tutti gli altri ovviamente) hanno definitivamente dimostrato di valere la scena più importante e si troveranno contro alcuni mostri sacri della Locanda, assolutamente alla pari.
    Uno speciale complimento deve andare anche al Presidente dell’Associazione Silvio Iodice che, come tutti gli altri Presidenti del nostro settore, lavorando duramente e per 20 ore al giorno, tutti i giorni della settimana, e mettendo in gioco tutto quello che hanno cercano di spingere gli eSports nella nostra nazione. Vedere il proprio team qualificato è e sarà sempre una delle soddisfazioni più grandi! Continuate cosi DMTK, lo Chef è stato avvisato (linguaggio cifrato tra me e Bloor) ed arriverete a Torino come osservati speciali…del resto avete battuto Tom’s Hardware Gamers…potete tranquillamente aspirare alla vittoria.

Replica

Watch live video from Royalmail84 on www.twitch.tv

Ci sono 5 classi che stanno letteralmente invadendo il meta (con Liste mazzi)

Ci sono 5 classi che stanno letteralmente invadendo il meta (con Liste mazzi)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Liste Mazzi Hearthstone – È passata quasi una settimana dall’arrivo della nuova espansione di Hearthstone e le cose in Ladder cominciano a stabilizzarsi. Forse davvero è stato compreso quali sono i mazzi (più genericamente le classi) che più possono ottenere risultati positivi.

In questi ultimi giorni, infatti abbiamo notato un “pattern”: ci sono soprattutto 5 delle 10 classi che sono più di tutte giocate, soprattutto ai piani alti della Ladder. Ovviamente sappiamo che ci sono delle eccezioni, il discorso che vi faremo non sarà assoluto, ma forse ha un pizzico di verità.

In questo inizio espansione, la varietà è ancora la parola d’ordine, ma abbiamo notato come alcune classi siano molto più giocate rispetto ad altre ed in una sessione a Diamante o anche Legend queste classi ritornano più e più volte.

Stiamo parlando di Hunter, Druid, Shaman, Mage e Warlock. Queste 5 classi sembrano essere le preferite della community, ovviamente grazie al potenziale dei loro mazzi.

Il Lock ha la sua versione Imp, l’Hunter svaria da Face a Quest fino a Beast (tutti aggro o simil aggro), il Mage usa il suo Skeleton Mage oscillando tra la versione Renathal (la preferita) a quella senza. Stesso discorso di Jaina anche per lo Shaman ed il suo Control Murloc, mentre il Druido gioca solamente il suo Ramp.

Come potrete immaginare ognuno di questi deck/classi ne countera un’altro e viceversa. Ovviamente ci sono anche altri mazzi giocati di altre classi, come il Naga Priest (molto forte) o il Rogue in più versioni, ma sembra che non siano la prima scelta della community.

È così? Vi lasciamo un po’ di liste per provarli:

Le liste

Che ne pensate di queste classi? Sono le migliori?

Articoli Correlati:
A sorpresa il Naga Priest supera l’ImpLock come winrate: ecco la Top 5 del meta (con Liste)

A sorpresa il Naga Priest supera l’ImpLock come winrate: ecco la Top 5 del meta (con Liste)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Siamo ancora ben lontani dall’avere un meta stabile per la nuova espansione, eppure giorno dopo giorno i mazzi più forti sono sempre più riconoscibili. Tra i già citati Top Tier, però, è spuntato un nuovo deck, il Naga Priest.

Questa versione tribe del Prete è in giro da un po’ di tempo, grazie alla scorsa espansione, ed ha sempre avuto la sua buona dose di risultati positivi, eppure la sua difficoltà nel giocarla ne ha limitato il potere.

Ora, nonostante questo limite, sembra esser riuscita a scalzare chiunque dal trono di sovrano del meta, anche l’ImpLock. Grazie all’ultima statistica dei colleghi di HS Replay, scopriamo quali sono i migliori 5 mazzi del meta per winrate.

naga

Dietro il già citato Naga Priest e ImpLock, troviamo poi la fiera dei Cacciatori. Ben tre sono i deck dell’Hunter che si posizionano nella Top 5: Quest, Beast e Face.

Vi ricordiamo che la statistica che vedrete è basata su questi primi giorni di espansione e su match tra il Diamante ed il Legend, nel formato Standard.

Vediamoli tutti:

Le liste

Che ne pensate di questo primo “Tier” di questa espansione? Vi aspettavate un tale risultato per il Naga Priest?

Articoli Correlati:
La migliore e peggiore classe del meta sono ad anni luce di distanza

La migliore e peggiore classe del meta sono ad anni luce di distanza

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Siamo ancora ben lontani dall’avere il meta dell’espansione, Assassinio al Castello di Nathria, stabile. Il meta peró sembra aver imboccato una direzione “pericolosa”, soprattutto per una classe.

In questi giorni stiamo vedendo sempre piú mazzi esser considerati e giocati, e ció é totalmente positivo, ma sembra che alcuni eroi siano rimasti molto indietro. Specialmente uno.

Stiamo parlando del Demon Hunter, praticamente introvabile in Ladder, poiché ingiocabile in ogni sua forma.

Il confronto sorge spontaneo: da una parte abbiamo il Lock che sforna decine di versioni al giorno dei suoi migliori mazzo (ImpLock su tutti) e il DH non ne vede in gioco neanche una.

Anche HS Replay mostra questi risultati, tra il Bronzo e l’Oro (migliori rank per mazzi aggro sottolineiamo) lo Stregone e il Cacciatore di Demoni si differenziano con piú del 15% di winrate.

Il Lock ha un ottimo 55% di winrate, mentre il DH non raggiunge il 40%, sintomo di un problema grave. Siamo quasi ad un passo dal baratro per la classe.

La nuova meccanica delle Reliquie é ingiocabile, troppo lenta e poca consolidata. Il Deathrattle non ha la forza di riemergere. Per non parlare del solito Aggro DH, troppo lento rispetto ad altri aggro e troppo counterabile dai Control/Mid in giro al momento (i 40 di vita con Renathal non aiutano).

Sottolineiamo che anche il Warrior, per esempio non é messo benissimo, anzi. Diremmo che é sulla stessa barca, ma a differenza del DH ha vissuto momenti d’oro fino ad una settimana fa, e sappiamo benissimo come possa risorgere improvvisamente.

Sicuramente avere classi ingiocate é un problema, ma fino a che punto? Questa é una domanda a cui solo gli sviluppatori possono dare una risposta.

Che ne pensate di questa situazione?

Articoli Correlati: