ITL Spot #4: l’intervista (ed i mazzi) agli APH Gaming!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questo nuovo spot sentiamo i commenti a caldo dei APH Gaming, qualificati per le finali live di Torino dell’Italian Team League 2!
Vi ricordiamo che per ulteriori informazioni, e per il recap dell’ultima giornata, potete cliccare qui!

aph gaming

Intervista e Mazzi APH Gaming:

Domande:

  • D1: Ciao ragazzi e complimenti per lo straordinario risultato! Commenti a caldo?
  • D2: Quale squadra della Top8 siete più ansiosi di sfidare?
  • D3: Cosa pensate dei vostri avversari della fase online? Quale squadra è quella che vi ha messo maggiormente in difficoltà?
  • D4: Parlateci dei mazzi che avete scelto per la sfida!
  • D5: Bene, ci vediamo a Torino DMTK Brawlers! Ultima provocazione da lanciare sulla community?

WILDVINX: http://www.powned.it/mazzi-hs/itl2-qualifier-wildvinx-aph-gaming-sprinters/

  • Siamo felicissimi del risultato raggiunto, siamo un team appena nato e non vediamo l’ora di confrontarci con i grandi “big” dell’Hearthstone italiano faccia a faccia a Torino.
  • Beh, personalmente non vedo l’ora di riaffrontare i Brawlers, dopo la sonora sconfitta che hanno subito, torneranno duri e incazzati, quindi la sfida sarà piena di colpi di scena ( o di scudo?! 🙂 )
  • Nulla di cui lamentarsi, tutti quanti corretti e tutti quanti friendly. Odio essere ripetitivo ma gli avversari che ci han dato più filo da torcere sono proprio loro, i Brawlers ;(
  • La line-up che abbiamo portato ci è sembrata vincente sin da subito! Unico dubbio è stata la scelta di Secret Paladin, ma dopo svariati test siamo giunti ad una conclusione… WHO AM I ??
  • Auguro a voi (e a noi ) di sentire ancora parlare degli APH, siamo appena nati, ma con questo non vuol dire che non riusciremo a stare al passo con voi, dopo tutto siamo gli Sprinters 🙂

ZEAL123: http://www.powned.it/mazzi-hs/itl2-zeal123-aphgaming-sprinters/

  • Sono felicissimo della qualificazione alla seconda fase del torneo sia come team, sia come risultato personale essendo il mio primo torneo
  • La squadra che, personalmente, sono più ansioso di affrontare alla fase finale del torneo è sicuramente il team Powned, per affrontare giocatori del calibro di Gera89.
  • Nella fase online del torneo nessuna squadra ci ha dato grossi problemi, tranne i Brawlers per la loro line up più forte della nostra.
  • Il Dudu e lo Zoo sono state sicuramente le scelte più facili in quanto hanno maggiori matchup positivi contro i deck che hanno il predominio sul meta attuale, mentre il CW e il Secredin li abbiamo scelti perchè sono solidi e completavano bene la nostra line-up.
  • Spero di aver la possibilità di incontrare i team più forti in modo da dimostrare che nonostante siamo nuovi nella scena competitiva italiana di HS possiamo dar filo da torcere anche ai migliori 😉

ELMACHICO: http://www.powned.it/mazzi-hs/itl2-qualifier-elmachico-aph-gaming-sprinters/

  • Di sicuro non mi aspettavo di riuscire a rimanere imbattuti e qualificarci per le finali di Torino dopo solo una settimana e mezzo dalla nascita del team, but the best is yet to come.
  • Personalmente, giunti a questo punto, penso che un team valga l’altro.
  • Sicuramente data la lineup quelli che ci han messo più in difficoltà son stati i Brawlers, ma aggiudicandoci tre matchup sfavorevoli sulla carta (control warrior vs druid \ secretdin vs patron \ zoo vs priest) siamo riusciti a gettar il cuore oltre l’ostacolo.
  • Come già detto da Swaggermeist in stream, l’unico mazzo su cui non abbiamo avuto dubbi è stato midrange druid, “animale” da ladder e da torneo. Deciso il secondo deck all’unanimità, ovvero un Modgnik zoo con qualche modifica, è stato facile completare la lineup con Control Warrior e Secret Pala.
  • Come già detto,il meglio deve ancora venire. Questo risultato ci gratifica, ma non ci soddisfa.

SWAGGERMEIST: http://www.powned.it/mazzi-hs/itlhs2-qualifier-swaggermeist-aph-gaming-sprinters/

  • Ciao! Siamo felicissimi del risultato ottenuto. Siamo nuovi come team ma siamo tutti molto forti e puntiamo a vincere e farci conoscere!
  • Penso che tutti i team qualificati siano sullo stesso livello, ma va bene così perchè più grossi sono… più si sente il tonfo quando cadono!!
  • I match della fase online sono andati come avevamo previsto, sapevamo come giocare la nostra lineup. L’avversario più ostico sono stati i Brawlers, avevano una lineup difficile da gestire e abbiamo dovuto fare molte scelte, inoltre il loro livello di gioco è davvero alto.
  • Abbiamo scelto Druid, Secredin, Zoo e Cw. La scelta è partita dall’imprescindibile druido, da lì abbiamo testato per una settimana diverse lineup e siamo giunti a questa che, dai risultati, era la più consistente. tutti i mazzi che abbiamo scelto sono infatti molto solidi in quanto volevamo ridurre al minimo l’impatto di fortuna/sfortuna.
  • WELL MET! ci vediamo a Torino!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701