ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

ITL: Stasera il Gruppo B in azione! Ecco le 4 protagoniste:

Profilo di Stak
 WhatsApp

Questa sera andrà in scena la seconda giornata dell’Italian Team League! che vedrà il gruppo B protagonista in quella che, ancora una volta, si prospetta essere una super serata all’insegna dell’Hearthstone della nostra community!
A raccontarci gli scontri, ci saranno ancora una volta CrystalJack, Dark, Serfagorn del Poison e RoyalMail che dovranno commentare altre 2 partite dall’altissimo livello competitivo che vedranno illustre compagini dell’eSport italiano sfidarsi fino all’ultimo punto vita!
Di seguito le squadre coinvolte, la diretta streaming, i premi e tutte le info utili!!

italian team league

Le partite di stasera saranno:

  1. 20.30 NexT Gaming Vs Element Gaming
  2. 22.00 Tes Illuminati Vs RolePlayers

Queste invece le formazioni che ogni squadra presenterá domani:

 

footerlogo

Il team Next Gaming si presenta ai nastri di partenza come una squadra piena di talento e di nomi celebri della scena: praticamente tutti i giocatori a disposizione nella rosa sono assidui frequentatori del rank Legend e dei più importanti tornei organizzati sul suolo italiano.
Fante è noto alla community fin dalla sua prima partecipazione alla Powned Cup nella quale, grazie alla 9° posizione assoluta, è riuscito a guadagnarsi l’accesso alle Finals che si terranno fra pochi giorni; Cipnnn è sicuramente uno dei giocatori più in forma del panorama con frequenti e martellanti rank Top100 nel continente; Dona96, Ataraxy, Akira, Elegant93 e CrystalJack, oltre ad essere straordinarie persone disposte a mettersi sempre in discussione per la crescita della community, hanno recentemente dimostrato quanto di buono sono in grado di dare per la maglia: un super team, per il quale vincere in questa prima fase è, obiettivamente, l’unico risultato accettabile.

Fante
Cipnnn
Dona96
Elegant93
Ataraxy
Akira
CrystalJack

logo-element

Gli Element Gaming si presentano a questa competizione con un roster solo parzialmente “nuovo”. Tra i nomi noti sicuramente spiccano Demigod, Plent e Secco.
Il secondo ed il terzo sono nomi molto conosciuti nella community che hanno più volte dimostrato il loro profondo valore nei momenti “che contano”; il primo, Demigod, è invece l’assoluta punta di diamante di questo brillante team: giocatore inarrestabile è stato capace di un’ascesa clamorosa durante il Last Call divenendo il secondo migliore degli italiani in gara (sconfitto proprio da Gera89 in un ingrato match ad eliminazione che ha visto i due unici italiani rimasti in gioco fronteggiarsi l’uno contro l’altro).
Degli altri giocatori presentati dagli Element purtroppo non sappiamo molto ma conoscendone la selezione tipica di un’organizzazione impostata come quella degli Element non possiamo avere dubbi: avranno sicuramente da dire la loro in questa competizione.
Si trovano una prima partita particolarmente ostica, NxT Gaming, almeno sulla carta, ha forse una leggera marcia in più rispetto a loro…questo dato però potrebbe essere tratto a vantaggio di Demigod e soci: i tempi del match, domani, potrebbero dettarli loro e se cosi sarà saremo sicuri di una sola cosa…Elegant93, Cipnnn, Akira e gli altri non dovranno sbagliare…mai.

Demigod
Plent
Margon
Secco
Vincent93
AxBy94
TheEddyz

yzZd8Z3

Di questa squadra sappiamo molto e, me lo consentirete, credo non sia sbagliato parlare di loro come del Barcellona Hearthstoniano della nostra realtà: una classe sopraffina, qui dentro il più scarso è comunque un mostro sacro della Locanda tricolore.
Tazdingo è stato più volte inserito nella Top5 assoluta dei migliori giocatori italiani e, tra le altre cose, si è portato a casa la prima edizione del Blue Wave Tournament; PierGinger non ha mai mancato un buon risultato nei nostri tornei (qui la classifica); Lexxie è sempre stato ai piani altissimi del rank e FranceMagno è uno di quei giocatori da cui non puoi mai sapere con assoluta certezza quale sarà la sua prossima giocata: proprio France, quando lo abbiamo visto in azione nei “momenti caldi” ha sempre saputo trasmettere qualcosa in più rispetto agli altri come se maggiore fosse la posta in palio e maggiore fosse la sua capacità di macinare risultati…un mastino vero.
Love, Akanezora, Starliath li conosciamo meno ma con quei 4 sopra c’è già abbastanza talento da restare scossi alla sola lettura e, comunque, conoscendo le infinite capacità di LikeMike9x nello scovare talenti non possiamo avere dubbi…questi ragazzi avranno da dire la loro nel competitivo.
Proprio riguardo LikeMike9x, ci spiace molto non vedere uno dei migliori giocatori italiani di Hearthstone nella composizione del roster. Peccato (o per fortuna dei RolePlayers).

Love
Tazdingo
Lexxie
Starliath
PierGinger
Francemagno
Akanezora

defi

I Roleplayers si presentano in questa prima loro apparizione ufficiale con Tegrasus, TiatheSnake, IlNuvoloso, il nuovo entrato Delmo e la riserva chiesta al Team Powned Lik.
Il talento presente in questa rosa è indiscutibile cosi come lo è l’assoluto affiatamento che c’è tra questi 5 grandi amici  ( oltre che 5 compagni di squadra).
I RolePlayers sono forse il più anziano community club di Hearthstone italiano e vantano al loro interno gente del calibro di Cloudascris, JackTorrance, VKings, Bertels e tanti altri.
Questi 5 giocatori non dovranno rappresentare solo i colori di una “semplice” squadra ma gli interessi di un gruppo di 30 persone che condivide, quotidianamente ed a prescindere da quale sia la squadra di appartenenza, tantissime ore di discussione e confronto. I RolePlayers non sono una semplice rosa…sono la rappresentazione di una struttura in cui la parola unità è il primo ed unico “comandamento” a cui i vari partecipanti sottostanno.
Pur non avendo ancora racimolato molte esperienze in competizioni blasonate, questi fantastici giocatori hanno maturato una capacità ed un livello di performance talmente elevato da lasciare più volte positivamente colpiti i due responsabili di questa incredibile ala della struttura Powned: Cloudascris e LordMorby.
In più, i RolePlayers hanno l’Orso furioso sulla testa…è questo, specie negli ultimi tempi, è un importante avvertimento per gli avversari: fuggite finché siete in tempo!!

TiatheSnake
Tegrasus
IlNuvoloso
Delmo
Lik

 

La diretta alle ore 20.30

www.twitch.tv/nxgtv

12164702_10207731287950611_1939776902_o

Struttura

Torneo per team esclusivo per tesserati G.E.C. 2015, 8 team invitati, torneo composto da una fase online e da una fase live.
Formato: team conquest best of 7: ogni team porta 4 mazzi ed ogni mazzo verrà giocato da un diverso giocatore.

Fase online

Stream su www.twitch.tv/nxgtv.
Mercoledì sera dalle 20:30 fino a conclusione (prevista per le 23.30/00.00) per 6 mercoledì (14-21 Ottobre, 4-11-18-25 Novembre)
Due match giocati ogni mercoledì
8 team invitati
Doppia eliminazione, si conclude quando vengono decisi i 4 team (2 per girone) che vinceranno la possibilità di partecipare alla fase live.

Fase live 

Sabato 12 dicembre Torino Comics
4 team qualificati dalla fase 2
Eliminazione diretta con finale 3-4 posto
Premi per i primi 3 team classificati in materiale hardware >1000 euro complessivo

Tabellone

fmsKnlW

image01

Premi

1435719714H7K43214194838139YRL12

La nuova patch cambia il funzionamento di Scambio in fase di pescata. Occhio ad usare il Garrota Rogue

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La patch ha esordito due giorni fa ed ha portato con sé tanti nuovi contenuti per le varie modalità, ma ha portato anche dettagli aggiuntivi o nuovi anche difficili da notare. Questo é il caso della meccanica Scambio.

Scambio é la meccanica introdotta dall’espansione Uniti a Roccavento e prevede che una carta con questa keyword possa essere rimessa nel deck (al costo di 1 Mana) pescando un’altra carta al suo posto. Ció puó essere infinitamente possibile fino all’esaurirsi del Mana.

Nella nuova patch, peró, il funzionamento di fondo delle carte Scambio, quando rimesse nel mazzo, é leggermente cambiato. La maggior parte dei giocatori non se ne sarà accorto, ma alcuni (soprattutto i giocatori di Garrota Rogue) si saranno interrogati sulla vicenda.

Come appare adesso nelle patch notes e dalle parole di DeckTech, prima dell’aggiornamento il funzionamento della meccanica era il seguente: quando la carta veniva scambiata, prima veniva messa in fondo al mazzo, poi veniva pescata una carta al suo posto e poi il mazzo veniva mischiato.

Ora il suo funzionamento é il seguente: la carta con Scambio prima viene inserita in una posizione casuale del mazzo e poi viene pescata UN’ALTRA carta al suo posto. Come potrete leggere, per quanto il meccanismo sia diverso, a conti fatti cambia poco, ma per mazzi come il Garrota é importante.

Funzionamento con Garrota e carte simili

Con il vecchio funzionamento quando si scambiava una carta Scambio per pescare i Sanguinamenti, questi ultimi venivano prima pescati tutti insieme e poi il giocatore ripescava la carta Scambio che si trovava in fondo (dato che questa combo viene spesso fatta quando ci sono solo Sanguinamenti nel mazzo). Ora la carta Scambio potrebbe anche intrufolarsi tra un Sanguinamento e l’altro, andando di fatto a distruggere la combo.

Il cambio nelle Patch Notes

Non sappiamo se Blizzard ha fatto questo cambio per nerfare questo genere di deck, ma sicuramente mette a dura prova tutte le combo con le carte “Lancia quando Pescata“.

Che ne pensate di questo cambio? Fateci sapere la vostra…

heroes of the storm

In arrivo un’espansione a tema Pandaria e/o l’eroe del Monaco? Un indizio stuzzica la community

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La nuova patch di Hearthstone ha portato tantissimi nuovi contenuti, non solo per il gameplay delle varie modalità, ma anche per gli amanti degli oggetti cosmetici e dei bundle. Ed é proprio in alcuni di questi oggetti che ci sono forse indizi per il futuro.

Con l’introduzione degli oggetti di una patch, Hearthstone é solita aggiungere, visibili da tutti nella collezione, altre skin e oggetti che saranno in futuro disponibili con eventi ed altri bundle. Ed é qui che il noto Jon “Falular” Pines ha trovato la skin Sha Illidan.

Questa, dal nome, é una futura skin per l’Eroe Illidan che in descrizione porta che il suo ottenimento potrà avvenire tramite l’acquisto del “Bundle Evil from Pandaria“. Certamente questa tipologia di bundle potrebbe non essere nulla, ma il tema Pandaria (cosí grosso e importante nella storia di World of Warcraft) difficilmente potrà arrivare senza un evento od altro a presentarlo.

Espansione a tema?

Per questo motivo l’ipotesi piú veloce é quella che sarà in arrivo (ad Aprile probabilmente) un’espansione a tema Pandaria. Ad aggiungere poi carne sul fuoco é un altro giocatore Cloudy che ha notato come la nuova skin del Druido Xuen, quando in presenza di un Monk come avversario, attivi particolari voicelines. Ma perché aggiungere voicelines per un Eroe che non esiste su HS?

In passato a piú riprese Iksar nei suoi Q&A ha parlato della possibilità di nuovi Eroi, soprattutto Death Knight e Monk, ma nonostante ció sia possibile, le tempistiche sono sempre sembrate molto lunghe. Ora già é in arrivo il prossimo Eroe? Ipotizzare un nuovo Eroe con l’inizio del nuovo anno e con un’espansione Pandarian é allettante quanto plausibile.

Vi ricordiamo peró che é in arrivo il Capodanno Cinese e per quanto non crediamo che Blizzard possa “bruciarsi” Pandaria solo per questa occasione, potrebbe comunque essere in arrivo un evento che porti con sé questo nuovo mondo e queste tipiche atmosfere cinesi.

Non ci resta che attendere ulteriori informazioni a riguardo. Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra…

Cosa usare post patch? Ecco alcune liste da Legend

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La patch é sbarcata ufficialmente su tutti i dispositivi ed ha portato con sé tantissime novità per tutte le modalità di gioco. Ma cosa in Constructed? Vediamo alcuni deck da utilizzare…

Ovviamente con l’introduzione della nuova patch i mazzi piú colpiti hanno sicuramente hanno avuto una flessione verso il basso come percentuale di utilizzo. E per questo motivo vari deck “nuovi” stanno facendo il loro esordio in meta, almeno per una prova.

Tra di questi c’é sicuramente il Fairlactory Warlock di Kibler, che cerca di utilizzare il Filatterio meno da OTK e piú da mezzo che dona tantissimo valore o tante giocate Tempo, a seconda dei casi.

Altri due mazzi, poi, presentati da Charon per il Legend: un Big Warrior ed un Libram Paladin. Il primo ha una winrate altalenante nei vari meta e cerca sempre la sua quadra, mentre il secondo deck ormai é una costante fin dalla sua nascita.

Chiudiamo l’aggiornamento con un deck nerfato, ma che potrebbe ancora dire la sua nel meta: parliamo del forte Weapon Rogue.

Le liste

Libram Paladin da Legend di Charon  14640
Big Warrior da Legend di Charon  8340
Fairlactary Warlock di Kibler (Legend#410)  11820
Weapon Rogue di Thisischris (Legend#228)  7320

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…