ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Inn-Vitational 2018: le liste usate dai professionisti (e le loro leggendarie preferite)!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la passata settimana si è tenuto in diretta streaming un importante evento internazionale, creato direttamente da Blizzard con lo scopo di mostrare alla community i primi mazzi ritenuti competitivi dai pro invitati al torneo.
I giocatori coinvolti erano alcuni tra i più noti del mondo…pro come RDU, Dog, Orange e Savjz si sono sfidati armati dei loro mazzi con le nuove carte di Boscotetro: alcuni di questi hanno confermato determinati archetipi molto diffusi nella ladder (come l’Odd Paladin o il Cubelock) mentre altri hanno deciso di presentare liste davvero particolari.

Oltre alle liste però, altri giocatori super protagonisti nella scena Hearthstoniana hanno anche voluto dire la loro su quella che potrebbe essere la migliore carta pubblicata con l’espansione.
Ecco cosa hanno risposto:

hunterace: Glinda Corvomanto

Sempre alla ricerca di nuovi mezzi per creare dei mazzi “combo”, Casper “hunterace” Notto è particolarmente entusiasta di Glinda Corvomanto. “Immaginatela con Carro dei Morti e Portale d’Evocazione,” ha detto. “Tutti i servitori con Eco… quanto potere a disposizione.”

RDU: Camaleon

Dima “RDU” Radu ama soprattutto il fatto che Camaleon riveli le carte del mazzo dell’avversario. “È la mia preferita perché porta con sé una nuova meccanica, in grado di fornire un vantaggio competitivo a qualsiasi mazzo la utilizzi,” ha detto. “Ti offre molte informazioni, e al turno giusto può essere anche un’ottima giocata.”

Orange: Contessa Spezzacenere

La predilezione di Jon “Orange” Westberg per il Curatore, che permette di pescare una manna di carte nei mazzi giusti, non conosce limiti. Da qui l’entusiasmo per la Contessa Spezzacenere. “Il Curatore è una delle mie carte preferite da sempre,” ha detto Orange. ” La Contessa ha ancora più flessibilità, perché comprende anche le Magie e le Armi!”

DrJikininki: Orrore Muschioso

Ammiratore della grandiosità dell’aspetto artistico, Jace “DrJikininki” Garthright ha scelto l’Orrore Muschioso per la forza stessa della rappresentazione. “La grafica e i suoni sono incredibili, oltre ovviamente all’utilissimo effetto di rimozione.”

Raven: Darius Crowley

Presto ti sapremo dire molto di più su ciò che pensa Alexander “Raven” Baguley del nuovo anno di Hearthstone. Per adesso, Raven si limita a farci sapere la sua opinione sulla Leggendaria del Guerriero, Darius Crowley.

“Si può usare abbastanza regolarmente,” ha detto Raven. “Ci sono molti modi per pescare dei servitori con Assalto, quindi è divertente da includere nel mazzo.”

Le liste 

Classe  Nome Mazzo Costo
Sacerdote Grand Finals Europa Inn Vitational    7880
Guerriero Grand Finals Europa Inn Vitational  7400
Paladino Grand Finals Europa Inn Vitational  5780
Sciamano Grand Finals America Inn Vitational  9580
Mago Grand Finals America Inn Vitational  5280
Cacciatore Grand Finals America Inn Vitational  5600
Sacerdote Tyler Inn Vitational  7880
Paladino Tyler Inn Vitational  6440
Ladro Tyler Inn Vitational  8900
Sacerdote Sjow Inn Vitational  7880
Guerriero Sjow Inn-Vitational  4680
Paladino Sjow – Inn-Vitational  5720
Sacerdote RDU – Inn-Vitational  3660
Guerriero – RDU Inn-Vitational  7400
Sciamano – RDU Inn-Vitational  8760
Sciamano – Orange Inn-Vitational  10260
Guerriero – Savjz Inn-Vitational  16160
Paladino Savjz Inn-Vitational  6700
Stregone – Savjz Inn-Vitational  10240
Stregone Dog Inn-VItational  11540
Rogue Dog Inn-Vitational  6380
Ladro – Alliestrasza Inn-Vitational  7000
Guerriero – Alliestrasza  7820
Stregone – Alliestrasza  10720
Paladino Baku di Firebat  5220
Stregone – Firebat  9860
Mago – Firebat  

 5280


Inn-Vitational 2018: le liste usate dai professionisti (e le loro leggendarie preferite)!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701