ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Illidan “senza dimora”? Sbagliato! Ecco la leggendaria protagonista nello Yogg Druid!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In un periodo “fermo” per la ladder e per lo sviluppo del meta come quello protagonista in questi giorni, anche una semplice e piccola “variante” può rappresentare una colossale novità all’interno della scena della Locanda.
Succede quindi che, dopo anni di inattività (se non con qualche sporadica apparizione), ci troviamo davanti ad un riutilizzo del celebre Illidan Grantempesta all’interno di una lista fortemente competitiva.

illidan grantempesta

Il servitore leggendario da 6 mana non poteva ovviamente trovarsi in una lista che non fosse comandata e gestita dal giocatissimo e prestante Yogg-Saron; in questo Yogg Druid alta è la presenza di magie e di carte che ne entrano direttamente in sinergia e, nello specifico, il caro Illidan Grantempesta riesce perfettamente ad esprimersi al massimo grazie anche al Potere della Natura che renderà le “Fiamme di Azzinoth” decisamente più pericolose ed utili.

A questa tipologia di deck che punta a schierare sul campo tante piccole creature (non dobbiamo infatti dimenticarci della presenza anche dell’Insegnante Violacea) non poteva mancare un particolare gigantone il cui costo si riduce in base al numero di servitori presenti in campo: anche il Gigante di Mare è infatti colonna portante di questa straordinaria lista competitiva creata da Frodan ed usata dal celebre pro e caster di Hearthstone nel torneo Seat Story Cup 5!

Cosa ne pensate di questa novità community? Proverete lo Yogg Druid armato di Illidan Grantempesta?

Clicca qui per visualizzare lo Yogg Druid di Frodan!


Illidan “senza dimora”? Sbagliato! Ecco la leggendaria protagonista nello Yogg Druid!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701