ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Il Pinnacle 4 rivela un nuovo campione: Muzzy!

Profilo di LilBusta
 WhatsApp

Fortuna, abilità e pazienza! Ecco cosa ha dovuto sfruttare lo statunitense Muzzy per raggiungere la quarta posizione nel rank mondiale tramite la vittoria al Pinnacle 4

 

La corsa per il titolo è iniziata a Marzo, durante i qualifier. Già li ha lasciato intuire le sue intenzioni portando a casa una serie di vittorie assolute e una sola sconfitta contro Zetalot al round 3. Muzzy, però, non si è lasciato abbattere da ciò. Prendendone anzi spunto è riuscito ad avere la meglio contro lo stesso Zetalot in finale con uno score di 3-2.

Drew “Tidesoftime” Biessener, Tomflr, Johan “Darkwonyx” Hansson e Muzzy. Questi 4 hanno composto il gruppo B, e proprio l’ultimo di questi ha ribaltato i pronostici portandoli a suo favore. Il primo ad affrontarlo è stato TidesofTime in un match tesissimo conclusosi alla quinta sfida a favore dello statunitense. Tomflr è stato il secondo a cadere tentando di superare questo infrenabile player. Grazie alle due vittorie Muzzy ha accumulato moltissimi punti per portarsi avanti nei playoff. Proprio durante questi, Muzzy ha cercato di affrontare l’ancora imbattuto Frid. Il suo successo al primo round per 3-1 ha portato il futuro campione alle finali. Nonostante la perdita del posizionamento, però. Frid aveva tutte le intenzioni di accedere alla finale. Dopo aver superato egregiamente l’ostacolo chiamato Ryan “PurpleDrank” Murphy, è riuscito a costruire la sua seconda chance per affrontare Muzzy.

Muster2

La finale del torneo ha messo in luce le vere abilità dei due player con una sfida spettacolare. Il primo game si è aperto con un mirror match di MechMage, a segnare la vittoria non è stato il deck, ma il Dott. Boom evocato da Muzzy. Infatti, grazie ad un pizzico di fortuna i servitori “esplosivi” hanno completamente annientano il board control dell’avversario lasciando a Muzzy il game. Nel secondo game, invece, è stato Antonidas a determinare la vittoria di Frid contro l’OilRogue di Muzzy, grazie alle infinite Palle di Fuoco aggiunte in mano. Il terzo match è stato chiuso rapidamente dallo stesso Frid con una giocata tanto rischiosa quanto remunerativa: l’evocazione di Ragnaros fuori curva tramite Innervazione. Dopo le due sconfitte consecutive e il risultato parziale di 1-2, Frid ha chiuso la partita con un Paladino, conquistando così il terzo game di sfida che avrebbe deciso il campione del torneo.

Il terzo incontro tra i due però ha mostrato risultati completamente opposti. Nonostante si sia assistito nuovamente ad un mirror match di MechMage con vincente Muzzy, il game 2 ha visto vincente l’OilRogue prima sconfitto per un parziale di 2-0. Lo scontro finale è stato però il culmine della tensione, il Druido di Muzzy ha sfiancato completamente l’imbattuto Frid, portandolo così alla vittoria del torneo mondiale e nominandolo “Campione del Pinnacle4” con uno score di 3-0.

weqr3wqrf3w

Finalmente una nuova inedita Rissa settimanale: Tavish vs Rokara

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Puntuale come sempre, arriva la nuova Rissa settimanale che stavolta é nuova per davvero. Un inedito match ci darà la possibilità di ottenere la nostra busta settimanale: vediamo di cosa si tratta…

La nuova Rissa settimanale é stata aggiunta come “evento” per lo scontro tra Orda e Alleanza dell’espansione Divisi nella Valle d’Alterac. Blizzard presenta “Tavish vs Rokara” che, come dice il nome, vede lo scontro tra i due noti Mercenari.

Ovviamente lo scontro tra i due é lo scontro tra le due fazioni rappresentate. Quando inizierete questa Rissa, casualmente otterrete uno dei due Eroi sopracitati ed al primo Turno avrete la possibilità di scegliere un Potere Eroe. Ovviamente il Potere corrisponde ad uno degli altri Mercenari (di fazione) che fungerà da “supporto” per il vostro Eroe.

Da lí in avanti dovrete adattarvi al mazzo pre-costruito con il quale dovrete riuscire a sconfiggere il vostro avversario e trionfare come fazione vincitrice (con lo scopo di ottenere il possesso del frammento del Naaru).

Come al solito, alla vostra prima vittoria nella modalità, otterrete una bustina Standard. Questa Rissa non sarà sicuramente ricca di sorprese a livello di gameplay, ma é nuova soprattutto al livello di lore e davvero abbondante di voiceline (circa 100).

Che ne pensate di questo nuovo arrivo? Fateci sapere la vostra…

Blizzard al lavoro sui primi bug della patch 22.2, con annesso workaround per aggiornare il gioco su Android

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La Patch é arrivata e, insieme a tutti i contenuti per le varie modalità di Hearthstone, sono arrivati anche i primi bug ad infastidire i giocatori, a partire dalla possibilità di aggiornare il titolo.

Blizzard si é però mossa subito, al fine di rendere la patch il piú giocabile possibile. Uno dei primi problemi é stato riscontrato già in fase di lancio l’aggiornamento sui dispositivi mobili. A causa di questi bug, il lancio é stato lievemente posticipato, ma se su iOS si é trattato solamente di poco più di mezz’ora, su Android ci sono stati altri problemi.

Infatti nonostante l’aggiornamento sia effettivamente stato rilasciato, ancora non appare sul Google Store e quindi nei “Know Issues” ufficiali, Blizzard spiega come aggiornare da Android:

  • bisogna entrare sul Google Store
  • cliccare sulla propria icona/profilo
  • cliccare su Gestione app e dispositivo
  • selezionare Aggiornamenti Disponibili
  • cliccare Aggiorna Tutto

In questo modo si può “forzare” il dispositivo a riconoscere l’update che, anche se assente nel Google Store, dovrebbe comunque partire dall’applicazione.

  • If Google Play users cannot see the update when it becomes available on other mobile devices (expected to be around 1 p.m. PT today), we recommend the same workaround as with the prior updates that did not immediately appear on Google Play: open your profile icon in the top right → open “Manage apps & device” → select “Updates available” → select “Update All.” That should cause the update to appear on your devices once available.

Anche in game qualcosina non va: da problemi di interazione tra l’Hero Card di Guff e la sua Questline, fino a problemi con Mercenari. Blizzard é già a lavoro ed alcune cose sono già risolte. Vi lasciamo all’articolo completo con tutti i bug ed i vari fix a questo link.

Che ne pensate? Avete avuto problemi? Fateci sapere la vostra…

Patch online solo su PC, ma svelato anche l’orario di arrivo sui dispositivi mobili

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente il momento è arrivato: da qualche minuto è pronto l’aggiornamento per la patch 22.2 di Hearthstone che porterà con sé tantissimi nuovi contenuti per tutte le modalità di gioco. Ma non ancora tutti i giocatori, purtroppo, potranno provarlo ancora.

Già perché, come di consueto, ogni nuova patch e aggiornamento arriva prima su PC (e quindi su Battle.net), per poi successivamente sbarcare anche sui dispositivi mobili. E non poche volte i giocatori mobile hanno lamentato estremi ritardi.

Molte volte l’arrivo su mobile era un’incognita, mentre adesso Blizzard chiarisce subito, all’uscita della patch, quando l’aggiornamento arriverà anche per i dispositivi mobili. Questa volta non ci sarà da aspettare tanto, arriverà per le 22 ora italiana (1 PM PT).

L’annuncio di Blizzard

Nel frattempo i giocatori di PC possono gustarsi tutti i nuovi contenuti (che potrete leggere QUI dalle Patch Notes che vi abbiamo pubblicato qualche giorno fa). Blizzard ha anche pubblicato, sul profilo Twitter ufficiale di Hearthstone, una veloce introduzione alla nuova meccanica degli Amici (Buddies) per la modalità Battaglia. Quale modalità, invece, voi proverete per prima?

Il video per la nuova meccanica Amici

Che ne pensate? È troppo aspettare qualche ora in più per i dispositivi mobili? Fateci sapere, come al solito, la vostra…