ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

IL MAZZO DEL MOMENTO – ELEMENTAL SHAMAN!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Elemental Shaman – Cari amici di Powned il meta è saldo e stabile. Dopo l’uscita del mini set sono usciti dei nuovi mazzi che hanno infestato la ladder dello standard in modo importante. Uno di questi segna il ritorno dello Sciamano.

Sto parlando dell’Elemental Shaman, un archetipo già visto in passato, durante il periodo di Un’Goro, ma con un’identità nuova e diversa rispetto a prima. Un mazzo che al momento sta dicendo la sua perentoriamente e che presto sarà il top.

Ma come funziona questo Elemental Shaman? Scopriamolo insieme in questa guida leggera e senza impegno che spero vi aiuterà a giocarlo nella maniera giusta.

Al'Akir

Partiamo col dire che questo è un mazzo aggro, nella sua accezione più piena del termine in voga su Hearthstone. Non siamo ai livelli di un Face Hunter, ma quasi. Di base parliamo di un Midrange Shaman vecchio stampo, che unisce la potenza delle tante armi a disposizione di Thrall con le variegatissime magie a disposizione, capaci di infliggere ingenti danni all’avversario.

Con Forgiati delle Savane e soprattutto il mini set, l’archetipo ha ottenuto dei tool importanti, le giuste carte messe al momento opportuno. Grazie a carte come Vapore Lamentoso e Elementale Fiammeggiante ora abbiamo un t1 e t2 eccellenti, quindi va da se che questi due servitori sono oro colato nel mulligan.

LISTE CONSIGLIATE

Ma a incrementare esponenzialmente la forza del mazzo ci pensa Cavernologa Ancestrale, carta aggiunta dal miniset che consente di pescare ben due carte a t3, dato che nel mazzo avremo solo magie Natura e attiveremo facilmente il suo effetto. Questa carta è il legante del mazzo, dato che unisce il pacchetto elementali con quello delle magie, andandole a farle sinergizzare perfettamente.

Nembo

Il resto del mazzo è un’arsenale di magie che andranno faccia e servitori corposi e difficili da rimuovere, che non solo faranno presenza su board, ma andranno a picchiare forte contro l’avversario. Mamma Blizzard stavolta ha fatto le cose per bene con questa classe.

Con questo mazzo dovete traddare poco e cercare di smorcare il più possibile. Cercate di mandare l’opponente a 10/15 punti vita entro il t6/t7 perché per chiudere la partita avrete molti modi e non ci saranno ostacoli, sia che optiate per le magie, sia che optiate per la forza dei minion.

Per rankare è ottimo e anche molto divertente. Semplice da usare, non richiede molte polveri per essere craftato. Consigliato assolutamente!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701