ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
iksar

Iksar sui nerf di Hearthstone: “siamo pronti ad intervenire di nuovo dopo Natale”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Rispondendo ad un post pubblicato da Frodan su Twitter, il Lead Card Designer di Hearthstone Iksar ha aggiornato tutta la community della locanda in merito al probabile futuro che ci attende sia in standard che in wild.

Nel tweet, Frodan si dichiarava deluso del fatto che nessun bilanciamento fosse stato riservato per la Speziale del Necrium, una 4 mana che dal suo punto di vista rischia di sbilanciare in modo eccessivo il gioco e per la quale sarebbe necessario un nerf “immediato” (sempre secondo l’opinione di Frodan).

Annunciati i nerf per lo Sciamano e per la Battaglia: rimossa l’Amalgama da Battlegrounds!

In merito ha quindi risposto Iksar, che ha prima affermato che la volontà dei devs era proprio quella di uscire con una patch prima di Natale, ed ha poi tranquillizzato la community spiegando che una nuova tornata di nerf potrebbe giungere su Hearthstone subito dopo l’inizio dell’anno, probabilmente già il prossimo 5 Gennaio.

Pur non essendo ancora sicuro, questo bilanciamento non dovrebbe comunque riguardare il Rogue dato che nella risposta Iksar ha anche spiegato che l’archetipo Deathrattle di Valeera conta ancora una popolazione molto bassa ed una winrate in diminuzione.

Cosa ne pensate community? Siete d’accordo con l’opinione di Iksar, o avreste preferito anche qualche intervento di “contenimento” per il Rogue (o per il Face Hunter, ndr)?
La discussione è aperta!


Iksar sui nerf di Hearthstone: “siamo pronti ad intervenire di nuovo dopo Natale”
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701