ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Iksar disposto ad ascoltare i giocatori selvaggi: quali novità dal WILD?

Iksar disposto ad ascoltare i giocatori selvaggi: quali novità dal WILD?

Profilo di Stak
 WhatsApp

Tiller OTK – Nelle ultime ore i giocatori del formato Selvaggio di Hearthstone hanno ricevuto alcuni feedback decisamente positivi da parte di Iksar, uno dei più noti membri del team di sviluppo di Hearthstone,  anche riguardo gli imminenti cambi che potrebbero presto colpire Coltivatore Miserabile, servitore neutrale presente nelle ultime versioni di mazzi aggressivi, e l’interazione che questa ha con la magia biclasse Isteria (di cui abbiamo parlato qui).

Infatti, su Twitter (durante il recente Q/A settimanale) moltissimi esperti ed appassionati giocatori di questo formato hanno voluto esprimere le loro criticità rispetto alle recenti decisioni prese da Blizzard, sottolineando il fatto che nel Selvaggio bisognerebbe poter giocare con le vecchie glorie e con i mazzi storici che abbiamo visto negli ultimi anni nella Locanda. La cosa che ha più destato “problemi”, è stato il fatto che secondo Iksar il meta WILD dovrebbe essere cambiato il meno possibile, cosa che ha trovato però immediatamente le critiche (anche aspre) della community, da mesi tenuti sotto scacco dai mazzi Tier 0 del meta.
Secondo Iksar, il formato WILD dovrebbe “aggiustarsi da solo”, e non dovrebbero quindi essere necessari più di un intervento di bilanciamento ogni 12/18 mesi.

Inoltre, Iksar ha anche sottolineato il fatto che dei giocatori selvaggi, quelli americani ed europei sono più propensi ad un maggior numero di cambiamenti e di aggiornamenti che possano rendere il Wild sempre abbastanza variegato; al contrario, i giocatori cinesi sembrano meno predisposti ad accettare i cambiamenti, e preferiscono un meta stabile ed inalterato per molti mesi.

Con tantissima umiltà però, Iksar ha ammesso che potrebbero aver avuto un’errata percezione della situazione del selvaggio (anche perchè diversi giocatori cinesi e coreani hanno smentito le precedenti parole di Iksar, ribadendo che si, sono contrari a tanti e frequenti bilanciamenti, ma che è anche indiscutibile il fatto che in questo momento il WILD sia molto frustrante perchè vi sono pochissimi mazzi davvero forti), e per questo ha promesso che discuterà all’interno del team per capire come sviluppare la modalità in futuro.

La situazione si evolverà comunque nei prossimi giorni, ed i devs potrebbero anche fare ricorso a veri e propri questionari e sondaggi diretti ai giocatori più esperti del Wild, per capire se e come applicare delle modifiche.

Per quanto riguarda il formato vero e proprio, andiamo comunque a vedere quali sono stati gli ultimi mazzi giocati con le nuove carte del miniset di Lunacupa, riportando anche un’altra versione perfetta per counterare i Tiller OTK (in merito ricordiamo che c’è anche una versione “anti-Tiller” di cui abbiamo parlato in un update ieri), e poi anche un Freeze Mage, un Treant Druid, ed ovviamente anche le ultime due e più aggiornate versioni del Sacerdote e dello Stregone sul Tiller OTK.

Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

Le liste – Tiller OTK e Anti-Tiller

Imprisoned Phoenix OTK  4120
Treant Druid WILD  8080
Anti Tiller Secret Hunter di Swizard  8040
Tiller OTK WILD  3980
Wretched Tiller Hysteria OTK!  5140

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Svelate le carte del Druido nel nuovo miniset Trono delle Maree

Svelate le carte del Druido nel nuovo miniset Trono delle Maree

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato al Druido svelare le carte del miniset.

Difficile identificare una linea comune per le nuove carte del Druido. Possiamo pensare che due carte su tre possano essere usate in un aggro, ma sicuramente non sarà il loro unico obiettivo.

Queste due carte sono palesi buff alla board o ad un singolo servitore. L’Elementale otterrà un +1/+2 ad ogni fine turno con mana non speso.

Mentre la Naga, ovviamente dopo “aver visto giocare dalla mano” una Spell Natura, darà +1/+2 a tutta la nostra board.

La terza carta é una Magia Arcana, il cui utilizzo migliore lo si scoprirà col tempo, che fa 1 danno ad un nemico per due volte. Ottima contro gli Scudi Divini.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste tre carte del Druido nel nuovo miniset? Quale di queste troverà utilizzo nel futuro meta post-miniset?

Articoli correlati:

Svelate le carte dello Sciamano nel nuovo miniset Trono delle Maree

Svelate le carte dello Sciamano nel nuovo miniset Trono delle Maree

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato allo Sciamano svelare le carte del miniset.

Per lo Sciamano si torna alle tradizioni e le tre carte svelate hanno come punto di riferimento due tribe molto amate da Thrall: Murloc ed Elementali.

Le carte dei Murloc sono un grande supporto per l’archetipo che cosí forse puó vedere una strada viabile. La prima permette un’ottima giocata tempo, non solo Dragando, ma anche evocando una copia 2/2 del servitore dragato, se Murloc.

La seconda carta, sempre tribe Murloc, permette, invece di scontare di ben 2 Mana i futuri Murloc giocati, o dando la possibilità di fare un’enorme giocata nel turno stesso, oppure giocando migliori Murloc il turno successivo.

La terza carta si basa sugli Elementali, anche se al momento é piú un tool generico che un supporto ad un archetipo Elementali. La carta permette di avere una grossa rimozione (con due servitori con Assalto) per due eventuali servitori avversari (anche con 5 di Salute). Unico contro é il singolo Mana di Sovraccarico che ne scaturirà.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste tre carte per lo Sciamano nel nuovo miniset? Quale di questa sarà giocabile nel futuro meta post-miniset?

Articoli correlati:

Svelate le carte dello Stregone del nuovo miniset Trono delle Maree (con leggendaria)

Svelate le carte dello Stregone del nuovo miniset Trono delle Maree (con leggendaria)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato allo Stregone svelare le carte del miniset.

Sicuramente, da un po’ di tempo a questa parte, le carte dello Stregone mostrano la loro particolarità. Sono sempre quelle con gli effetti piú strani e molto interessanti.

Anche questa volta, almeno due carte su tre, dimostrano una certa stranezza, ma possono davvero interessare molti. Queste due carte hanno in comune il sabotare l’avversario.

La leggendaria svelata trasformerà il costo delle carte dell’avversario in Salute, ma solo per il turno successivo. Ció porterà alla scelta l’oppo, ma attenzione a giocarlo al momento giusto o diventa un vantaggio.

La seconda, molto particolare, in pratica incendierà le carte nella mano dell’avversario e tutte quelle che resteranno in queste condizioni per tre turni in mano, senza essere giocate, saranno distrutte. Ottima da giocare tempo.

Chiudiamo con l’ultima carta che si distacca un po’ dalle precedenti e rientra nella categoria Naga. Questo servitore ruberà 2 Salute ad un servitore se presente in mano quando si é giocato una Spell Ombra.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste carte dello Stregone nel nuovo miniset? Quale di queste entrerà di diritto nel nuovo meta post-miniset?

Articoli correlati: