ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

IeSF: “vogliamo formare una Commissione Atleti”!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La Federazione Internazionale eSports annuncia oggi la volontà di formare una Commissione Atleti per rappresentare i giocatori.

La legittimazione degli eSports a livello internazionale compie oggi un altro passo avanti: la Federazione Internazionale eSports ( IeSF ) ha annunciato di voler istituire una “Commissione Atleti”. La formazione di un tale organo servirebbe a collegare i partecipanti stessi con gli organizzatori nel mondo e IeSF ritiene che questo sia un passo obbligatorio per l’eSport verso il riconoscimento da parte del CIO ( Comitato Olimpico Internazionale ).

Se tutto ciò farà si che l’eSport venga introdotto nell’ambito dei giochi Olimpici tradizionali è ovviamente ancora una domanda senza risposta, ma voci illustri nella stampa di settore sostengono da tempo l’idea di un organismo dedicato al supporto dei giocatori. Anche se molte personalità della scena vengono dall’ambito dell’online, l’età e le esperienze di vita li espongono ad una strumentalizzazione. Nello sport tradizionale il primo passo per ottenere un equa retribuzione per i partecipanti, spesso viene proprio dopo la fondazione di un gruppo rappresentativo.

L’annuncio è il primo passo di un procedimento notevole e IeSF ha dichiarato che: “La fondazione di una Commissione Atleti è uno dei criteri fondamentali su cui si basa il processo di riconoscimento da parte del CIO perché garantisce che la voce degli atleti stessi venga ascoltata.” Il gruppo conta di lavorare a braccetto proprio con gli atleti eSports per implementare questa Commissione, quindi possiamo presumere che le personalità adatte al raggiungimento dello scopo siano già state contattate per tramutare in realtà quelle che fino ad ora sono state solo nobili ambizioni.

Secondo quanto dichiarato nella conferenza stampa: “ Il processo di istituzione della Commissione Atleti comincerà con l’intervento dei quarantacinque membri del IeSF, incoraggiando gli atleti ad iscriversi a tutti i titoli.” Inoltre “ IeSF ha in programma di mettere su un consultivo di membri esperti nel campo dell’eSport per fornire le proprie conoscenze ai rappresentanti degli atleti”, mossa che però ad alcuni potrebbe non andare a genio.

IeSF è un organizzazione globale con sede in Corea, composta da membri provenienti da quarantacinque nazioni, con lo scopo di far riconoscere l’eSport come uno sport legittimo. Fondato ad agosto del 2008, inizialmente da otto nazioni, il gruppo si è poi recentemente allargato ed ha iniziato a presentare eventi propri già dal 2009. Attualmente risulta come controparte eSport dell’AIMAG (Asian Indoor & Martial Arts Games ) ed è anche firmataria ufficiale dell’Agenzia Mondiale Antidoping (WADA) per quanto riguarda l’eSport.

Fonte: GosuGamers


IeSF: “vogliamo formare una Commissione Atleti”!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701