ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
eserciti battlegrounds

I nove eserciti più assurdi di Battlegrounds: come vincere (o perdere male) in Battaglia

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Eserciti Battlegrounds – Vincere con stile in Battaglia non è sicuramente da tutti, e sono ancora meno i giocatori che si gettano alla ricerca di strategie anomale e singolari…spesso poco produttive ma in alcuni casi anche incredibilmente divertenti e utili al raggiungimento dell’obiettivo finale.

Tra questi vi è sicuramente Hysteria, uno dei giocatori più noti della locanda, celebre proprio per le sue spesso originalissime interpretazioni alla scena competitiva della Locanda e per i suoi bizzarri video in cui mostra alcune delle combo e delle giocate più incredibili e bizzarre tra quelle mai viste in azione su Hearthstone.

E proprio per celebrare questa incredibile ricerca all’originalità, vogliamo riportare di seguito il nuovo video che lo stesso content creator ha pubblicato sui suoi canali, in cui ci mostra quelle che, dal suo punto di vista, sono stati i 9 eserciti più incredibili (che proprio Hysteria definisce anche “Stupid”) e spesso privi di significato tra quelli visti in azione in Battaglia.

Il primo ad esempio, è un esercito che ruota completamente intorno al servitore Guardiano dei glifi, Drago a costo 2 che raddoppia il suo attacco ogni volta che attacca una creatura avversaria, che nella tattica svelata nel video perde però tutto il suo potenziale offensivo senza alcuna apparente ragione…lasciando sostanzialmente di sasso il povero Hysteria, ormai convinto di una sicura vittoria.

Ecco il video sugli eserciti più assurdi di Battlegrounds

Cosa ne pensate community?
Avete altre bizzarre giocate da segnalarci per la scena di Hearthstone Battlegrounds?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701