I nerf di Hearthstone sono online!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Segnaliamo a tutta la nostra community che, come promesso anche da Mike Donais pochi minuti fa su Reddit, i nerf scelti per alcune specifiche carte di Hearthstone sono ora regolarmente online anche sulla versione live del gioco.

Oltre agli attesissimi bilanciamenti, si segnalano i nuovi aggiornamenti destinati a Zefris il Grande, una carta che da oggi in avanti godrà di interazioni migliori e più performanti rispetto al recente passato.

Di seguito tutti i dettagli.

Ora che Salvatori di Uldum è disponibile e sono state introdotte nuove carte, sono emersi alcuni mazzi che secondo noi avevano bisogno di essere modificati per offrire a tutti i giocatori di Hearthstone una migliore esperienza in ladder. Continua a leggere per ulteriori dettagli sui cambi al bilanciamento di oggi:

Mago

cardchanges_arrow.png

Chiamata dell’Evocatore – Costo in Mana aumentato da 3 a 4.

cardchanges_arrow.png

Galassia Portatile di Luna – Costo in Mana aumentato da 5 a 7.

Guerriero

cardchanges_arrow.png

Dott. Boom il Genio Folle – Costo in Mana aumentato da 7 a 9.

Sacerdote

cardchanges_arrow.png

Braccia Aggiuntive – Costo in Mana aumentato da 2 a 3.

Generiche

cardchanges_arrow.png

Barnes – Costo in Mana aumentato da 4 a 5.

Come per i precedenti cambiamenti, i giocatori potranno disincantare queste carte ricevendo in cambio il pieno valore in Polvere Arcana per due settimane in seguito all’uscita dell’aggiornamento.

Per ulteriori dettagli sulle motivazioni dietro questi cambiamenti, dai un’occhiata al nostro blog di presentazione.

HS_Blog_Divider_Filigree_Bar.png

Miglioramenti al gioco e risoluzione dei problemi

Zefris il Grande:

  • Risolti diversi problemi legati alle carte che rimuovono le Armi:
    • La Melma delle Paludi spesso non era tra le opzioni contro le Armi con 1 Integrità.
    • Harrison Jones a volte era tra le opzioni contro Armi con 1 Integrità quando non poteva essere giocato nello stesso turno.
    • Le carte che rimuovono le Armi non erano disponibili tra le opzioni contro Armi con 0 di Attacco.
    • Le carte che rimuovono le Armi non erano disponibili tra le opzioni quando avrebbero impedito all’avversario di avere danni letali per vincere la partita il turno successivo.
  • Risolti diversi problemi legati ad alcune carte che non comparivano tra le opzioni di scelta:
  • Risolti diversi problemi legati alle carte che influenzavano i Poteri Eroe:
    • A volte Zefris considerava i Poteri Eroe come ancora utilizzabili, anche se erano già stati usati in quel turno.
    • Ora viene considerato il costo attuale del Potere Eroe, invece di presumere sempre 2 Mana come costo.
    • Ora vengono considerati i modificatori a danni e cure dei Poteri Eroe.
    • I Poteri Eroe potenziati (grazie a carte come Ser Pinnus delle Sabbie o Giustiziera Cuorsincero) ora vengono considerati.
    • Se il tuo Potere Eroe è stato sostituito da un altro, Zefris non penserà più che tu abbia ancora quello base.
  • Risolto un problema per il quale Tradimento non veniva considerata come opzione di rimozione a bersaglio singolo quando avrebbe danneggiato un solo bersaglio.
  • Risolto un problema per il quale Alexstrasza veniva offerta tra le opzioni in base a Salute e Armatura combinate, invece che in base alla sola Salute.
  • Risolto un problema per il quale non venivano offerte tra le opzioni delle carte di silenziamento che scongelassero i propri servitori per ottenere danni letali.
  • Tra le potenziali opzioni per ottenere danni letali, le carte di silenziamento ora verranno favorite per minimizzare le potenziali interferenze di carte nemiche con Rantolo di Morte o altri effetti.
  • Risolto un problema per il quale Zefris non considerava i Rantoli di Morte multipli sullo stesso servitore (in particolar modo con i servitori con Magnetismo).
  • La valutazione da parte di Zefris dell’impatto delle cure in un turno rispetto a quello successivo è stata aumentata.

Facci sapere cosa ne pensi di questi cambiamenti in arrivo sui forum ufficiali di Hearthstone! Ci vediamo alla Locanda!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.