ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

I dev di Hearthstone mantengono la promessa, e svelano i primi dettagli sulla nuova mode “Mercenari”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Speciale Modalità Mercenari – Nel corso della Blizzconline sono stati innumerevoli gli annunci relativi alle novità in arrivo su Hearthstone (su tutte la nuova espansione Forgiati nelle Savane), e tra queste vi era anche spazio per le prime informazioni su di una nuova modalità di gioco, destinata a sopraggiungere presto all’interno della locanda.

Stiamo parlando della grande novità di “Mercenari“, modalità caratterizzata da una dinamica di gioco di ruolo strategico a missioni roguelike, e capace di offrire sfide sempre uniche e diverse. Secondo quanto riportato sul sito ufficiale, “Con Mercenari di Hearthstone, i giocatori potranno arricchire una collezione di mercenari scegliendo tra decine di personaggi iconici di Warcraft come Sylvanas Ventolesto e Ragnaros il Signore del Fuoco (ma ci saranno anche alcuni volti nuovi), cosi da formare una squadra di mercenari dalla propria collezione. Tutti questi personaggi possiedono diverse abilità e potranno acquisire esperienza e bottino vincendo gli scontri, e potranno anche evolversi in versioni potenziate di se stessi“.

La modalità Mercenari è caratterizzata da un sistema di combattimento frenetico che ricompensa l’astuzia e l’intuito. Prima di ogni scontro, i giocatori selezioneranno quali mercenari della propria squadra schierare in battaglia e ad ogni turno sceglieranno le proprie azioni contemporaneamente agli avversari per poi assistere ai risultati dello scontro.

I giocatori affronteranno una nuova selezione di scontri generati casualmente ogni volta che inizieranno una nuova sessione di Mercenari, compiendo imprese e ottenendo ricompense per potenziare la propria squadra fino al boss finale. E nella modalità PvP, i giocatori potranno schierare i propri mercenari contro altri giocatori!

Una delle immagini prese direttamente dal sito Blizzard sulla nuova modalità.

Purtroppo non sono al momento disponibili ulteriori dettagli sulla modalità, di cui comunque conosceremo più informazioni nel corso dell’anno, compresa ovviamente anche una data di pubblicazione (sia per la versione live, sia per quella che sarà la versione del gioco in beta).

Cosa ne pensate di questa nuova modalità community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701