I bucket dell’Arena verranno presto rimossi!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso un nuovo importante aggiornamento gli sviluppatori di Blizzard hanno fatto sapere che il sistema dei bucket verrà presto rimosso dall’Arena di Hearthstone con la patch 15.4.

Come molti di voi sapranno è ormai da diverso tempo che nell’arena è attivo questo sistema, che raggruppa le carte simili in un unico “bucket” mostrandoci, di volta in volta, le 3 scelte appartenenti ad un unico bucket uguale: costruendo il mazzo in arena, ad esempio, potremo scegliere una di 3 carte leggendarie appartenenti allo stesso bucket, o magari 3 carte provocazione o 3 carte magia e cosi via.

Questo sistema è certamente piaciuto a Blizzard che ha provveduto ad aggiornarlo fino anche all’ultima espansione Salvatori di Uldum; per gli sviluppatori però, i bucket limitano l’originalità dei mazzi rischiando di rendere troppo uniforme il meta dell’Arena, ed hanno cosi deciso di fare un passo indietro, ripristinando la situazione originale presente nell’Arena di Hearthstone.

In pratica, tutte le carte che verranno presentate in fase di costruzione del mazzo saranno completamente casuali, e non apparterranno ad alcun bucket specifico: in questo modo, sarà anche più interessante vedere le scelte operate dai vari giocatori, che non avranno più i bucket pronti ad “indirizzarli” verso le scelte più ovvie e solide.

Il post di Iksar

Microadjustment balance changes are based on a formula that takes into account the current bucket information, which is why they don’t happen until at least a few days after bucket adjustments. I believe we sent over the public bucket information a few days ago to our community team but it’s possible it didn’t get to the right folks. I’ll doublecheck Monday.

For 15.4, we’re going to try doing an arena patch without buckets and have all cards be part of one giant pool. This is similar to how the early days of arena worked. Theoretically, buckets made individual arena decisions a little more interesting and put more weight behind how a card works in the deck you are drafting vs its power level in a vacuum. While I think there is some truth to this, I don’t think it’s been a well received change overall. For players new or inexperienced with Hearthstone, the idea of having ‘obvious’ choices is a win. For hardcore players, if the change to buckets is not a clear upside (which has been most of the feedback we’ve received here) then it’s probably just not worth doing. One positive part of not doing buckets is that the micro-adjustment patches should happen faster in the future because there does not need to be a preliminary bucket adjustment patch to set the stage.

Cosa ne pensate community? Grazie a questa modifica, sarà inoltre estremamente più rapido qualsiasi tipo di intervento di bilanciamento sulle carte al punto che i devs hanno promesso che l’uscita di eventuali patch specifiche per l’arena coinciderà con quelle pubblicate per il gioco (mentre negli ultimi tempi la patch per l’Arena è sempre uscita con almeno una settimana di ritardo rispetto alla “major” pubblicata per il titolo in generale).

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.