ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Hunterace inarrestabile: è lui il campione del Tour Stop italiano!

Hunterace inarrestabile: è lui il campione del Tour Stop italiano!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Il primo tour stop italiano di Hearthstone che si è giocato per tutto il fine settimana nel bellissimo Pala2A di Varese si è regolarmente concluso durante la giornata di ieri con la fantastica vittoria finale del norvegese Casper “Hunterace” Notto del team Nordavind.
Hunterace ha sconfitto in finale il fortissimo giocatore finnico Vardu che ha cosi completato una finale “derby” tra giocatori del nord Europa, regione del mondo che forse più di ogni altra sta in questo momento sfornando campioni su campioni della Locanda.
Hunterace ha vinto per 3-2 in una sfida in cui le scelte tra i due protagonisti sono state molto simili: Malygos Druid, Odd Rogue ed Odd Paladin per entrambi, e Control Priest e Big Spell Mage come unici mazzi “non uguali” tra quelli scelti dai due giocatori con il finnico che ha optato per la lista di Anduin ed il norvegese che ha invece riposto la sua fiducia nel super control di Jaina.
Si fermano purtroppo agli ottavi di finale Meliador ed illness, unici due italiani a superare la fase svizzera che vengono eliminati con lo stesso score (3-1, ndr) dalla coppia statunitense formata da Muzzy e da JustSaiyan, indubbiamente ed attualmente due tra i 5/10 migliori giocatori di Hearthstone di tutto il mondo.

Diversi invece gli italiani che hanno ottenuto un posizionamento in top32 grazie ad uno score minimo di 7-2 al termine dei nove gironi di Svizzera. Proprio in merito a questa, c’è da dire che con un numero cosi elevato di giocatori partecipanti (all’incirca 400) era probabilmente necessario sostenere almeno 10 turni di svizzera (come abbiamo visto in passato in altre competizioni similari) dato che con i 9 turni giocati i giocatori con uno score di 7-2 erano tantissimi ed andavano dall’ottavo al 33° posto con uno di loro, lo sfortunato finnico Maur1, che restava addirittura fuori dal piazzamento minimo non portando a casa ne soldi ne punti.
Oltre ovviamente a Meliador ed illness, in top 32 si piazzano anche Cerberus07, Memory e Denix (che conquistano punti importanti per la classifica italiana) mentre si fermano ad un passo dai punti iridati gli italiani Garrickz, Dazzar Plastik: tutti e tre questi giocatori condividevano la stessa line up fatta di Odd Rogue, Odd Paladin, Malygos Druid e Midrange Hunter (line up che poi si è rivelata essere quella giusta essendo per 3/4 identica a quella dei finalisti). Con loro anche MoneYZ, Leta, CoravStenom e Warlor che chiudono sempre in Top70 con 6 vittorie e 3 sconfitte.

Di seguito andiamo a riproporre tutte le informazioni inerenti al torneo ed i mazzi scelti dai finalisti e dagli unici due giocatori italiani che hanno centrato la Top16!

I Mazzi: 

Replica streaming: 

La Top16

La Top32

RANK GIOCATORE V P S P T1 T2 T3
1 🇸🇪 Bozzzton 8 0 1 24 34 182 64
2 🇫🇮 Uberer 8 0 1 24 30 182 49
3 🇮🇹 Meliador 8 0 1 24 29 168 25
4 🇷🇴 StefanSim 8 0 1 24 23 155 81
5 🇫🇷 Swidz 8 0 1 24 20 126 16
6 🇮🇹 illness 8 0 1 24 19 147 49
7 🇩🇪 Casie 8 0 1 24 12 102 4
8 🇫🇮 Creapz 7 0 2 21 30 144 145
9 🇫🇮 Vardu 7 0 2 21 27 120 65
10 🇪🇸 AKAWonder 7 0 2 21 26 158 106
11 🇺🇸 justsaiyan 7 0 2 21 25 130 130
12 🇳🇱 benene 7 0 2 21 24 134 74
13 🇳🇴 ntR 7 0 2 21 23 122 34
14 🇺🇸 muzzy 7 0 2 21 21 130 117
15 🇳🇴 hunterace 7 0 2 21 21 122 68
16 🇨🇿 Faeli 7 0 2 21 21 118 40
17 🇩🇪 kolmari 7 0 2 21 16 113 58
18 🇦🇹 SebastianJo 7 0 2 21 15 144 74
19 🇫🇷 Windello 7 0 2 21 15 99 29
20 🇫🇮 Kufdon 7 0 2 21 14 133 58
21 🇭🇺 PenhaDani 7 0 2 21 14 130 100
22 🇫🇷 Trec 7 0 2 21 13 134 90
23 🇨🇭 Karomizu 7 0 2 21 13 119 50
24 🇫🇮 Threat 7 0 2 21 13 99 53
25 🇮🇹 Cerberus07 7 0 2 21 12 121 41
26 🇨🇿 RastaFish 7 0 2 21 9 77 82
27 🇫🇷 Charon 7 0 2 21 8 96 20
28 🇸🇪 Orange 7 0 2 21 8 93 25
29 🇮🇹 Denix 7 0 2 21 8 80 50
30 🇩🇰 sipiwi94 7 0 2 21 7 108 80
31 🇮🇹 Memory 7 0 2 21 5 70 13
32 🇧🇪 Joske609 7 0 2 21 4 84 45

Tabellone

Punti e premi

Posizionamento Punti Premio
1° Hunterace 15 6.500 $
2° Vardu 12 3.500 $
3°-4° Swidz / Justsaiyan 10 1.500 $
5°-8° Muzzy / Bozzzton / StefanSim / Wonder /Muzzy 8 1.000 $
9°-16° Meliador / illlness / Faeli / Creapz / nTR / benene / Uberer / Casie 6 500 $
17°-32° Vedi sopra 4 250 $
Totale 191 25.000 $

Cosa ne pensate community? Per tutte le altre informazioni inerenti l’evento ed il come raggiungerlo vi rimandiamo al link del sito ufficiale.

Assassinio al Castello di Nathria: stream di reveal delle carte (con Kel’Thuzad)

Assassinio al Castello di Nathria: stream di reveal delle carte (con Kel’Thuzad)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Siamo definitivamente entrati in un nuovo ciclo di reveal per le espansioni di Hearthstone. Questa volta tocca alla nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria. Stavolta, però, la live finale di reveal è stata posta all’inizio per cominciare a darci qualche assaggio sulle nuove carte.

In questi minuti sul canale ufficiale di Hearthstone, Kibler, insieme all’Associate Game Designer Leo Gonzalez, sta provando in anteprima alcune delle nuove carte in arrivo il 2 Agosto con la nuova espansione.

In questo articolo vi porteremo, in aggiornamento, tutte le carte che verranno svelate. Come al solito vedremo alcune partite che ci mostreranno le carte di classe, e non solo, che potranno essere giocate nei nuovi archetipi che arriveranno in futuro con l’espansione.

Link alla live ufficiale

Blizzard approfitterà di questa live per poterci mostrare al meglio la nuova tipologia di carta, i Luoghi.

Ma vediamo subito tutte le carte rivelate

Anteprima Carte

Che ne pensate di queste nuove carte della nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria?

Articoli Correlati:

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Spellbreak Blizzard – Sappiamo che la vita di un videogioco non è per niente facile e non tutti i giochi possono vantare anni di onorata carriera e in questi giorni l’ultimo ad abbandonare il panorama videoludico è Spellbreak. Anche se Blizzard potrebbe essere l’ancora di salvezza del team di sviluppo.

Spellbreak è uno degli ultimi arrivati nel mondo dei Battle Royale ed ha cercato di imporsi per la sua originalità nel gameplay, ma purtroppo non tutto è andato liscio ed è stata annunciata la chiusura dei server dal 2023.

Quindi anche Proletariat, lo studio di sviluppo del gioco, chiude i battenti? No per niente e bisogna ringraziare Blizzard e la nuova espansione Dragonflight di World of Warcraft. Già perché Blizzard ha proprio acquisito Proletariat per il suo MMORPG.

Proletariat ha nel suo novero sviluppatori esperti e veterani del settore e Blizzard non ha voluto farsi sfuggire l’occasione. Ben 100 dipendenti lavoreranno su WoW e, a più stretto giro adesso, a Dragonflight.

La mossa è stata fatta per rendere quanto più di qualità possibile il prossimo enorme contenuto di WoW. Il gruppo di Spellbreak, Proletariat, insieme a Blizzard, ci riusciranno? Non ci resta che attendere…

Voi cosa ne pensate di questa mossa di Blizzard?

Articoli correlati: 

Si dia inizio al Festival del Fuoco e all’evento dedicato a Yogg-Saron

Si dia inizio al Festival del Fuoco e all’evento dedicato a Yogg-Saron

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Tutto pronto! La brace è calda ed i festeggiamenti sono pronti a cominciare. Da questa sera ha inizio il Festival del Fuoco che porterà tantissime ricompense ai giocatori che ne completeranno le missioni leggendarie.

Ogni estate siamo qui, una volta Ragnaros, qualche altra volta con altri amici di Hearthstone, ma sempre festeggiamo, in un modo o in un altro, il Festival del Fuoco. Evento che per tradizione ci “infiamma” di regali.

Anche quest’anno sono arrivate ben 7 missioni leggendarie che ci ricompensano con altrettanti premi. Se le completeremo tutte avremo a disposizione una Busta Standard, una di Alterac, una di Città Sommersa, una di Mercenari, una della nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria e poi due skin (una per BG e l’altra per Constructed).

Ad aggiungersi a questi festeggiamenti, poi, c’è anche il nuovo evento dedicato a Yogg-Saron, uno degli Dei Antichi, che porterà nuove missioni ricche di ricompense nella modalità. Potremo anche sbloccare in anteprima Yogg come Mercenario e vari suoi ritratti esclusivi.

Be’ cosa aggiungere se non invitarvi al Festival del Fuoco e al nuovo evento di Mercenari con Yogg? Buoni festeggiamenti!

Che ne pensate di questi favolosi eventi?

Articoli Correlati: