ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Hearthstone WILD Open: le scelte tecniche ed i mazzi della finale!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante il fine settimana da poco trascorso si sono tenute le finali dell’Hearhstone Wild Open, torneo mondiale della locanda dedicato unicamente alla scena selvaggia.
I finalisti di questa competizione sono stati i cinesi Longer e Mooner, gli statunitensi SphnxManatee e DrJikininki, il coreano Lojom, il giapponese Truss ed infine i due europei, entrambi provenienti dalle Repubbliche dell’Est, Player671 e Jarla.
Il vincitore della competizione, alla fine della lunga diretta, è stato il cinese Mooner, che ha sconfitto con un sonoro 3-0 lo sfidante coreano Lojom, che nulla ha potuto contro lo strapotere della line-up presentata dal nuovo campione iridato.

Di seguito, per chi avesse mancato lo show, andiamo a riportare tutte le principali informazioni in merito. Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento a tutti.

Replica

Guarda 2019 Hearthstone Wild Open International Finals di PlayHearthstone su www.twitch.tv

Distribuzione classi

  • Sciamano: 7
  • Paladino: 6
  • Sacerdote: 5
  • Mago: 5
  • Stregone: 3
  • Ladro: 3
  • Druido: 2
  • Guerriero: 1

Mazzi più popolari

  • Even Shaman (6 scelte su 8)
  • Secret Mage (5 scelte su 8)
  • Odd Paladin (5 scelte su 8)

Leggendarie più scelte

      

Epiche più scelte

    

Rare più scelte

   

Liste del vincitore

Classe Nome Mazzo     Costo    
Odd Warrior di Mooner – Campione del mondo Wild 2019    14260      
Mecha’Thun Warlock di Mooner – Campione del mondo Wild 2019    13620      
Big Priest di Mooner – Campione del mondo Wild 2019    12780      
Odd Paladin di Mooner – Campione del mondo Wild 2019    10780      


Hearthstone WILD Open: le scelte tecniche ed i mazzi della finale!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701