ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Hearthstone, ultimi colpi per Baku che si appresta ad uscire di scena

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Mancano ormai poche settimane prima della definitiva uscita di scena dalle ranked standard di Genn Mantogrigio e Baku la Mangialune che, come segnalato due giorni fa da Blizzard, sono ormai destinate a finire nella Hall of Fame del gioco.
Per queste due carte sarà una fine decisamente diversa da quella che in molti si aspettavano, soprattutto quando queste venivano messe a confronto con Malygos che invece non ha subito alcuna defezione ed anzi, ha anche ricevuto un diretto apprezzamento da parte di Mike Donais che ne ha sottolineato l’importanza cruciale per la creazione di archetipi basati sui bonus ai danni magici (clicca qui per approfondire).

Nonostante l’imminente nerf, Baku la Mangialune resta comunque ancora una carta assolutamente top nelle classificate e lo dimostrano i nuovi aggiornamenti presentati in queste ultime ore nella ladder come il Secret Mage usato da Glory per conquistare la posizione numero 9 del ranking, o del Guerriero usato da Zeddy per piazzarsi in #69 legend.
Tra le altre liste protagoniste, anche lo Zoolock con cui l’italiano Devilmat è riuscito a piazzarsi dentro la top50 globale.
Infine, nei vari update troverete anche una versione “ipotetica” del Rush Warrior per l’Anno del Drago (senza ovviamente alcuna delle carte delle prossime espansioni) proposta da PimpMyGiraffe.

Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

Le liste

Classe Nome mazzo     Costo    
Rush Warrior di PimpMyGiraffe    9220      
Odd Secret Mage da #9 Legend di Glory    8020      
Odd Warrior da #69 Legend di Zeddy    15280      
Deathrattle Hunter da #50 Legend di Zyrios    7840      
Zoo Warlock da #49 Legend di Devilmat    5020      
Odd Mage da #9 Legend di Glory    8020      


Hearthstone, ultimi colpi per Baku che si appresta ad uscire di scena
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701