hearthstone bug

Hearthstone, risolti diversi bug con una nuova patch

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Hearthstone Bug – Con una nuova serie di interventi tecnici gli sviluppatori di Hearthstone hanno risolto una lunga serie di bug con la nuova e brevissima patch 17.2.2 del client.

Nello specifico, il Community Manager Dylux ha pubblicato su Reddit gli hotfixes inerenti i tanto diffusi crash da mobile, alcuni bug che affliggevano i giocatori che avevano determinate carte in mano, e poi anche un problema che stava riguardando un bug nel negozio del gioco.

Inoltre, i devs hanno fatto sapere di aver risolto un problema sul server europeo, ovvero di aver fixato un bug per il quale i giocatori europei potevano scegliere solo guerriero come deck gratuito dopo essere classificati nel nuovo sistema competitivo.

Ecco quindi le note di questa piccola patch in tutta la loro interezza:

Hearthstone – Bug Hotfix

Hey everyone,
We’re currently in the process of deploying a 17.2.2 client patch that will address the following items:

  • Fixed a bug that would cause a crash on mobile when clicking the eye to see who is spectating.
  • Fixed a few various issues that would lock the game state when playing certain cards from hand.
  • Fixed a bug where some players in Europe were only given the option of Warrior as their free deck after graduating the new player ranks.
  • Fixed a bug where the shop would be closed when launching Hearthstone due to a missing runtime dependency.

If the shop is still closed after updating to 17.2.2, try swapping to another region on the launcher and swapping back before opening Hearthstone again.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701