ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
hearthstone

Hearthstone: quali carte torneranno nel Set Principale? Pt.1

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Hearthstone Set Principale- L’altro ieri, Blizzard ha sganciato la bomba: nuovo formato di gioco e soprattutto nuovo Set che andrà a sostituire quello Base e quello Classico. Queste novità andranno in scena con il nuovo anno e con la nuova espansione ma sono ancora poche le informazione circa, e soprattutto, il nuovo Set.

Il Set Principale, questo il suo nome, raggrupperà ben 235 tra carte nuove e il ritorno di carte da vari set passati (sia Base, che Classico, che WILD ed anche qualche carta già presente in Standard). Il Set sarà valido per un anno e lo otterremo gratuitamente, per poi essere sostituito dal Set Principale dell’anno successivo.

  • 88 carte dal set Classico (54 carte di classe e 34 carte Generiche).
  • 54 carte dal set Base (41 carte di classe e 13 carte Generiche).
  • 55 carte dal formato Selvaggio (36 carte di classe e 19 carte Generiche).
  • 4 carte da Ceneri delle Terre Esterne (4 carte di classe del Cacciatore di Demoni).
  • 4 carte dall’Apprendista Cacciatore di Demoni.
  • 1 carta dalle Vecchie Glorie (Forma d’Ombra).
  • 29 nuove carte (20 carte di classe e 9 carte Generiche)

Ora, per quanto riguarda tutte le info “burocratiche” sul nuovo Set, Blizzard è stata molto precisa. Ma quali sono effettivamente le carte che entreranno in questo Set? Non lo sappiamo ancora (sappiamo solo che ci sarà Forma d’Ombra) e lo sapremo solo al Blizzcon. Quindi quale buona occasione questa per speculare su quali possano essere le possibile carte a ritornare in Standard? Analizziamo qualche archetipo che potrebbe rinascere o essere pushato di più grazie all’innesto di qualche carta (l’argomento sarà diviso in 3 articoli per analizzare al meglio tutte e 10 le classi di Hearthstone).

Mago

Pensando alle carte di Jaina, delle varie espansioni, qualche ricordo riemerge e sono vari gli archetipi che potrebbero essere spinti, soprattutto pensando a quelli che in queste espansioni stanno cercando di emergere. Si potrebbe pensare al valore dato ad un archetipo Secret o Elemental, rinati entrambi in queste espansioni. Guardando al passato sono varie le carte che tornano in mente: Lacchè della Kabala, Arcanologa e Portacristalli della Kabala, oltre ai tanti segreti validi, potrebbero dare un grosso sprint al primo archetipo, ma attenzione a Blocco di Ghiaccio. L’Elemental Mage, invece, ha visto i suoi anni d’oro con carte come Artefice Arcano e soprattutto Jaina il Lich del Gelo, ma sarà da ponderare parecchio il ritorno di un DK, a causa della loro forza. Pensando ad un archetipo da riportare totalmente da 0, io, personalmente, opterei per un Hero Power Mage. Vero,sicuramente non tornerà Baku la Mangialune, ma l’emozione di veder tornare Jan’alai, il Dragofalco non ha prezzo.

Secret Mage  4660
ODD Mage WILD 12240
Elemental Mage 3540

Sciamano

Lo Sciamano ha tantissimi archetipi che ciclicamente ritornano alla ribalta, ma forse quello più presente degli altri (ed uno dei più efficaci) è assolutamente l’Evolve (insieme al Totem). Tantissime le carte che sia aggiungono al pool espansione dopo espansione, ma su tutte nel Set Principale, il ritorno di Involuzione ed Evoluzione o magari anche di Thrall lo Scrutamorte, darebbe assolutamente quel quid in più all’archetipo odierno. Ma pensando allo Sciamano come non dare uno sguardo alla meccanica Sovraccarico? Con carte come Trogg dell Gallerie oppure Leccostecco, oltre alle carte che sbloccano i cristalli in sovraccarico, l’Overload Shaman tornerebbe prepotente alla carica. Chiudo la sezione di Thrall con un mio piccolo desiderio: quanto bello sarebbe rivedere i deck dello Sciamano ricchi di elementali? Non siete d’accordo? Per me Kalimos varrebbe il prezzo del biglietto.

Elemental Shaman  8700
Aggro Overload Shaman  6520
Evolve Shaman  4920

Druido

Pensare a quali carte del Druid possano ritornare è sempre molto difficile: negli anni sono tanti gli archetipi, sempre diversi, che si sono susseguiti in Locanda. Siamo passati dagli aggro come Token e Treant Druid ai pesantissimi (e fortissimi) Big, Jade, Malygos o Hadronox Druid. È facile aspettarci un maggiore supporto ai deck Treant/Token, magari con il ritorno di servitori  come Grizzly Corrotto e Signore delle Cripte o magari spell come Boschi Fatui o Mana Vivente, sicuramente più bilanciata rispetto al passato. Altra strada potrebbe essere quella del Big Druid, magari con il signore dei dinosauri Tirannus o la big spell per eccellenza, Infestazione Totale.

Token Druid  4220
Big Druid  4800

Che ne pensate di questi primi deck speculativi? Avete in mente altri archetipi o carte potenziali? Fateci sapere la vostra…

Articoli correlati: 

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701