ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Hearthstone: online alcuni hotfixes relativi alle nuove carte!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dal sito ufficiale americano di Hearthstone la community internazionale è stata avvisata relativamente ad alcuni Hotfixes pubblicati sul nostro amato gioco di carte online.
Ovviamente protagoniste sono state le nuove carte che soffrivano di alcuni piccoli problemi che ne stavano rovinando l’esperienza di gioco a diversi avventori della Locanda.

Nello specifico, protagonisti sono stati Dama Goya, Kazakus, Protettore Famigerato, Irathion, Spira Letale e Potere Rubato:

  • Addressed an issue that caused Pilfered Power to overwrite full mana crystals with empty ones.
  • Addressed an issue that prevented Pilfered Power from granting Excess Mana when played at 10 mana with minions on the board.
  • Addressed an issue that caused dragons drawn by Wrathion’s Battlecry to be visible to the opponent.
  • Addressed an issue that prevented Madam Goya from swapping out a minion when played as the 7th minion on the player’s board.
  • Addressed an issue that caused Mortal Coil to incorrectly draw a card when played on a Daring Reporter that remains on the board.
  • Addressed an issue that allowed Kazakus Potions using Icecap to incorrectly target destroyed minions.
  • Addressed an issue that prevented Kazakus Potions using Heart of Fire from dealing damage to minions affected by Mystic Wool.
  • Addressed an issue that prevented Divine Shield effects provided by Grimestreet Protector from being Silenced.

Cosa ne pensate?


Hearthstone: online alcuni hotfixes relativi alle nuove carte!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701