Hearthstone, La Sfida di Rastakhan: PVE, 6 bustine ed una LOA gratis per tutti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La nuova espansione di Hearthstone “La Sfida di Rastakhan” è ormai da diverse ore al centro di tutte le attenzioni della Locanda con i giocatori impegnati a reperire altre novità in merito a questo interessante contenuto.
Nelle ultime ore le principali news sono state principalmente due: un nuovo video sulla modalità PVE ed un interessante informazione in merito alle ricompense che riceveremo gratuitamente quando Rastakhan e tutti i suoi “amici” entreranno di prepotenza nella locanda.

Semplicemente loggando sul gioco nel momento in cui l’espansione verrà rilasciata, riceveremo ben 6 bustine de “La Sfida di rastakhan” ed una leggendaria LOA oltre a 2 creature Spirito casuali della stessa classe.
Le leggendarie LOA altro non sono che delle divinità dei Troll che andranno a caratterizzare gli eroi di Hearthstone dato che ognuno di questi avrà la sua carta “LOA” specifica.
Nella notte è stato anche mostrato un nuovo video dedicato all’avventura che sarà disponibile con la Sfida di Rastakhan, chiamata “Sfida dei LOA”.
In questa nuova modalità PVE dovremo iniziare la partita scegliendo uno di tre campioni Troll casuali. Questa scelta determinerà la tua classe per questa Sfida e ti fornirà un potente servitore sul campo all’inizio di ogni partita.
Ogni classe ha una sua controparte Troll, che saranno cosi distribuite:

Di seguito andiamo invece a vedere un nuovo video trovato su You Tube che ci mostra alcuni scontri in questa sfida PVE della nuova espansione, durante i quali è impossibile non notare anche alcune carte mai viste prima ma che quasi certamente fanno parte del set esclusivo che si può usare in questa modalità.

Il video

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.