ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Hearthstone: i dev già hanno invertito i nerf utili per la rotazione

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Hearthstone dev- La notizia dell’aggiunta di un nuovo formato e soprattutto del sopraggiungere del nuovo Set Principale è stata improvvisa ed ha gettato tutti nello scompiglio. Ma al di là dei vari dettagli che già sono trapelati in questi giorni, ci soffermiamo su un dettaglio molto importante su cui noi tutti possiamo fare delle ipotesi.

Stiamo parlando della possibilità (anzi direi la certezza) di rivedere alcune carte di Hearthstone senza i loro corrispettivi nerf, ritornando così alla loro forma originaria. Ora, l’unica cosa che sappiamo è che alcune di queste carte torneranno nel Set Principale, ma niente vieta a Blizzard di invertire i nerf anche di carte, ora in Standard, che ruoteranno in Wild.

La notizia di quest’oggi, che arriva direttamente da Alec Dawson, è che i dev di Hearthstone hanno già concluso una riunione in cui hanno stilato tutti i nerf che invertiranno (totalmente o parzialmente). Il post dice che questo intervento sarà di entità titanica e vedrà la modifica di circa 30 carte.

Ora si può dare libero sfogo all’immaginazione: quali potranno essere queste carte modificate? I miei potenziali bersagli sono le carte che sono state nerfate con la patch 13.2.0.28855 del febbraio del 2019. Fu una patch che mirò direttamente ad alcune carte core sia Classiche che Base. Queste sono Sangue Freddo, Totem del Fuoco, Eguaglianza e Marchio del Cacciatore. E al di là di questa patch credo che possa essere buffato anche Dragone di Mana.

Che ne pensate? Quali sono le vostre ipotesi? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Articoli correlati: 

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701