ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Hearthstone Grandmasters: la diretta (ed i mazzi) dei finalisti della Week 1

Hearthstone Grandmasters: la diretta (ed i mazzi) dei finalisti della Week 1

Profilo di Stak
 WhatsApp

Hearthstone Grandmasters – Da pochi giorni è ufficialmente cominciata una nuova edizione dei Grandmasters, campionato che si disputa in 3 differenti regioni (America, Europa e Asia) e che vede coinvolti solo i migliori giocatori del formato competitivo.

Tutte le partite verranno trasmesse ogni settimana (dal 17 aprile al 7 giugno 2020) dal venerdì alla domenica, e per quanto riguarda il formato della competizione c’è da dire che in questa edizione 2020 vi saranno diverse novità.

Infatti, tutti i giocatori dovranno sfidarsi nel torneo della propria regione (sono in tutto 3) in fasi svizzere e fasi a gironi, ed al termine delle prime 3 settimane i giocatori di ogni regione verranno divisi in altre due divisioni per ognuna.

Struttura Hearthstone Grandmasters

Durante queste prime tre settimane di sfida i vari giocatori dovranno affrontarsi fino ad accedere alla Top4, le cui finali andranno in scena durante la Domenica. Ogni settimana cambieranno le regole del torneo e quindi avremo nella prima (quella che sta andando in scena in questi giorni) il formato conquest con 1 ban, nella seconda il last hero standing (sempre con un ban) ed infine durante la terza avremo il formato “Ten Decks Conquest” con 6 ban, sicuramente uno dei formati più interessanti da vedere.

  • Week 1: Conquest with 1 Ban
  • Week 2: Four Deck Last Hero Standing with 1 Ban
  • Week 3: Ten Deck Conquest with 6 Bans

Al termine di queste 3 tornate seguiranno poi le settimane numero 4, 5, 6 e 7, durante le quali i giocatori verranno divisi in due gironi per ogni server ed in cui si giocheranno le partite in formato Round-Robin.
Risolta anche la “seconda fase” intermedia del torneo si proseguirà spediti verso i playoff, che andranno in scena poco prima dell’inizio dell’estate, e che saranno validi per assegnare un posto per il campionato mondiale di Hearthstone (che si terrà prima della fine dell’anno) al vincitore assoluto di tutto questo circuito.

Per quanto riguarda i risultati di questa settimana, per la regione asiatica si segnala l’ottima performance di Ryvius e Surrender, che si ritrovano ora in finale appaiati l’uno contro l’altro, mentre per Europa ed America devono ancora andare in scena le semifinali in cui sono riusciti ad accedere: Bloodyface e Justsayan ed Empanizado e Frozen per il continente americano, Boarcontrol e Felkeline con Silvername e Zhym per quello europeo.

Sarò possibile seguire tutte le sfide guardando semplicemente il monitor poco sotto, mentre di seguito andiamo a riportare le liste degli europei e tutti i partecipanti di questa edizione 2020.

Le liste

Guerriero di Felkeline – Hearthstone Grandmasters  6260
Demon Hunter di Silvername – Hearthstone Grandmasters  7240
Stregone di Felkeline – Hearthstone Grandmasters  3460
Demon Hunter di Felkeline – Hearthstone Grandmasters  7480
Warrior di Felkeline – Hearthstone Grandmasters  6260
Stregone di Zhym – Hearthstone Grandmasters  11480
Guerriero di Zhym – Hearthstone Grandmasters  6260
Demon Hunter di Zhym – Hearthstone Grandmasters  11080
Druido di Zhym – Hearthstone Grandmasters  3720
Guerriero di Boarcontrol – Hearthstone Gr  7880
Demon Hunter di Boarcontrol – Hearthstone Gr  7240
Rogue di Boarcontrol – Hearthstone Gr  16940

La diretta Hearthstone Grandmasters

Giocatori partecipanti Hearthstone Grandmasters

Europe

  • George ” BoarControl ” Webb
  • Elias ” Bozzzton ” Sibelius
  • Raphael ” Bunnyhoppor ” Peltzer
  • Kevin ” Casie ” Eberlein
  • Theo ” Felkeine ” Dumont
  • Casper ” Hunterace ” Notto
  • Jaromir ” Jarla ” Vyskočil
  • Aleksandr ” Kolento ” Malsh
  • Pavel “ Pavel ” Beltukov
  • Dima ” Rdu ” Radu
  • Linh ” Seiko ” Nguyen
  • Vladislav ” SilverName ” Sinotov
  • Joffrey ” Swidz ” Cunat
  • Thijs ” Thijs ” Molendijk
  • Torben ” Viper ” Wahl
  • Martin ” Zhym ” Ready

Americas

  • Brian ” Bloodyface ” Eason
  • Eddie ” Eddie ” Him
  • Guillermo ” Empanizado ” Tolosa
  • Fei “ETC” Liang
  • James ” Firebat ” Kostesich
  • Frank ” Fr0zen ” Zhang
  • Edward ” Gallon ” Goodwin
  • David ” Justsaiyan ” Shan
  • Mihai ” Lnguagehackr ” Dragalin
  • Jerome ” Monsanto ” Faucher
  • Muzahidul ” Muzzy ” Islam
  • Facundo ” Nalguidan ” Pruzzo
  • Jason ” PapaJason ” Meller
  • Francisco ” PNC ” Leimontas
  • Ryan ” Purple ” Murphy-Root
  • Paul ” Zalae ” Nemeth

Asia-Pacific

  • Yashina ” Alutemu ” Nozomi
  • Ng ” Blitzchung ” Wai Chung
  • Cheonsu ” Che0nsu ” Kim
  • Hyun Jae ” Dawn ” Jang
  • Hyun-Soo ” Flurry ” Cho
  • Dylan ” FroStee ” O’Mallon
  • Sato “ Glory ” Kenta
  • Tsz Kin ” Kin0531 ” Lo
  • Wataru ” Posesi ” Ishibashi
  • Dasol ” Ryvius ” Sim
  • Tsu-Lin ” SamuelTsao ” Tsao
  • Wei-Chieh ” Shaxy ” Liu
  • Euneil ” Staz ” Javiñas
  • Jung-Soo “ Surrender ” Kim
  • Wei-Lin ” Tom60229 ” Chen
  • Tyler ” Tyler ” Hoang Nguyen

Principe Renathal comincia ad essere un problema per Hearthstone?

Principe Renathal comincia ad essere un problema per Hearthstone?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Fino al 2 Agosto scopriremo di volta in volta tutte le carte che verranno pubblicate con l’uscita della nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria. Ma una carta, appartenente a questo set, è già disponibile: Principe Renathal.

La carta “semplicemente” permette di avere 10 punti Salute in più, per il proprio eroe, e ben 10 carte in più in fase di costruzione del mazzo per un totale di 40 Salute e 40 carte nel proprio mazzo. Ma ciò cosa vuol dire effettivamente?

Be’ il risultato di questo effetto può scaturire sia in un malus che un bonus, a seconda del deck in questione e del matchup che si incontra. Nonostante ciò la Ladder è piena zeppa di Principi, ma che risultati porta?

Principe Renathal

Al momento sembra quasi che i giocatori vogliano inserire forzatamente questa carta, pur di ottenere maggior value dalle carte in più nel mazzo. Ad oggi, con la strategia Renathal ancora in sviluppo, le 10 carte in più sembrano pesare ed essere inutili, anche nei Control.

E i 10 Salute in più non riparano dagli aggro più solidi che ci sono al momento, soprattutto se quelle 10 carte aggiuntive diluiscono i removal nel mazzo. Quindi se dovessi pensare a questi giorni, Renathal è un problema per chi lo usa senza criterio, anche se iniziano a farsi vedere strategie solide con questa carta.

Tra tutti infatti è spuntato un Prestor Druid che non solo approfitta delle 10 carte per avere 10 draghi in più, ma i 10 Salute gli permettono di sopravvivere abbastanza per mettere in atto la sua strategia.

Infatti se in futuro Renathal verrà usato al massimo della sua forza, il suo effetto potrà letteralmente annichilire la maggior parte degli aggro, permettendo ai Control di temporeggiare e comunque avere maggiori carte (questa volta utili) nel mazzo.

Insomma, ora il Principe è un problema per i suoi utilizzatori, ma nel tempo diventerà un grande problema per i mazzi aggro.

Che ne pensate? State usando Renathal, che parere avete in proposito?

Articoli Correlati:

Hearthstone Battlegrounds Survival, Il 5/07 il torneo finale con 250€ in palio, ecco come partecipare

Hearthstone Battlegrounds Survival, Il 5/07 il torneo finale con 250€ in palio, ecco come partecipare

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Hearthstone Battlegrounds Torneo – Sta per volgere al termine il primo circuito competitivo in versione ”Open Beta” di readyCheck.gg, la piattaforma tornei europea con la quale Powned.it ha stretto una duratura collaborazione al fine di offrire alle nostre community un servizio di qualità con elevati premi in denaro.

Al centro delle luci della ribalta il prossimo 5 Luglio ci saranno i migliori giocatori classificatisi durante gli ultimi due tornei (quello del 27 e del 30 di giugno), che già da ora dovrebbero essere in grado di trovare il proprio nome nella leaderboard generale.

In palio per i qualificati, che già si sono spartiti 200€ in RCP durante le scorse competizioni, ci saranno stavolta ben 250€ in palio. Il torneo, come al solito sarà ad iscrizione gratuita.

Hearthstone Battlegrounds Survival, ecco come partecipare al torneo finale!

A potersi iscrivere a questa esclusiva finale, saranno solo coloro che si saranno almeno classificati in top 8 durante gli scorsi due tornei.

Per verificare la vostra presenza in Leaderboard, vi basterà CLICCARE su questo collegamento per essere reindirizzati alla pagina dedicata su ReadyCheck.gg, se tra i nomi vedrete anche il vostro, allora siete già qualificati per partecipare alla finale.

Per iscrivervi, CLICCANDO QUI troverete la pagina ufficiale del torneo, che si svolgerà con le stesse modalità dei precedenti ed anche allo stesso orario, le ore 19.00 italiane.

Come al solito i due contendenti dovranno aggiungersi su Hearthstone ed avviare insieme la ricerca di una lobby in Battlegrounds. Si aggiudicherà la vittoria chi riuscirà a sopravvivere più lungo del proprio avversario all’interno di quella specifica Lobby. Il torneo sarà Best of 1, mentre solo finale e finalina (per il 3à e 4° posto) dovranno essere giocate in modalità BO3.

Insomma cosa ne pensate community? Ci sarete? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Tre nuove carte svelate durante i Masters Tour. Ritorna il Dude Paladin!

Tre nuove carte svelate durante i Masters Tour. Ritorna il Dude Paladin!

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Dude Paladin – Piano piano ci stiamo inoltrando nel periodo di reveal della nuova espansione, Assassinio al Castello di Nathria, che vi ricordiamo é in uscita il 2 Agosto.

Non molte carte sono state svelate al momento, ma già sembrano molto interessanti. Oggi é stato il turno di ben tre carte del Paladino.

La prima e sicuramente piú importante é la nuova leggendaria, e sospettata del caso Denathrius, Toto il Factotum. La nuova Leggendaria é una 3 Mana con un body da 3 Attacco e 3 Salute.

Come vedremo a breve, la carta si baserà completamente sulla meccanica Dude Paladin, ovvero la meccanica delle Reclute Mano d’Argento. Infatti il suo effetto é: “Rantolo di Morte: +3/+3 e questo Rantolo di Morte alla prossima Recluta Mano d’Argento evocata sotto il tuo controllo“.

Anche le altre due carte saranno a tema con la meccanica, entrambe le due nuove comuni. Una con Infusione ci permetterà di evocare due Reclute con +2 Attacco e Scudo Divino, mentre l’altra metterà due Reclute nella nostra mano.

Vedremo altre carte, nei prossimi reveal, che supporteranno questa meccanica? La possibilità é molto alta!

Anteprima Carte

Questo al momento le nuove carte svelate durante l’ultimo Masters Tour, terminato con la vittoria di Pocket Train.

Che ne pensate di queste tre nuove carte del Paladino? E del ritorno del Dude Paladin?

Articoli Correlati: