ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Hearthstone: come sono i Mazzi Preforgiati?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Hearthstone Mazzi Preforgiati – Ieri sono arrivati i primi dettagli sul prossimo grande aggiornamento di Hearthstone, incentrato quasi completamente su Battlegrounds. Prima di sapere tutti i dettagli stasera, abbiamo anche scoperto l’arrivo dei Mazzi Preforgiati.

I Mazzi Preforgiati sono deck precostruiti acquistabili dal negozio di gioco o sul sito Battle.net. Ci sono ben 10 deck, uno per classe, ma solo uno per account sarà acquistabile, quindi bisognerà ben ponderare la scelta del mazzo da acquistare (a 19,99€ cadauno).

Per questo motivo volevamo presentarvi tutti e 10 i deck e vedere per sommi capi confrontarli con i mazzi adesso in meta (considerando che i mazzi scelti dovrebbero essere i migliori della classe, secondo le analisi di Blizzard).

Le liste

Assaltatori di Rokara  11340
Anime Corrotte  14160
Potere della Natura  8580
Agenti Operativi  11880
Benedizione di Xyrella  10800
Segreti Sacri  8400
Armata di Aegwynn  11700
Offensiva delle Savane  10080
Bestie di Lunacupa  9720
Bruti di Spinanera  9600

Effettivamente analizzando tutte le 10 liste proposte, quasi tutti i deck sono i migliori per quella data classe (forse tranne per il Mage a cui forse si può ancora preferire il No Minion Mage). Infatti i deck passano dal Deathrattle Demon Hunter, al Rush Warrior, fino al Control Warlock.

C’è una particolare lista di Control Priest, che al di là di qualche carta è la lista solita; vediamo il devastante Face Hunter ed il Tempo/Miracle Rogue, fino al Secret Paladin. Forse solo le liste di Shaman e Druid non sono molto performanti, ma questo dipende dalla situazione della classe in sé.

Per Thrall viene riportato una sorta di Burst/Weapon Shaman, mentre per Malfurion un Guardian Animals Druid. Magari non le migliori liste di sempre, ma le migliori liste al momento di quelle classi.

Che ne pensate di questi Mazzi Preforgiati? Ne comprerete uno? Fateci sapere la vostra…

Articoli correlati: 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701