Hearthstone Battlegrounds: JustSayan svela la sua personale classifica (post nerf)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La nuova modalità Hearthstone Battlegrounds ha letteralmente rapito migliaia e migliaia di giocatori che hanno iniziato a disertare le partite “normali” della modalità competitiva per provare la grande novità di questa mode in stile “autochess”.

Tra i tanti che si sono lasciati conquistare dalla Battaglia anche il celebre JustSayan, uno dei giocatori più esperti della locanda che per andare incontro alle esigenze dei nuovi giocatori (per i primi consigli per iniziare a giocare in questa modalità vi consigliamo di consultare questo link: clicca qui) ha deciso di stilare una classifica aggiornata agli ultimi nerf pubblicati da Blizzard, in cui mostrare gli eroi disponibili in Battlegrounds divisi per competitività.

Battlegrounds: Donais parla dei nuovi eroi (e di come ruoteranno quelli troppo forti)!

Al primo posto troviamo quindi Dancin Deryl, che secondo JustSayan va considerato come l’eroe potenzialmente più performante solo se si conoscono perfettamente le sue meccaniche e si ha un’alta esperienza di gioco…è quindi un eroe che richiede, sempre secondo il parere del noto giocatore, un alto livello di skill per essere usato al meglio.

Subito dietro troviamo i sempre presenti Curatore, Millificent, Yogg-Saron, The Rat King e A.F. Kay che sono caratterizzati dal fatto di assicurare un gioco rapido e di gran risposta fin dai primissimi turni.
Poco distaccati, ma sempre presenti nel “Tier A” gli eroi che prediligono un gioco più control, che quindi riusciranno ad esprimere il meglio del loro potenziale nelle fasi più avanzate (come Toki, Nefarian e Patchwerk), rendendo più ostico rispetto agli eroi del Tier A1 il percorso che ci condurrà in late game.

Più staccati troviamo poi svariati altri eroi tra cui anche Sghigno, Ciciazampa e Mukla, tutti personaggi maggiormente soggetti allo stile di gioco, che potrebbero quindi regalarci delle partite clamorosamente positive o incredibilmente negative in base a quanto saremo stati bravi a costruire una valida strategia di gioco.

Gli altri eroi vengono invece presentati come molto più situazionali e spesso anche pesantemente casuali. Come detto però in altre occasioni, questo tipo di modalità richiede una conoscenza almeno minima di tutti gli eroi, quindi, specialmente se siete agli inizi, cercate di giocare con quanti più personaggi possibili, ed utilizzare questa classifica solo una volta che saranno state comprese le meccaniche generali della modalità Battlegrounds.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.