Hearthstone: Alec Dawson spiega il perché dei bilanciamenti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Hearthstone Alec Dawson – Dopo la patch note annunciata a sorpresa ieri sera, quest’oggi sono arrivate le parole di Alec Dawson, game designer di Hearthstone, che spiegano il ragionamento dietro ai bilanciamenti (nerf e buff) fatti ad alcune carte Standard. Andiamo a vedere insieme quali sono state le sue parole a riguardo.

Dawson parte da Passaggio Segreto, annunciando come la Blizzard voglia abbassare il suo potenziale, ma dare ancora una possibilità di pescata ai mazzi molto aggressivi. Accolito Cabalista è stato nerfato, invece, per diminuire il suo potenziale difensivo, considerato troppo alto.

Per quanto riguarda Lumenero, il suo potenziale è stato diminuito soprattutto per il formato Selvaggio, in cui questa carta sta dettando legge. Così il suo potere è stato diminuito abbassando anche le sue statistiche e costo.

Invece per quanto riguarda i due buff: Mastodonte Totemico è stato cambiato poiché il doppio sovraccarico è stato considerato esagerato per l’effetto e il body della carta; mentre Arcistrega Willow è stata buffata per renderla più utilizzabile soprattutto in late game per una build pesante dello Stregone.

I tweet di Alec Dawson

Che ne pensate di queste motivazioni? Sono valide per i bilanciamenti fatti? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Articoli correlati: 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701