HCT Winter Championship: ecco i primi nomi della Top4 Europea!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Foto copertina presa da: FB MorningStars

Manca ormai pochissimo alla conclusione delle sfide ufficiali dei Playoff europei dell’HCT Championship di Hearthstone, in cui protagonisti sono stati alcuni tra i migliori giocatori del mondo e tra questi anche l’italiano Gregorio “Gregoriusil” Galeotti ed i giocatori Bunnyhoppor e General dei due team italiani Samsung Morning Stars e Team Qlash.
Dopo due giorni e 7 round di intense sfide nella fase svizzera, la Top8 dei playoff ha visto i seguenti giocatori qualificati: Maur1, ThunderUp, Viper, Bunnyhoppor, Faeli, Psyhodel, dawido e Casie.

RANKGIOCATOREVPSPT1T2T3
1Maur17002110580
2ThunderUP60118155325
3Viper6011811691
4Bunnyhoppor601188519
5Faeli50215205985
6Psyhodel50215155874
7dawido50215145452
8Casie50215126252

Nella Top 8 divisa nei gruppi A e B invece, a spiccare sono stati Viper e Faeli che dominando i rispettivi gironi sono giunti nella top4 che parteciperà al mondiale di Hearthstone mentre i due slot finali sono stati decisi con le sfide tra Dawido e ThunderUp da un lato, e quelle tra Casie e Bunnyhoppor dall’altro, e come risultato abbiamo avuto che il tedesco del team Morning Stars Bunnyhoppor ed il turco ThunderUp hanno conquistato i due slot rimanenti per le finali.
In attesa di conoscere l’esito di queste ultime due sfide ricordiamo che l’esito andrà a determinare il completamento della top4 europea del Winter che presenzierà e parteciperà alle imminenti sfide iridate del mondiale insieme agli altri “best player” del 2018!

Replica/Diretta

Le statistiche del torneo

Eroi più scelti

  • Cacciatore 76
  • Paladino 60
  • Sacerdote  50 
  • Stregone 37
  • Ladro 36
  • Guerriero 23 
  • Sciamano 15
  • Druido 13
  • Mago 10

Mazzi più scelti

Menzione speciale:

Leggendarie più scelte

 

Epiche più scelte

 

Rare più scelte

 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.