ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

GvG, Biscaf e la classifica delle migliori carte in arrivo! Presto le Guide ai Mazzi!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Salve a tutti, sono Biscaf, e oggi vi parlerò della nuova espansione “Goblin VS Gnomi” di Hearthstone e delle carte che saranno protagoniste fra pochi giorni cercando di comprendere il loro impatto sul meta, e di come potrebbero essere inserite nei nuovi mazzi in arrivo.
Vi ricordiamo che questo, cosi come gli altri articoli fin qui pubblicati su GvG, ha il solo fine di iniziare ad orientare gli utenti alla nuova espansione. Delle guide vere e proprie saranno, non appena possibile, caricate nella sezione apposita di Powned.it!

Inizio subito con una premessa: questa espansione è bellissima oltre che molto divertente!

Analizzerò di seguito alcuni degli aspetti che caratterizzano “Goblin VS Gnomi”, cercando quindi di fare qualche previsione .

RNG:

Molti di voi sono scettici in quanto numerose carte, specialmente quelle spoilerate inizialmente, contengono nel loro testo le parole
“a caso”, “casualmente” e “casuale”. Vi voglio però far riflettere su alcuni semplici fatti:

1) molte delle carte più forti di hearthstone (parlo del set base e di Naxxramas) contengono una di queste parole. Alcuni esempi possono essere “Ragnaros” e “Sylvanas Ventolesto” tra le leggendarie, “Tessitela” o “Furto del Pensiero” tra le comuni. Il loro effetto è sempre forte, indipendentemente dall’esito del lancio del “dado virtuale”. In alcuni casi sarà determinante per l’esito della partita, in altri sarà semplicemente buono, ma non saranno mai carte completamente inutili, o comunque lo saranno raramente (i miei Tessitela sembra che abbiano una certa predilezione per i pappagalli).

2) molte delle carte che non contengono tali parole sono più casuali di “Giochi Mentali“! Prendiamo per esempio “Becchino“. Se pescato a partita avanzata è totalmente inutile, se pescato ad inizio partita e seguito da una pioggia di servitori con rantolo di morte, vince le partite da solo! Potreste obiettare che questa cosa vale per qualsiasi drop a 1 del gioco. In realtà non è vero, perché uno “Gnomo Contaminato” o un “Imp delle Fiamme” sono molto più forti di un “Becchino” se giocati a turno 8 e molto più scarsi se giocati a turno 1. “Parola d’Ombra: Morte” può essere sia “3 mana distruggo il mostro più forte dell’universo”, sia “3 mana non faccio nulla contro nessun mostro avversario”. “Innervazione” può essere pescato a turno 10 e non fare niente o a turno 1 e generare partenze impossibili da contenere. Tutto questo per dire che la casualità di una carta non dipende solo dal suo testo.

3) molte delle carte di GvG hanno una casualità che potremmo definire “alla Ragnaros”, ovvero sono forti (o deboli) a prescindere da quale sia l’esito del lancio del dado. Non sto dicendo che tutte le carte sono così ovviamente. Per esempio “unstable portal” del mago è molto casuale e cambia molto la sua forza a seconda che ti metta in mano un “Ysera” o un “Fuoco Fatuo“.

Tutti questi punti per dire che l’RNG di queste carte molto spesso premierà chi meglio le saprà sfruttare e solo poche volte il “più fortunato”.
La fortuna ce la possiamo creare da soli semplicemente usando la statistica!

Background delle Carte:

Pecore esplosive, robot, macchine da assedio, piccoli esserini che combattono e saltano in aria grazie a le loro stesse invenzioni! Cosa volete di più da un gioco? Io niente! Giocando la partita di arena gratuita fornita dalla blizzard in occasione del prelancio di “Goblin Vs Gnomi” mi sono divertito come un bambino! Il bombarolo più pazzo lancia 6 dinamiti! Nella nuova mappa potete lanciare un razzo colpendo l’antenna con un raggio laser! Lo “snowchugger” dice “ciufciufciufciuf” sia quando entra in campo che quando attacca! Questi sono solo alcuni esempi, ma potrei continuare ancora per molto. Insomma, se vi piace assediare il vostro avversario con macchine da guerra instabili inventate da piccoli umanoidi, questa è l’espansione che fa per voi!

Più Murloc e più Pirati!:

Il mazzo murloc, fin dalla beta di Hearthstone, è sempre stato associato allo stregone. Con l’uscita di Naxxramas si è visto un enorme calo nella sua popolarità, ed è stato relegato a mazzo for fun. Il mazzo pirati invece è sempre stato un mazzo poco competitivo. In questa espansione sono presenti alcune carte che potrebbero portare allo sviluppo di un mazzo murloc per lo sciamano e di un mazzo pirati per il ladro. Molto probabilmente non si arriverà ancora alla creazione di mazzi “tribali” competitivi di questi due tipi. Non è però da escludere che con l’uscita di nuove espansioni di Hearthstone si riesca a raggiungere un numero di carte “pirata”
e “murloc” sufficiente per poterne tirare fuori dei mazzi forti.

Carte più Forti:

Stilerò di seguito la top5 delle carte dell’espansione che ritengo più forti per il costruito.

08_hearthstone-goblin-gnomi-blizzcon-8

5) “Explosive Sheep”. Questa pecorella esplosiva è ottima se giocata in un mazzo mago. A differenza degli altri eroi, il mago può “controllare” l’esplosione.
Grazie al potere eroe di Jaina, questa carta diventa “4 mana: infligge 2 danni a tutti i servitori”, che è una specie di “Consacrazione” del paladino.
Invece di attendere il turno 6 per giocare “Tormenta“, un giocatore di mago control può adesso disporre di questa pecorella che si farà beffe di tutti i mazzi più aggressivi.

 

635519963606158896

4) “muster for battle”: questa carta è impressionante per la sua efficienza, più che per la sua effettiva forza. Per soli 3 mana ci consente di avere 3 1/1 in campo e un’arma 1/4. Questo permette un ottimo controllo del campo contro i mazzi aggressivi e propone delle buone minacce contro i mazzi di controllo. Sicuramente una carta molto versatile che andrà ad inserirsi in tutti i tipi di mazzo paladino.

 

635527743805868619

3) “Steamweedle Sniper”: questo piccolo cecchino nella maggior parte dei casi lo potremmo leggere in questo modo: “4 mana, 2/3, grido di battaglia: spara 2 danni a un servitore nemico”.
Lo giocheremo quasi sempre a turno 4 per poter sfruttare il suo potere al meglio, senza che ce lo rimuovano. Questo goblin, è una specie di mini “Vestale Auchenai“, che invece di andare in combo con “Circolo di Guarigione” va in combo con “Marchio del Cacciatore” per uccidere qualsiasi servitore nemico.

 

trade

2) “Trade Prince Gallywix”: Il rapporto tra costo di mana e statistiche di questa carta è ottimo. Se a questo aggiungiamo un potere tutt’altro che irrilevante ecco che viene fuori una carta perfetta per un mazzo ladro midrange. Per rimuovere questo grasso principe, il nostro avversario sarà costretto a regalarci una rimozione, in cambio di un inutile moneta, oppure a dargli in pasto molti dei suoi servitori.

 

635509675754900938

1) “Sneed Old Shredder”: lo so, potreste ritrovarvi con un “Nat Pagle” o un “Thalnos“, o peggio che mai con un “Vecchio Occhiobuio” o un “Edwin VanCleef” 2/2! Se però andiamo a “contare” le leggendarie che hanno un body ottimo scopriamo che sono 38 e di queste alcune sono delle vere e proprie bombe, che vincono la partita appena entrano in campo, per esempio “Mal’Ganis”! Le leggendarie medio-brutte invece sono solo 18 e di queste alcune sono comunque accettabili, come il “Cavaliere Nero” e solo poche sono completamente inutili. L’unico problema di questa carta è che se silenziata, ha delle statistiche brutte
in rapporto al costo di mana.

 

Carte più Divertenti:

Stilerò di seguito la top5 delle carte dell’espansione che invece ritengo più divertenti:

 

635509673045341724

5) “Enhance-o Mechano”: chissà, magari fornirà furia del vento e vincerete una partita altrimenti persa, magari fornirà provocazione così non morirete il turno dopo, magari scudo divino per far sopravvivere i vostri servitori…MAGARI! In ogni caso questo robottino potenzierà i vostri servitori come meglio crede…LUI!

 

08_hearthstone-goblin-gnomi-blizzcon-11

4) “Bombarolo più Pazzo”: Tralasciamo per un attimo il fatto che quando lo giochi lancia sei dinamiti a caso tra tutti i personaggi…no, ok, è quello il punto!
Se il Bombarolo Pazzo non vi bastava perché troppo “sobrio”, questa carta fa sicuramente al caso vostro! Il doppio delle bombe, il doppio del
divertimento, giusto?

 

1463147_823461757696594_1704163295844116483_n

3) “Mogor the Ogre”: cosa accadrebbe se tutti i servitori si ribellassero e attaccasero chi vogliono? Scopritelo mettendo in campo questa potente leggendaria che fornisce il “potere degli ogre” a tutti! Il “potere degli ogre” è un’abilità propria di tutti gli ogre di questa espansione ed è più fastidioso di quanto si possa pensare a prima vista. Tutte le carte con questo potere hanno un costo più basso di quanto dovrebbero in rapporto al loro effetto, ma il prezzo da pagare per questo sconto potrebbe talvolta risultare troppo elevato. Se il vostro servitore (o arma nel caso del guerriero) “sbaglia”, potreste ritrovarvi in situazioni non previste e poco
piacevoli. Questa carta bilancia il tutto fornendo anche ai servitori avversari questo simpatico potere.

 

Testa di Mimiron

2)”Mimiron’s Head” e “V-07-TR-0N”: megafuria del vento? Mi piace come parola! Se riuscite a evocare “V-07-TR-0N” e dargli almeno +4 in attacco, ucciderete il vostro avversario in un solo turno anche se è a 40 punti vita. Esiste nulla di più divertente? Questa cosa ovviamente non accadrà troppo spesso, sarebbe un po’ come evocare 6 “Kel’Thuzad” in una partita di Hearthstone classificata…(Clicca qui per visualizzare il famoso mazzo multi Kel del video sotto!).

[embedvideo id=”00VilSguAiw” website=”youtube”]

 

iron

1)”Iron Juggernaut”: è possibile che questa sia la carta più divertente del gioco? Per me lo è! Il vostro avversario sarà sotto stress da quando giocherete questa macchina da assedio.
Non vedo l’ora di giocarlo in un mazzo con “Giovane Birraio” e “Mastro Birraio“. Chi più bombe ha più bombe metta! 10 danni non sono nemmeno così tanti se si considera che ha una buona probabilità di non scoppiare mai prima della fine della partita, ma il divertimento è assicurato!

Questo è tutto per quanto riguarda questo piccolo sguardo a “Goblin VS Gnomi”. Vorrei concludere l’articolo con una veloce considerazione sui nerf che hanno accompagnato l’espansione:

1) “Fuoco dell’Anima“: “Fuoco dell’Anima” è passato da 0 a 1 mana. Questo piccolo incremento nel costo si traduce in un enorme decremento nella forza della carta. Lo stregone è da sempre stata la classe più giocata sia in ladder che nei tornei. Gran parte di questo successo era dovuto proprio all’immenso potere di questa rimozione, che permetteva di acquisire un enorme vantaggio di “tempo” sull’avversario. Lo ritengo un nerf giusto al fine di ridimensionare lo strapotere dello stregone.

2) “Banditore di Meccania“: il banditore è passato da 5 a 6 mana. Questo nuovo costo di mana si addice molto di più ad una carta che ti permette di pescare tutto il mazzo. 5 mana erano veramente pochi. Nerf giustissimo anche se un po’ in ritardo rispetto al periodo in cui miracle dominava la ladder.

3) “Bengala“: “Bengala” è passato da 1 a 2 mana. Questo è un nerf che avrà un enorme impatto sul meta. Mentre prima i cacciatori potevano inserirlo nei mazzi praticamente a gratis, adesso devono pensare se voglio correre il rischio di rovinare la propria curva di mana per una carta che molto spesso non avrà alcun effetto se non quello di autosostituirsi. Con meno bengala in giro, i giocatori si sentiranno più liberi di giocare i loro segreti, senza il pericolo che vengano distrutti ad un costo irrisorio.

Vedremo dunque a breve come si svilupperà il meta in seguito a tutti questi cambiamenti. Un saluto ed alla prossima analisi.

Manca un giorno ai nerf, nel mentre il Burgle Rogue in #4 Legend con Meati

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Mancano meno di 24 ore all’enorme patch di Hearthstone in arrivo e si attendono enormi capovolgimenti dal meta che giungerà. Nel mentre tutti i giocatori stanno approfittando per utilizzare i deck che domani riceveranno grossi colpi dai nerf.

Ovviamente uno su tutti è il Burgle Rogue che da domani sicuramente vedremo in quantità ridotta a causa del grosso nerf che lo colpirà, nel mentre Meati nuovamente si posiziona a rank altissimi grazie a questo mazzo, arrivando addirittura in Top 4 Legend.

Questo non è il solo mazzo, anche in Wild due classi riceveranno nerf (Mago e Hunter) ed il Cacciatore, nella sua versione Odd Questline potrebbe subire una flessione verso il basso, nel frattempo continua a far gioire i giocatori che lo giocano nel Selvaggio (ottime prestazioni in Legend).

Per chiudere l’aggiornamento vi riportiamo anche altri mazzi che, invece, da domani potrebbero far salire le loro quotazioni grazie ai bilanciamenti: vediamo uno N’Zoth Shaman usato dal noto Kibler ed un interessante Beast Druid da Top 53 Legend.

Le liste

Odd Questline Hunter di Don_Alto (Legend#270)  7040
Beast Druid di Den (Legend#4)  6300
Burgle Rogue di Meati (Legend#4)  10800
N’Zoth Shaman di Kibler (Legend#385)  15840

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…

Iksar ci mostra tutti i dati dei meta da Sussurri fino ad Alterac

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Manca poco più di un giorno all’arrivo dell’attesissima patch 22.2 di Hearthstone contenente tantissimi contenuti per tutte le modalità di gioco, soprattutto bilanciamenti per il Constructed (sia Wild che Standard).

Simpatico quanto interessante, nel mentre, è l’intervento del noto sviluppatore Dean “Iksar” Ayala che sul suo profilo Twitter ufficiale ha pubblicato tutta una serie di dati inerenti la storia di Hearthstone, in particolar modo dei suoi meta.

Nelle immagini che vedrete in allegato si trovano alcuni grafici a torta in cui vengono riportati gli andamenti di popolarità delle classi di Hearthstone, e la divisione per archetipi, in tutti i meta del gioco dall’espansione Sussurri degli Dei Antichi fino a Divisi nella Valle d’Alterac.

Iksar ha rivelato di aver spulciato nei dati passati ed aver trovato questi interessantissimi grafici sui vari meta della storia di Hearthstone, tutti raccolti 1-2 mesi dopo l’uscita del set specifico (a quanto pare il momento in cui il meta è più solido e duraturo).

Vedendo le immagini è curioso vedere i vari stravolgimenti tra un espansione e l’altra e come, nella storia di Hearthstone, ogni classe abbia avuto i suoi altissimi e bassissimi. Per molti sarà anche nostalgico ricordare alcuni degli archetipi più famosi ed amati (e odiati) del gioco. Vediamo tutti i grafici…

Divisi nella Valle d’Alterac

Uniti a Roccavento

Forgiati nelle Savane

Follia alla Fiera di Lunacupa

Accademia di Scholomance

Ceneri delle Terre Esterne

Discesa dei Draghi

Salvatori di Uldum

Ascesa delle Ombre

La Sfida di Rastakhan

Operazione Apocalisse

Boscotetro

Coboldi e Catacombe

Cavalieri del Trono di Ghiaccio

Viaggio a Un’Goro

Bassifondi di Meccania

Notte a Karazhan

Sussurri degli Dei Antichi

Che ne pensate di queste curiose statistiche? Fateci sapere la vostra…

Ping Mage e Control Warrior da Legend: due deck che potrebbero approfittare dei bilanciamenti

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Ci avviciniamo sempre di più all’arrivo della nuova patch che porterà sconvolgimenti in ogni modalità di Hearthstone. Per quanto riguarda l’Hearthstone Tradizionale, sia Standard che Wild subiranno scossoni, ma chi ne approfitterà?

In Standard sia i Rogue che gli archetipi più forti di Mage e Warrior (Mozaki e Pirate) sono stati nerfati e da questo punto in poi soprattutto due deck, per il momento decenti, potranno vedere schizzare in alto le loro winrate.

Stiamo parlando di Ping Mage e Control Warrior. Il primo con l’introduzione delle carte di Alterac ha rivisto una crescita di popolarità, ma mai ha raggiunto i veri Top Tier, mentre il Control Warrior ha ricevuto un buff a Rokara che, per quanto secondario, potrebbe dare più chance al mazzo, soprattutto contro aggro.

Anche in Wild le cose potrebbero cambiare molto visto che i mazzi Mage e Hunter hanno subito un grosso colpo. Ovviamente sono tanti gli archetipi che potrebbero approfittarne: oggi vi mostriamo uno Shadow Priest ed un Reno Warlock. Chiudiamo l’aggiornamento con una chicca: deck di Midrange Druid per il Classic (Midrange Druid di Ricebowl (Legend#42): AAEDAZICAtuhBLehBA7dlgTclQTpoQT6oATZlQSwlgTxoQSvlgTblQSTogTwoQTFqgS9owTzoQQA).

 

Le liste

Reno Warlock di Timmystreamer (Legend#352)  22740
Shadow Priest di Slizzle (Legend#250)  6840
Ping Mage di Fefe (Legend#350)  6120
Control Warrior da Legend di Kibler  18060

Che ne pensate di queste liste? Fateci sapere la vostra…