Guide ai migliori mazzi: pronto anche il Face Shaman di Dax!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nuovo aggiornamento con le Guide dei Pro di Powned.
Come molti di voi sapranno gli espertissimi giocatori del Team Powned e del Team Roleplayers spiegheranno e aggiorneranno con periodicità le liste dei più performanti ed utili deck della Locanda! Non solo, infatti ogni lista sarà abbinata ad una esauriente e dettagliata guida all’uso del deck (mulligan, match-up e strategie) come solo i migliori utilizzatori di questi archetipi potrebbero fare!

In questo nuovo aggiornamento vogliamo quindi promuovere una nuova guida: quella sul Face Shaman di Dax!
Speriamo vi piaccia e possa tornarvi utile; per qualsiasi critica o consiglio siete invitati a rispondere in questa news o sul forum!

Dopo mesi e mesi di assenza Thrall finalmente torna ad essere competitivo, probabilmente non con il mazzo che speravamo, ma bensì con una versione face molto funzionale ma strettamente legata ad alcune carte fondamentali.

A differenza del suo cugino di faccia Rexxar, questo deck differisce da lui per l’approccio che si deve avere al game. Con questo mazzo sarà possibile riuscire a giocare minion con body più solidi (3hp media) quindi potremmo e dovremmo controllare più tempo possibile il board, riuscendo a non sovraccaricare mana per il turno 5 per avere la certezza di poter mettere in gioco il prima possibile la nostro wincondition : Martelfato.  Quindi con il Faceshaman raramente adotteremo uno stile fullface, ma al contrario cercheremo di pulire – sempre in modo value e senza troppo spreco di risorse – per poi chiudere nel giro di 2 turni con la quantità incredibile di burst che ci riserva il mazzo.  Non andate nel panico se al turno 4 o 5 il vostro avversario ha perso solo pochi HP, questo mazzo ha la possibilità di  capovolgere le sorti del match pescando il leggendario martello!!

thrall hearthstone

Guida al Face Shaman di Dax

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701