ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
In Arena meglio Reno o Yogg-Saron? Aggiornata la guida per le migliori leggendarie!

In Arena meglio Reno o Yogg-Saron? Aggiornata la guida per le migliori leggendarie!

Profilo di Lik
 WhatsApp

La sezione Guide di Hearthstone continua ad essere costantemente aggiornata dallo staff della nostra struttura; pochi minuti fa abbiamo infatti caricato sul sito l’aggiornamento per le carte leggendarie alle guide della modalità Arena!

Nei prossimi giorni provvederemo ad aggiornare e caricare anche le guide relative ai Picks delle carte comuni, delle epiche e di quelle rare! Restate sintonizzati con Powned!!

Dover scegliere una carta leggendaria in arena non è una cosa che succede spesso quindi la loro scelta incide molto meno rispetto alle carte comuni o rare, tuttavia sapere cosa scegliere anche in questi casi può solo portarci un vantaggio. In questa guida vi elencheremo tutte le carte leggendarie divise in 4 tier dove il tier 1 indica le scelte migliori mentre il tier 4 quelle da non fare mai.

GUIDA AI PICK DELLE LEGGENDARIE

10549140_10204909063755564_8408901616196214964_o

Tirion Fordring leggendaria migliore in assoluto, body fortissimo e deathrattle ancora più forte.

Dr.Boom presenza su board che si fa sentire con le bombe che possono ribaltare la partita, vanilla test superato alla grandissima.

Varian Wrynn ebbene si, colui che in partite classificate fa più danno che altro in arena è un vero carroarmato, in arena il nostro mazzo sarà composto per la maggior parte da creature e le rimozioni aoe saranno molto più rare che in classificata, aggiungeteci che non c’è il pericolo di andare in fatica quasi mai e capirete perchè Varian è inferiore solo a due mostri sacri come Tirion e Dr.Boom.

Onyxia  il board in arena è tutto e Onyxia lo riempie sempre.

Y’shaarj Simile a Varian con un body migliore ma con un effetto meno incisivo sul board, ottimo pick che, a differenza di Varian, essendo neutrale capiterà molto più frequentemente nelle scelte.

Alamorte il board in arena è tutto e Deathwing lo riporta in vostro favore, il drawback è pesante quindi va saputo giocare al  momento giusto.

Neptulon Body giusto per il suo costo ma in più ci fornisce 4 murloc, card advantage e board presence in una sola carta come non prenderlo!

Mal’Ganis Body fortissimo e efetto ancora più forte, nessun aspetto negativo per lui.

Cenarius stats impressionanti divise su 3 body o boost all’occorenza, scelta sempre valida.

Ragnaros 8 danni a turno sono ottimi, se verrà tradato subito in genere sarà almeno un 2×1 poichè il suo effetto a fine turno uccide sempre qualcosa (a patto di non colpire face).

Kel’Thuzad resuscita il nostro board e richiede una risposta immediata, devastante con uno o più taunt sul board ottimo anche senza.

Eroe del Nexus Saraad è forte in generale ma vista la sua interazione con l’hero power è una scelta migliore per le classi che in arena vogliono spesso farne uso come Mago e Paladino e un po’ meno per classi come Guerriero e Ladro dove usare hero power ogni turno non è conveniente.

Vol’Jin rimozione con body collegato, cosa volere di più?

Eadric il Puro a differenza delle partite classificate Eadric in arena è un’ottima scelta per ribaltare situazioni disperate, il suo body difensivo permetterà diversi trade favorevoli una volta che avremmo abbassato l’attacco di tutti i servitori nemici.

10644309_10204909063875567_1049475752957388343_o

Al’Akir costo alto ma trade favorevoli, può ribaltare le partite da solo.

Barone Geddon body forte e board clear assieme.

Sylvanas Ventolesto effetto fortissimo che può ribaltare la situazione del board.

Cairne 2 4/5 a costo 6, dove devo firmare?

Ysera body ottimo per tradare e effetto che fornisce vantaggio carte (e che carte!).

Espiatrice Paletress Richiede risposta immediata e genera quasi sempre valore il turno stesso in cui viene giocata.

Anub’Arak Molto lenta ma con i pochi silence presenti in arena questa carta è un vero e proprio incubo per il nostro avversario.

Nefarian Vantaggio carte e body ottimo.

Alexstrasza Non è forte come nelle partite classificate poichè è impossible creare un mazzo che sia sinergico col suo effetto ma comunque può salvarci da situazioni spiacevoli e il body è di tutto rispetto.

Principe Gallywix Ottimo body anche se il suo effetto non viene attivato, l’effetto in se è comunque fortissimo.

Re Krush Ottimo per il push finale o per ottenere trade favorevoli fin dal turno in cui entra in campo.

Arcimago Antonidas  Richiede risposta immediata ma a volte è difficile sfruttare il suo effetto in arena data la poca presenza di spell.

Grommash Malogrido  Molto raramente riusciremo ad attivare il suo effetto dalla mano il turno stesso in cui lo giochiamo ma l’alta difesa lo rende comunque ottimo per ottenere vantaggio di board.

Malkorok body brutto, dovrebbe costare 2 mana in meno ma la maggiorparte delle armi che ci fornirà varranno più di quei 2 mana.

Rhonin Body ottimo ed effetto ottimo.

Edwin VanCleef Se riusciamo a creare un mazzo con curva aggressiva Edwin potrebbe essere la punta di diamante del nostro mazzo.

Gahz’rilla  Stats di tutto rispetto ed effetto che metterà paura a tutti i vostri avversari.

Cavaliere Nero Body onesto effetto che ribalta le partite anche se molto situazionale, con l’espansione “Sussurri degli Antichi” guadagna molte posizioni grazie al consistente aumento di servitori con taunt.

Toshley body buono e 2 spare parts gratis.

Boccalarga  Richiede risposta immediate, il suo body non è granchè ma sicuramente ci fornirà almeno uno gnoll che quindi in totale ci darà almeno un totale di stas 6/6 a costo 6 distribuite su 2 servitori.

Evocanebbie Body brutto ma effetto che in arena si fa sentire parecchio.

Mietinemici  4000 Costa tanto e non ha effetto immediate (è il motivo per cui in ladder non lo si vede) ma se resta in campo anche solo un turno può fare devasti.

Ragnaros Illuminato Ottimo body che ci permette di curarci ogni turno o di refullare una nostra creatura.

Boccalarga Infestato Body decente ed effetto molto fastidioso per il nostro avversario se non disporrà di spell per rimuoverlo in un colpo o di minion abbastanza grossi.

Troggzor Le spell in arena sono tante meno rispetto alle rankate ma il suo body è comunque ok e può essere usato come assicurazione per il nostro board.

Segatronchi di Sneed un po’ lento ma veramente troppo valore per lasciarcelo scappare.

Eydis Iranera effetto che non si attiverà spesso ma il suo body è il migliore per un costo 3 e basta questo per renderla un ottimo pick.

Fjola Irabianca come la sorella ma con effetto peggiore.

Arciladro Rafaam Body forte effetto ancora più forte.

Sire Jaraxxus YOU FACE JARAXXUS EREDAR LORD OF THE BURNING LEGION.

Cromaggus stats buone ed effetto che ci fornisce vantaggio carte.

Urlogelido il re dei trade.

Anomalus body che il nostro avversario non può ignorare che causerà una board clear su praticamente qualsiasi stato di board, va giocato solo quando siamo sotto di board.

Magmascaglia può generare trade favorevoli e board clear a costo molto basso.

Soggoth costa parecchio per le sue stats ma il taunt combinato all’intarghettabilità lo rende comunque un servitore utile a dar fastidio al nostro avversario obbligandolo a fare trade spesso non favorevoli.

10537976_10204909063795565_2042083864866760270_o

Feugen solo per le statistiche è impensabile anche solo sperare in Thaddius in arena.

Alamorte Primordiale nulla a che vedere con la versione originale.

Illidan Grantempesta molto meglio che in partite classificate.

Xaril body pessimo me le 2 tossine torneranno molto utile oltre che per il loro effetto anche per utilizzare le combo delle nostre altre carte.

Loatheb l’effetto servirà a poco ma il suo body è ottimo.

Malorne molto lento ma comunque con body valido.

Profeta Velen body ok per il costo, effetto che useremo molto raramente (a parte per il potere eroe).

Maexxna body brutto ma può permettere trade molto vantaggiosi.

Cho’gall Il body è buono e l’effetto può fornire un tempo swing non indifferente (a discapito dei nostri hp).

Gormok l’Impalatore body onesto e effetto che se si riesce ad attivare (molto raro) fa vincere le partite.

Araldo Volazj Body brutto ma che se abbiamo almeno un altro minion ci fornisce un ulteriore 1/1 di stats che lo fanno costare quasi il giusto, la differenza ovviamente la farà quando quei minion copiati avranno degli ulteriori effetti che incidono sul board (come rantoli di morte o effetti che si verificano alla fine del turno).

Mogor l’Ogre Random fiesta ma body di tutto rispetto.

Principessa Huhuran Body migliore esistente per il suo costo di mana, effetto molto buono ma difficilmente sfruttabile in arena.

Gruul Può degenerare molto velocemente se non gestito.

Imperatore Thaurissan body un po’ sotto la media, effetto ok.

Mekgeniere Termospin Body ok e anche il suo effetto.

Leviatano delle Fiamme Body ok, effetto troppo random.

Re Mukla Se siamo in vantaggio di board ottimo, se siamo sotto può essere pericoloso.

Harrison Jones  Se riusciamo a sfruttare il suo effetto otterremo un valore immenso.

Aviana Body troppo brutto ma effetto molto forte.

Bolvar Domadraghi Carta mediocre ma giocabile.

Meccanista Granfavilla Body buono, effetto pericoloso ma che può ribaltare le partite.

Faucigelide stats ok effetto che difficilmente potremmo sfruttare (ma nel caso ci riuscissimo è davvero buono).

Mukla Tiranno Body non eccezionale ma le banane possono tornare utili per agevolare dei trade favorevoli.

Malygos Buon body effetto poco utile in arena.

Reno Jackson Non forte come può sembrare, in genere se stiamo morendo Reno Jackson allungherà solamente l’agonia non agendo sul board in alcun modo e portando con se un body non ottimale; tuttavia se siamo riusciti a riprendere il controllo del board ma, siamo a talmente pochi punti vita da rischiare di perdere nonostante la board conquistata, Reno Jackson è la carta migliore da avere.

Fandral Elmocervo Il body è ok per il suo prezzo, l’effetto è forte ma difficilmente sinergico con un mazzo da arena.

Thalnos Se proprio non abbiamo scelte migliori almeno si ricicla da solo.

Yogg-Saron Può tornare utile se abbiamo un numero decente di spell nel mazzo ma questo in genere capita raramente in arena.

Altre – Tier 4

Tutte le leggendarie non citate, in genere hanno body non all’altezza e/o effetti talmente stupidi da risultare oltre che inutile a volte dannosi (guardare Executus).

Sperando che questi dati possano esservi utili, vi auguriamo un buon game ed un buon divertimento nell’arena di Hearthstone!

Patch 24.0.3: confermati i nerf, ma svelata una nuova marea di buff

Patch 24.0.3: confermati i nerf, ma svelata una nuova marea di buff

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Patch 24.0.3 – La rivoluzione é arrivata: Assassinio al Castello di Nathria riceve la prima ondata di bilanciamenti, ricca di nerf e buff.

Già in questi giorni erano stati svelati molti dei bersagli di questi bilanciamenti, soprattutto i nerf, tutti confermati. Per i buff, però, erano stati dati solo alcuni assaggi.

Sono proprio questi ultimi che sorprenderanno la community, poiché gli sviluppatori hanno deciso di buffare decine di carte delle peggiori classi in questo momento.

Rogue, Paladin, Demon Hunter e Warrior hanno ricevuto decine di potenziamenti e, insieme a piccoli spostamenti dei nerf, si punta davvero ad equilibrare il meta.

Non solo Standard e Wild, però, anche Battlegrounds ha ricevuto la sua buona dose di bilanciamenti.

Arriva poi, finalmente la nuova avventura all’insegna del Dio Antico C’thun, nuovo mercenario del gioco. Un evento tutto da giocare!

Questo é solo per stuzzicarvi, ora vi lasciamo alla Patch Note completa, in cui potrete leggere tutte le modifiche nel dettaglio. QUI le Patch Note.

Che ne pensate di questi nuovi bilanciamenti di Hearthstone della Patch 24.0.3?

Articoli Correlati:
Quali sono i migliori deck di Hearthstone pre-bilanciamenti? Ecco le Liste

Quali sono i migliori deck di Hearthstone pre-bilanciamenti? Ecco le Liste

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Deck Hearthstone – Dalle informazioni che in questi giorni sono arrivate tramite sviluppatori del gioco, manca davvero pochissimo ai prossimi bilanciamenti di Hearthtsone. Tra oggi e domani dovremmo conoscere, e molto probabilmente accogliere, nuovi nerf e buff per il meta.

Ma quali sono i migliori mazzi in questi giorni prima dello sconvolgimento della Ladder? Molti sono deck che abbiamo imparato a conoscere in queste prime settimane di espansione, che di volta in volta si sono confermati in community.

Come al solito vengono in nostro aiuto i colleghi di HS REPLAY che hanno preparato una nuova statistica proprio per questo fine settimana appena passato. Vedremo i 5 deck migliori dell’ultima settimana circa (dal 7 al 13 Agosto), tra il rank Diamante e il Legend.

Tra queste liste c’è in ballo poco meno del 3% di winrate di differenza e ciò indica la grande compattezza e costanza di questi archetipi.

Nella Top 5 abbiamo ben due liste di Hunter, un Warlock, uno Shaman e un Druid. E c’è da sottolineare che in 4 liste su 5 c’è il Principe Renathal, ormai presenza dominante.

Top 5 deck

  • Control Shaman 59,1% WR
  • Imp Warlock 58,6% WR
  • Quest Hunter 58,0% WR
  • Ramp Druid 56,8% WR
  • Beast Hunter 56,7% WR

 

Le liste

Che ne pensate di questi deck di Hearthstone? Li giocherete in queste ore pre-bilanciamenti?

Articoli Correlati:
Solo 16 giocatori hanno ottenuto la qualificazione a tutti i Masters Tour. E c’é anche un italiano

Solo 16 giocatori hanno ottenuto la qualificazione a tutti i Masters Tour. E c’é anche un italiano

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Tralasciamo per un attimo carte, deck, meta e bilanciamenti vari, e guardiamo un po’ le statistiche di Hearthstone: ci sono solamente 16 giocatori in tutto il mondo ad aver ottenuto una qualificazione a tutti i Masters Tour giocati fino ad ora (tra cui un italiano).

La statistica é curiosa quanto interessante ed é stato Languagehacker ad evidenziarne i numeri. Ma chi sono effettivamente questi 16 giocatori d’élite?

Partiamo dal sottolineare quanto un’impresa del genere sia incredibilmente difficile.

Qualificarsi a 20 Masters Tour di fila (e in questo caso praticamente tutti quelli mai realizzati), vuol dire avere una costanza invidiabile che si protrae da anni.

Due sono i maggiori metodi di qualificazione: tramite Qualifiers o tramite Ladder.

Nel primo caso bisogna quindi vincere (o andarci molto vicino per piú volte) ben 20 tornei di qualificazione; nel secondo caso vuol dire trovarsi nella Top piú alta possibile del gioco per anni. Ed entrambe le cose richiedono skill e sacrificio incrollabili.

Ma torniamo a noi, ben 16 sono i giocatori di questa invidiabile lista e si suddividono in questo modo: 3 dalle Americhe, 6 dall’Asia Pacifica e 7 dall’Europa. E sí, abbiamo anche un italiano in questa speciale lista, che sicuramente indovinerete.

I 16 giocatori qualificati ad ogni Masters Tour

  • Monsanto (AM)
  • Lnguagehackr (AM)
  • Nalguidan (AM)
  • Leta (EU)
  • Swidz (EU)
  • xBlyzes (EU)
  • Furyhunter (EU)
  • Seiko (EU)
  • Jarla (EU)
  • Dizdemon (EU)
  • Hi3 (APAC)
  • Alutemu (APAC)
  • GivePLZ (APAC)
  • che0nsu (APAC)
  • MegaGliscor (APAC)
  • LFYueying (APAC)

Già, Leta é l’unico italiano ad aver ottenuto una qualificazione a tutti i Masters Tour. E troviamo anche lo stesso Languagehacker.

Sottolineiamo che tra tutti questi nomi altisonanti il giocatore ad avere la winrate piú alta é Furyhunter con ben il 66% circa. Un risultato incredibile!

Riusciranno questi giocatori a mantenere questo record? Chi sarà l’ultimo a “sopravvivere” in questa lista?

Articoli Correlati: