ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Pronta la Guida ad Uldaman: ecco mazzi e video per la modalità Eroica!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Online la guida ad Uldaman, seconda ala della nuova espansione di Hearthstone “Lega degli Esploratori“!
Di seguito troverete una breve descrizione dei combattimenti, i video che vi mostrano come giocare contro questi primi tre eroi ed i mazzi con cui siamo riusciti a sconfiggere Scarvash, il Carrello Minerario ed Archaedas!
Per le guide sulle altre ali di questa avventura: Clicca qui!

Il secondo pezzo del manufatto si trova in profondità, all’interno delle sale di Uldaman, un luogo di immensa importanza per la storia dei Nani. Fortunatamente per voi, Brann Barbabronzea in persona vi aiuterà a esplorare gli abissi di questo sito archeologico. Con un cacciatore di tesori tanto esperto al vostro fianco, sicuramente nulla andrà storto. Un momento… Quelle statue si stanno muovendo?

Scarvash

L’encounter contro Scarvash è abbastanza semplice: a turni alterni non potrete giocare o magie o servitori. Nel primo turno infatti i vostri servitori costeranno 9 mana in più in modalità eroica mentre al secondo turno saranno le vostre magie a costare 9 mana in più rendendole praticamente inutilizzabili.
Al terzo turno ricomincerà il giro con i servitori, al quarto nuovamente le magie e cosi via fino al termine del fight.
Per sconfiggerlo abbiamo optato per un mazzo Stregone che potesse fare affidamento su diverse provocazioni che possono arginare lo strapotere iniziale di Scarvash: cercate di fare lo stesso, controllando la board ed iniziando a sferrare i primi attacchi in viso al nostro opponent.
Superata la prima fase critica l’encounter vedrà diminuire la sua intensità quindi il nostro consiglio è quello di giocare al massimo all’inizio per poi procedere con un semplice controllo della situazione.

scarvash

Video

Mazzo utilizzato

Clicca qui per visualizzare la lista utilizzata nel video di Royalmail!

Altri mazzi

Clicca qui per visualizzare la lista Warrior!

Clicca qui per visualizzare la lista Shaman Budget Scarvash!

 

Carrello Minerario

Le particolarità di questo encounter sono che oltre a non giocare con un vostro mazzo (avendo quindi a disposizione un precostruito), avrete sempre e solo 2 mana da utilizzare e, cosa importante, non dovrete sostanzialmente far danno a nessun eroe avversario ma (come per la Fuga dal Tempio) dovrete sopravvivere a 10 turni.
Cercate quindi di rimuovere. rimuovere, rimuovere ed avere board control: utilizzate i Pappagalli che sono davvero ottimi per i trade.
Resistete per come potete gestendo anche il vostro potere eroe e, soprattutto, abbiate pazienza…la sfida è molto semplice e vi basterà eliminare le minacce nemiche per vincere ed andare al prossimo boss.
Caricheremo presto il video ma, come già detto, non sono presenti mazzi “personali” per questo combattimento.

carrello minerario

Immagine dal gioco

carrello minerario hearthstone

 

Archaedas

Anche l’ultimo combattimento contro Archaedas è abbastanza semplice: ogni turno lui evocherà un mostro 0-5 sul suo lato di gioco ed un mostro 0-2 sul nostro…questa cosa ci porterà, molto velocemente, ad avere la board piena di servitori impossibilitandoci nell’evocarne degli altri.
Proprio per questo abbiamo optato per un mazzo Druido cosi da poter sfruttare le tante sinergie che buffano, anche se di poco, tutte le creature sotto il nostro comando e di cui Malfurion è pesantemente munito.
Anche qui quindi avere il board control non sarà solo una buona strada perseguibile ma un qualcosa di assolutamente importante per superare l’encounter.

archaedas

Video 

Mazzo utilizzato

Clicca qui per visualizzare la lista usata nel video di Royalmail!

Altri mazzi

Clicca qui per visualizzare la lista Shaman Budget!

Clicca qui per visualizzare la lista Sacerdote Budget!

Sconfiggi tutti i boss e ottieni:

Male Dissepolto Brann Barbabronzea


Pronta la Guida ad Uldaman: ecco mazzi e video per la modalità Eroica!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701