Goblin Vs Gnomi: 2 Nuove carte rilasciate! Analizziamo le loro caratteristiche!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Questo articolo è stato creato da Damiano “LilBusta” Criscione, nuovo entrato nella redazione di Powned.it e primo dei candidati ufficialmente scelti dallo staff (in questi giorni vi terremo aggiornati sui prossimi collaboratori che saliranno a bordo!!)! Damiano darà il suo prezioso contributo al fine di tenere costantemente aggiornata la community con articoli e contenuti sempre nuovi ed interessanti!
Vi lasciamo a questo suo primo articolo sul nostro sito, augurandovi una buona lettura ed una buona permanenza!

Nonostante manchi un intero mese all’attesissimo arrivo di questa nuova espansione, i giocatori di tutto il mondo sono già all’opera per ideare le combo che stravolgeranno il meta. Come affermato più volte dal Production Director Jason Chayes, la parte più interessante di questo gioco è che ognuno di noi può creare e condizionare il modo di giocare portando il meta verso risvolti spesso imprevisti anche per gli ideatori.

Ma iniziamo subito a vedere le idee geniali che stanno spopolando nel web e che possono fornire uno spunto di analisi e sviluppo per i deck che vedremo nel brevissimo futuro, considerando anche le due nuove carte rilasciate oggi:

635513047758191370
Sapper: nuova carta di Goblin Vs Gnomi!

Il Goblin Sapper è un servitore particolarmente aggressivo nel caso in cui il nostro avversario disponga nella sua mano di tante carte: +4 attacco se il nostro oppo tiene 6 o più carte in mano. Credete basti questo per renderla una carta anti control ed in particolar modo anti Handlock?

 

635512961981754067

Ottima carta per il Ladro con body 3/2 a costo 2 mana che aumenta di uno l’attacco della nostra arma quando viene evocato. Buona in combo con il potere dell’eroe. Cosa ne pensate?

 

08_hearthstone-goblin-gnomi-blizzcon-8

Abbiamo chi l’ha già rinominata come “Pecora Anti-Rush”, e non è facile dargli torto. Si parla di 2 danni a tutti i minion nel momento della sua morte, in pratica la fine di una partita per lo Zoo a causa di una Consacrazione presente in campo dal turno 2. Se poi si cerca un possibile utilizzo in game, basti pensare alla classica apertura Ombra del Vuoto + Imp delle Fiamme completamente distrutta da una creatura 1/1.

 

08_hearthstone-goblin-gnomi-blizzcon-1508_hearthstone-goblin-gnomi-blizzcon-24

Facile immaginare la giocata tipo del mazzo Ladro: 2 robot nei primi 4 turni, Testa di Mimiron nel turno 5 + Preparazione e Copertura. Turno 6 V-07-TR-ON + Sangue freddo per un totale di 32 danni! Ovviamente anche lo Sciamano non sarà da meno grazie alla Arma Roccia Dura, con una chiusura da 28 danni. E non dimentichiamo il Guerriero e la possibilità di utilizzare Furia per rendere questa creatura praticamente inarrestabile.

 

08_hearthstone-goblin-gnomi-blizzcon-19

E qui si entra nello specifico del Prete. Se prima credevamo di poterci nascondere dietro una creatura con 4 di attacco, con Goblin Vs Gnomi potremo abbandonare le speranze. -2 di attacco e Parola d’Ombra: Dolore manderanno in frantumi anche le leggendarie che fino ad ora abbiamo considerato “intoccabili” per questa classe (per esempio Ysera o Malygos).

 

goblin vs gnomi

L’Orotron 3000 è una creatura su cui molti si sono soffermati a riflettere. Il pensiero comune è stato uno: sarebbe devastante in combo con la Melma delle Paludi o, ancor meglio, con Ha. Si risolverebbe, infatti, il problema della “inutilità” di queste ultime quando si affrontano classi come Stregone, Mago, Druido o Prete fornendo una, seppur remota, chance di sfruttare il grido di battaglia distruggendo l’arma avversaria.

Ricordiamo che questi sono solo alcuni esempi di possibili sviluppi, e soprattutto sono idee basate su una parte (poco meno di 40) delle 120 splendide carte a breve disponibili. Quindi possiamo tranquillamente consigliare di tenervi forte, perchè ne vedremo delle belle!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701