ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Gle propone un’altra variante del Burn Warlock: ecco le ultime novità!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il Burn Warlock continua ad essere una delle varianti più giocate dai professionisti che stanno cercando di trovare il settaggio perfetto per questa nuovissima tipologia di lista.

Dopo le ottime performance di Monsanto, di Muzzy e di Molino (di cui abbiamo sempre parlato nei giorni scorsi) questo archetipo torna nuovamente protagonista grazie all’utilizzo che ne è riuscito a fare il giocatore Gle, capace di raggiungere la posizione numero 116 del legend vincendo il 73% delle partite classificate disputate.

Insieme a questa lista andiamo poi a vedere anche una versione lievemente aggiornata del Galakrond Warlock, usata in questo caso da NohandsGamer fino al rank #85 del Legend (e con cui ha centrato il massimo rank di gioco lo scorso Venerdì) e perfetta per contrastare i tantissimi Face Hunter che “infestano” la ladder.

Se nessuna delle due liste sopra menzionate dovrebbe essere interessante, ricordiamo che poco sotto troverete anche un Aggro Shaman giocato fino al #72 Legend da Casie, ed un Holywrath Paladin che ha invece spinto Paljuha fino al rank #4 del Legend…un ulteriore conferma del fatto che questo archetipo di Uther è assolutamente performante in questo preciso momento della ladder.

Di seguito andiamo quindi a vedere tutte le liste in questione. Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento a tutti.

Le liste

Classe Nome Mazzo Costo
Burn Warlock da #116 Legend di Gle  13120
Aggro Shaman da #72 Legend di Casie  4400
Holywrath Paladin da #4 Legend di paljuha  10200
Galakrond Warlock da #85 Legend di NoHandsGamer  12680


Gle propone un’altra variante del Burn Warlock: ecco le ultime novità!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701