ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Finali Hearthstone Italian Series: si parte da Battaglia

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

È arrivato il momento, anzi è tornato: oggi ricomincia l’Hearthstone Italian Series con le finali ufficiali per Battaglia e Constructed. Come al solito tutto sarà trasmesso dal canale ufficiale Twitch di Attrix, pronto a sorprenderci per tutto il tempo della competizione, partendo dalla location.

Il torneo si svolgerà in due giorni (25 e 26 Settembre) e si parterà oggi alle 17 con le run di Battaglia. In tutto ci saranno 8 partite, tra gli otto finalisti della modalità, che andranno ad incoronare il campione della modalità, che si assicurerà ben 15 mila euro di montepremi.

Ma la giornata non sarà solo ricca di gameplay e bellissime partite, ma sarà arricchita anche da tante figure di spicco di Hearthstone e dello streaming italiano in generale. Quest’oggi ad accompagnare il nostro conduttore ci saranno Poly, WhiteEssence e MicolAzzurro.

Ma non finisce qui, anche perché tra una partita e l’altra della modalità ci saranno tante soprese che ci accompagneranno al meglio in questa prima giornata di finali dell’Hearthstone Italian Series. Non vediamo l’ora di ammirare cosa avrà in serbo per noi tutto il team.

Vi ricordiamo che sì, la competizione sarà trasmessa completamente sul canale Twitch di Attrix, ma la location non sarà la solita, poiché tutti i partecipanti sono stati invitati all’interno degli Evox Studios a Milano. Grande regia, scenografia e spettacolo saranno assicurati. Non ci resta che attendere le 17 per poterci godere al massimo tutta la competizione finale.

Finalisti Battaglia

Pos. Nome Giocatore Punti
1 Budilicious 174
2 SCACC 150,5
3 DevilMat 149,5
4 Turna 148,5
5 Thund3r 144,5
6 Leta 143
6 DoubleDavey 143
8 Damo93 140

Che ne pensate del ritorno di questo affascinante spettacolo Made in Italy? Chi si aggiudicherà la prima finale? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Articoli correlati: 


Finali Hearthstone Italian Series: si parte da Battaglia
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701