ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Fibonacci svela il suo Dragon Hakkar Warrior da Legend!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo rapidissimo aggiornamento dedicato alle ultime liste competitive viste in azione su Hearthstone.
Oggi le principali protagoniste sono due liste controllo, una del Paladino ed una del Guerriero.
La lista del Paladino è stata proposta da ThatsAdmirable e si tratta di un particolarissimo Dragon Midrange Paladin che richiama ai tempi passati di Uther, quando ancora le versioni “Odd” ed “Even” erano ancora solo un prototipo nelle idee degli sviluppatori.

Il mazzo in questione è stato incontrato da ThatsAdmirable che ne è rimasto talmente colpito da consigliarne una prova a tutti i suoi fan sui social.
Non è ancora chiaro quali siano le reali potenzialità di questa lista ma siamo sicuri che molti appassionati di questa classe apprezzeranno.
L’altro deck protagonista è invece una versione dell’Hakkar Warrior usata e proposta da Fibonacci che ha voluto caratterizzare la lista con diverse creature di tipo Drago, e diverse carte a queste direttamente collegate.
Con questa versione Control del Guerriero Fibonacci ha agguantato il rank Legend, andando poi a consigliarla attraverso il suo canale ufficiale.
Anche in questo caso speriamo che l’idea di Fibonacci possa esservi di qualche utilità o possa fornirvi il giusto spunto per creare il vostro nuovo deck da ladder.

Le liste

Classe Nome mazzo     Costo    
Dragon Hakkar Warrior da Legend di Fibonacci    11300      
Super Secret di ThatsAdmirable    11420      


Fibonacci svela il suo Dragon Hakkar Warrior da Legend!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701