legend

Fare il Legend perdendo più partite di quante se ne vincono? Si può fare!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Rank Leggenda Hearthstone – Generalmente si tende a pensare che per raggiungere il Legend siano necessari tantissimo tempo ed una buona competenza con le meccaniche di Hearthstone, imprescindibili per poter sperare di ottenere un piazzamento nel ranking più esclusivo della Locanda.

Quanto recentemente svelato dalla pagina Twitter di neon31HS, ci obbliga a pensare che, effettivamente, qualcosa deve essere cambiato nel sistema classificato del gioco, con l’obiettivo “Leggenda” che è diventato sicuramente più semplice da perseguire rispetto al passato.

Infatti, alle affermazioni dei devs sui recenti cambiamenti alla ladder (secondo i quali per ottenere il Legend servono ora molte meno partite rispetto a prima – qui i dettagli), si sono ora andati ad aggiungere dei dati per i quali sarebbe possibile arrivare al massimo rank delle classificate anche perdendo più partite di quante se ne vincono.

Ovviamente avremo bisogno di un bonus di 2 stelle (nell’esempio il giocatore partiva da Bronze 10), e per raggiungere il Legend ci basterà giocare tenendo una winrate media anche sotto al 50% (al 45% per l’esattezza), a patto però di giocare un trilione di partite.

Legend con Winrate < del 50%

Per conquistare il Legend con una winrate inferiore al 50% dovremo infatti giocare “solamente” 2000 partite, e non è neanche detto che si riesca entro la fine del mese. Considerando che ogni partita dura in media 8 minuti, vi serviranno 7 ore al giorno di sfide per 30 giorni per riuscire a completare la partita numero 2000.

Quanti sono i giocatori Legend di Hearthstone con il nuovo sistema?

Cosa ne pensate community? Secondo voi fare il legend è diventato, effettivamente, molto più semplice che in passato?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701