ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Face Hunter: perchè tutti lo odiano? Il parere di Cloudascris e Dax

Profilo di Stak
 WhatsApp

Per tanti mesi abbiamo assistito al totale rifiuto di una importante fetta della community al Face Hunter, in assoluto il deck più odiato del meta di Hearthstone. I motivi di tanta negatività sono presto spiegati: estrema facilità di utilizzo, bassissimo costo di realizzazione e la quasi totale impotenza strategica da parte dell’avversario per contrastarlo sono i tre fattori principali che portano, sempre più spesso, a definire questo mazzo “cancerogeno” per il bene del gioco (anche se, a dire il vero, non sono poi cosi tanti di più gli “haters” rispetto agli utilizzatori di questo deck).

La situazione, al limite della sopportazione, vide anche diverse simpatiche creazioni della community che fecero velocemente il giro del mondo in pochissime ore…eccone due esempi (forse i più famosi):

face hunter
How to Play Face Hunter…
face hunter 2
Face Hunter style!

Abbiamo quindi chiesto a Cloudascris e Dax, membri del nostro team di Hearthstone, un loro parere generale su questo particolare mazzo sperando di aprire una eventuale discussione costruttiva tra i lettori di Powned.it; cosa ne pensate voi? Fatecelo sapere nei commenti!

L’hunter (in versione face) è sempre stato una delle classi più giocate e più odiate di hearthstone.
La facilità delle sue meccaniche , l’immediatezza del suo hero power e la facilità con cui si può costruire un deck anche con bassi costi di polvere arcana, rendono il face hunter una minaccia costante in ladder.

La meccanica principale del face hunter è “fare danni”, cioè, cercare di fare più danni nel minor tempo possibile, cercando sempre di sfruttare il mana a pieno giocando in curva e utilizzando nel modo migliore il proprio hero power senza dare troppo peso al board avversario (a meno che ovviamente non ci siano delle provocazioni o che l’avversario non abbia lethal in campo).

Forse l’unica vera abilità nel face hunter sta nel giocare determinate carte in previsione di quelle avversarie e talvolta pensare anche 1-2 turni avanti contando la quantità di danni possibili che si hanno in mano per cercare di chiudere la partita sempre sfruttando fino in fondo il mana a disposizione e quindi utilizzare al meglio il potenziale offensivo; Un buon giocatore di Face quindi non deve assolutamente avere paura di usare danni istantanei di burst perchè il mazzo garantisce la possibilità di chiudere la partita molto in fretta.

Il costo in polvere arcana solitamente si aggira intorno tra le 1100 e 1300 dust (2500/2800 se si gioca Leeroy) e questo è un altro punto forte del deck perchè oltre ad essere un deck molto facile da utilizzare, lo rende estremamente semplice e giocabile anche da nuovi giocatori.

Grazie alle ultime evoluzioni del meta e grazie all’ingresso di una carta come Tiro Rapido, il face hunter ha ormai quasi definitivamente soppiantato la versione midrange di hunter, che era la scelta principale fino a 2-3 mesi fa.
Per un efficiente fase di Mulligan è necessario mulligare per avere più drop a 1 e 2 mana possibili, indipendentemente dalla classe che ci troviamo di fronte.

Per concludere…anche il finale sul mulligan descritto dai due nostri giocatori “indipendentemente dalla classe che ci troviamo di frontenon fa che aumentare ulteriormente la mal sopportazione di questo deck da parte della community che, specialmente negli ultimi giorni, ha raggiunto picchi davvero importanti.

Leakati TUTTI gli Amici in arrivo con la patch, mentre Kripparian svela i suoi 5

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Seguendo la schedule ufficiale di Blizzard, sono arrivati i reveal di altri 5 Amici per la modalità Battaglia, svelati nell’ultimissimo video Youtube di Kripparian. A quanto pare però oltre ai bilanciamenti è stata leakata anche la lista completa di questi nuovi servitori.

Dopo l’annuncio di questa nuova meccanica ed i primi reveal, oggi abbiamo visto altri nuovi Amici svelati da Tyler e qualche dettaglio in più sulla meccanica. Ora, i reveal continuano ed è arrivato il momento del noto content creator Kripparian (nel caso voleste la spiegazione della nuova meccanica, QUI il post con il video di RDU, mentre QUI ci sono altre informazioni rilasciate da Tyler).

Questi i nuovi Amici ufficiali svelati:

  • Snack Vendor per il AFK
  • Loyal Henchman per Rafaam
  • Sr. Tomb Diver per Reno Jackson
  • Jr. Navigator per Elise Cercastelle
  • Maxwell, Mighty Steed per Ser Pinnus

Nel frattempo però, dai colleghi di OutOfCards, è stata leakata, tramite datamining, tutta la lista degli Amici in arrivo con la patch 22.2. Qualora foste curiosi di scoprirla prima dell’annuncio vi lasciamo il link con la lista completa, ma vi ricordiamo sempre di prenderla con le pinze perché non è ancora ufficiale.

Lista degli Amici in arrivo in Battaglia (leak)

Che ne pensate? Fateci sapere la vostra…

Leakati i bilanciamenti in arrivo con la patch 22.2

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Alcune voci già giravano durante le scorse ore sembrerebbero esser state scovate, tramite datamining, i prossimi bilanciamenti di Standard e Wild in arrivo con la patch 22.2 del 25 Gennaio.

In questi bilanciamenti ci sono sia nerf che buff ed il bersaglio più importante sembra essere la tanto chiacchierata Novizia Occultista, ma vediamo prima tutti i cambiamenti e poi cerchiamo velocemente di capire cosa subirà variazioni.

  • Novizia Occultista passerà da 2 Mana a 4 Mana
  • Fuoco Rapido costerà 2 Mana ed infliggerà 2 danni
  • Flusso dell’Incantatrice passa da 3 Mana  a 4 mana
  • la seconda fase di Assaltare il Porto richiederà 3 Pirati, non più 2
  • Scabb Plasmaombre passa da 7 mana a 8 Mana
  • Gnoll Zampafurente passa da 5 mana a 6 Mana ed il suo Attacco scende da 4 a 3
  • Manto d’Ombra passa da 3 Mana a 4 Mana
  • Rokara la Valorosa darà 10 di Armatura (prima 5)

In Wild, il nerf alla Novizia ed il cambiamento a Fuoco Rapido sono utili a frenare il dominio del Mage, in generale, e del Quest Hunter. Tutte le altre carte, invece, sono state cambiate per poter diminuire il potere di Quest Warrior, Mage, Thief Rogue (soprattutto) e Weapon Rogue, mentre è stata potenziata Rokara per i mazzi Warrior più lenti.

Altre feature sembrano essere in arrivo: si parla della possibilità di selezionare più cardback/skin preferiti e di capire quando per una Missione si può concedere una partita o bisognerà continuarla. In arrivo anche alcune skin per il Capodanno Lunare:

Le skin in arrivo

Ovviamente tutto ciò non è stato ancora confermato da Blizzard, quindi prendete il tutto con le pinze, fino a domani quando saranno annunciate le Patch Notes.

Che ne pensate? Secondo voi sono realistici? Se sì, saranno utili questi bilanciamenti? Fateci sapere la vostra…

hearthstone Legend

C’è un bug con l’MMR in Constructed: gli account “sconosciuti” in Top Legend non andranno ai Masters Tour

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Bug MMR – Negli ultimi mesi, i giocatori più attenti in fase competitiva di Hearthstone avranno notato un piccolo dettaglio: sono parecchi gli account sconosciuti che hanno invaso le massime posizioni del Legend.

Per sconosciuti non intendiamo nomi di giocatori che stanno pian piano scalando le Classifiche, ma proprio nomi di giocatori che mai si sono sentiti nell’Alto Legend, o addirittura nel Legend. Ovviamente diciamo questo perché i giocatori in High Legend, con le tante ore di gioco ormai si conoscono tutti ed è facile “percepire” qualche stranezza a quei livelli.

Quindi cosa sta succedendo? In pratica ci sarebbe un bug per l’MMR del Legend per cui nuovi account, non si sa bene il perché, arrivati a Legend vengono letteralmente catapultati nelle altissime posizioni, andando ovviamente un po’ a falsare le gerarchie del gioco.

La nuova regola

Al di là della classifica in sé e per sé, ad essere falsati saranno tutti i prossimi Masters Tour che si baseranno anche sulle posizioni in Legend. Per questo motivo Hearthstone Esports ha deciso di adottare una regola ad hoc per questi casi.

A dirlo alla community è stato il noto Abar, product manager per Hearthstone Esports, che negli scorsi mesi aveva appunto ipotizzato una nuova regola qualora questo problema non fosse stato risolto in tempi per i tornei.

Come potete leggere dal post in alto, i giocatori che saranno beccati a “manipolare” l’MMR in-game non verranno conteggiati per gli inviti ai MT o saranno squalificati se già invitati. Viene specificato che le investigazioni del caso saranno fatte con strumenti che solo Blizzard ha, ovvero sapere se un account sta manipolando l’MMR è riscontrabile solo da Blizzard.

Ovviamente la notizia è positiva, ma c’è chi, come il noto Falular, sottolinea come sarebbe meglio indicare o eliminare questo tipo di account prima della fine del mese per non incappare in giocatori che superati da questi account si lascino prendere dallo sconforto e perdano posizioni, quando a fine mese avrebbero potuto avere l’invito dopo la pulizia degli account “sconosciuti”.

Che ne pensate di questa regola? Fateci sapere la vostra…