ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Europei di Hearthstone, Kaor Sconfitto In Gara 9! L’Italia Sfiora Stoccolma!

Europei di Hearthstone, Kaor Sconfitto In Gara 9! L’Italia Sfiora Stoccolma!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Era arrivato ad un soffio dal sogno: il primo italiano che partecipasse alla fase finale degli Europei di Hearthstone! 2 Round a 3 contro Max nell’ultima partita (gara 9) della competizione…finisce cosi la corsa verso Stoccolma di Kaor, ultimo italiano in gara ed ultimo rimasto dei ragazzi del Team di Powned!
Ma l’amaro sapore di questa eliminazione non deve coprire i tanti fattori positivi che questo torneo ha permesso di farci vedere. Kaor, a classifica ultimata, è il migliore giocatore non qualificato (nonché il migliore italiano) degli Europei di Hearthstone
Rappresenta la nostra giovane community nella Top 17 dei migliori giocatori di questo continente e può vantare, in questa competizione, una migliore prestazione di tanti elementi molto più blasonati e conosciuti. 
Diversi infatti i big eliminati durante la Domenica Europea sul finale della competizione; tra questi anche Amaz, Ekop, Xixo e Kitkatz.
Passano la prima fase e si ritroveranno a Stoccolma per il DreamHack i seguenti giocatori:

  1. mcpnoisyboy
  2. thefishou
  3. InnTheude#2452
  4. reynad
  5. InnNumberguy#2210
  6. TheFallen
  7. Matthew
  8. Frezzar
  9. Mryagut#2306  
  10. Lowelo
  11. max#23323
  12. ThijsNL
  13. CupCake
  14. Lifecoach

A questi si aggiungeranno i 2 giocatori già qualificati per meriti in ladder:

  1. Kolento
  2. Neirea

A prescindere da quale sia l’esito definitivo di questa giornata (poiché Kaor è il primo dei non qualificati per Win Rate e quindi in Range di ripescaggio) vogliamo fare i complimenti ai nostri giocatori di cui siamo assolutamente fieri ed orgogliosi! 
In pochi mesi, anche grazie ad una realtà come quella di Powned.it, la community italiana può vantare un risultato cosi eccezionale da risultare quasi un magnifico sogno. Oggi abbiamo vinto, ed abbiamo segnato un altro piccolo passo verso la consacrazione internazionale della nostra realtà! 
Fra poco più di due settimane ci sarà il nuovo torneo di Hearthstone (di cui a giorni pubblicheremo il modulo per l’iscrizione) con il quale speriamo di segnare un nuovo record! 
La storia di Hs è appena iniziata e l’anno prossimo saremo di nuovo li…a prometter battaglia e vittorie a suon di giocate magnifiche! Grazie a tutti! Grazie infinitamente alla nostra community!

Microsoft sta lavorando ad un nuovo DOOM: ne sapremo di più in settimana

Microsoft sta lavorando ad un nuovo DOOM: ne sapremo di più in settimana

Profilo di Stak
07/06/2024 18:19 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Microsoft & Doom – Nel corso della serata di ieri, sono stati condivisi alcuni succosissimi dettagli che dovrebbero e potrebbero riguardare l’immediato futuro dei giocatori Xbox

Il noto insider Tom Warren ha infatti anticipato che, per la prima volta nella storia, il franchise di Halo potrebbe sbarcare anche su PlayStation 5. La cosa dovrebbe concretizzarsi con la pubblicazione della nuova remastered di Halo Combat Evolve.

Oltre a questo però, lo stesso Tom Warren ha rivelato anche altri dettagli… Che dovrebbero riguardare un altro arcinoto franchise del mondo dei videogiochi: Doom.

Uno dei “titoli fondatori” del genere sparatutto si appresta infatti a ricevere un nuovo aggiornamento, quindi un vero e proprio “nuovo Doom“, anche se non sono chiari ulteriori dettagli sulla questione. L’ultimo, lo ricordiamo, è stato Doom Eternal, uscito nel corso di Dicembre 2020.

Tom Warren nei suoi appunti: “Microsoft sta lavorando ad un nuovo Doom”

Non appena saranno disponibili, non esiteremo a riportare nuovi e più dettagliati aggiornamenti. Nel corso di questa Domenica, e più precisamente durante l’Xbox Showcase, potremmo effettivamente saperne di più sul futuro di Doom e di Xbox… Restate sintonizzati con noi per non perdere gli ultimi update.

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook)

Articoli correlati: 

PlayStation dichiara: “solo metà dei nostri giocatori è da PS5”

PlayStation dichiara: “solo metà dei nostri giocatori è da PS5”

Profilo di Stak
03/06/2024 19:33 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Speciale PlayStation – Recentemente molti giocatori di Call of Duty sono rimasti di sasso quando hanno scoperto che il nuovo Black Ops 6 sarebbe stato probabilmente anche per “console old gen

Oggi, grazie ai dati pubblicati direttamente da PlayStation, scopriamo concretamente “perché” un publisher come Activision guarda con cosi tanta attenzione anche ai giocatori di PS4 o Xbox One.

Pensate che stando a quanto riferito da Sony, al 30 Aprile 2024 la popolazione di player PlayStation sarebbe divisa perfettamente in due tronconi, con una metà di giocatori impegnati sulla console di ultima generazione, e l’altra metà ancora attiva su PlayStation4.

Decisamente di più le ore giocate su PS5 rispetto a quelle da PS4, ma il dato sulla popolazione non lascia spazio al minimo dubbio.

E’ quindi facilmente comprensibile perchè Activision potrebbe essere ancora molto interessata a pubblicare un titolo per old gen… Considerato il numero di giocatori, si parla di una fetta di player decisamente troppo importante per essere “ignorata” con un titolo “solo next gen”.

Perchè Black Ops 6 su Old Gen crea scontento? 

Molto banalmente perchè un gioco “progettato e nato” unicamente per console di nuova generazione e per PC, potrà spingersi verso limiti di progettazione altrimenti “impensabili” per un software per PS4 o Xbox One.

Questo non implica assolutamente nulla sulla resa finale di Black Ops 6, anche perchè, come già sperimentato su svariati titoli, non si tratterebbe mai di versioni “identiche”… Al contrario, avremo quasi certamente un Black Ops 6 specifico ed ottimizzato per ogni device su cui dovrà girare.

Voi cosa ne pensate di questa faccenda community? Fatecelo sapere con un commento sul gruppo… La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook)

Articoli correlati: 

Noto leaker rivela: prossima console XBOX in arrivo nel 2026

Noto leaker rivela: prossima console XBOX in arrivo nel 2026

Profilo di Stak
18/05/2024 14:35 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Console Xbox 2026 – Stando alle ultime informazioni rivelate da un data miner, dovrebbero mancare circa 2 anni e mezzo all’uscita della prossima Xbox.

La fonte di questa esclusiva è “TheGhostOfHope“, più semplicemente noto nella scena come “Hope”, uno tra i più autorevoli ed i più informati leaker del mondo legati a Call of Duty.

In un post dedicato su X, Hope ha quindi dichiarato: “Ho sentito da fonti attendibili che la prossima Xbox dovrebbe essere rilasciata alla fine del 2026. Molto probabile inoltre che COD2026 sarà il day one del rilascio.

Scopriamo quindi non una ma due potenziali (sono pur sempre dei “leak”, e non delle informazioni ufficiali) novità… Oltre il rilascio della prossima Xbox, Hope ci rivela che questa uscirà insieme al Call of Duty 2026. Questo titolo, lo ricordiamo, sempre secondo le indiscrezioni dovrebbe essere sviluppato da Infinity Ward.

Le dichiarazioni di Microsoft sulla prossima console Xbox 

Ultimamente Microsoft ha già dichiarato il fatto che sarebbe presto arrivata una console Xbox next gen. Durante un podcast ufficiale di Xbox dello scorso Febbraio ad esempio, Sarah Bond (Presidente Xbox, ndr) ha affermato che l’azienda era entusiasta del futuro hardware Xbox che avevano in mente.

In quell’occasione dichiarò: “Siamo anche impegnati nella roadmap per la console next gen… Vogliamo offrire ai nostri giocatori il più grande salto tecnico che abbiate mai visto in una generazione di hardware, cosi da soddisfare i player con prestazioni migliori, ed i publisher per la creazione di titoli futuri ancora migliori.

Questo ovviamente non vuol dire che la prossima Xbox uscirà effettivamente nel 2026, ma vista l’autorevolezza del leaker in questione vale comunque la pena “appuntarci” questa informazione sul 2026 e sulla prossima console next gen di casa Microsoft.

Seguiranno aggiornamenti.

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook)

Articoli correlati: