Esports protagonisti nei SEA Games 2019 nelle Filippine!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dal prossimo 5 Dicembre inizierà ufficialmente il primo evento approvato dal circuito olimpico internazionale al quale prenderanno parte anche gli esports come discipline valide per il medagliere.

Dopo i primi avvicinamenti che si sono consumati già in diverse occasioni negli anni passati, il mondo degli sport tradizionali e quello degli esports si ritrovano nuovamente a collaborare a stretto contatto nelle Filippine, durante i SEA Games 2019 (giochi del Sud Est Asiatico) e questa volta lo faranno in modo del tutto ufficiale e “istituzionale”.

Ad assegnare delle medaglie (al pari di quelle di tutte le altre discipline) saranno infatti i titoli Mobile Legends: Bang Bang, Arena of Valor, Dota 2, Starcraft II, Tekken 7 e Hearthstone, per i quali parteciperanno atleti provenienti da ogni parte dell’Asia in qualità di rappresentanti delle loro nazioni di origine.

Per quest importante risultato raggiunto, parte del merito va certamente a Razer, azienda endemica del mondo informatico che si è schierata fin da subito per la promozione degli esports nelle manifestazioni sportive tradizionali, che attraverso le parole del suo Co-fondatore e CEO Min-Liang Tan ha espresso parole di profonda soddisfazione per l’inserimento nel medagliere delle discipline esportive.

In merito, Min-Liang Tian (in foto sopra) ha infatti affermato”questo è un passo fondamentale che contribuisce a legittimare ulteriormente gli esport a livello mondiale. Siamo molto orgogliosi di quanta strada è stata fatta e continueremo a supportare gli atleti della scena esportiva”.

La cerimonia di apertura dei SEA Games 2019 si terrà presso il Filoil Flying V Centre di Manila, che sarà possibile da seguire attraverso le dirette streaming cosi come lo saranno anche tutti gli altri match principali delle varie competizioni.
Ulteriori informazioni verranno presto rese note sul sito ufficiale dei SEA Games.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701