ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

E se si potesse bannare una classe in Ladder? Risponde Iksar

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Puntuale come un orologio svizzero, Dean “Ayala” Iksar, sul suo profilo Twitter, come di consueto, ha tenuto il suo personalissimo Hearthstone AMA (Ask Me Anything). Quest’oggi sono emersi dettagli importantissimi sul futuro del gioco. Vediamoli insieme:

Cambiamenti al sistema di gioco (a tempo limitato)

  • il team ha varie idee su cambiamenti al sistema di gioco limitati (della durata di 2/4 settimane)
  • una delle idee è quella di permette ad ogni giocatore di bannare una classe in Ladder
    • questo richiederebbe un enorme sforzo da vari team ed avrebbe un impatto complesso sul gioco, anche se forse sarebbe divertente
    • al momento nulla è in sviluppo, ma è “molto probabile che accada”
    • dopo la domanda in proposito all’interno dell’AMA, Iksar ha pubblicato un tweet per conoscere il parere delle persone su questa nuova feature al sistema di gioco

Uniti a Roccavento

  • inizialmente l’espansione era ambientata a Westfall, nella quale si trova Roccavento
  • non è stata scelta questa zona poiché troppo simile alle Savane

Battaglia

  • è stato pensato in passato di aggiungere un cap massimo ai danni (15). Il cap sarebbe stato rimosso alla morte del primo giocatore (7 giocatori vivi)
  • gli extra della battaglia resteranno per molto
  • si sta discutendo sul cambiare il sistema di ranking ed ad un modo di mostrare nella lista amici la propria posizione

Varie

  • se dovesse arrivare la classe del Death Knight, probabilmente sarà usato Arthas come eroe
  • le carte del miniset vengono pensate 10/12 settimane dopo l’espansione

Che ne pensate di questi dettagli? Fateci sapere la vostra…

Articoli correlati: 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701