ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Drink, be Drunk, be wasted, be Gnimshed…ecco il DrunkStream Warrior!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Strano, forse assurdo, divertente e creato e testato da Gnimsh…se volevate provare qualcosa di veramente “forte” e diverso, non potete non montare questa lista del Guerriero nella vostra collezione.
Si chiama DrunkStream ed è un deck anomalo quanto assolutamente unico nel suo genere: tantissime leggendarie scelte appositamente tra quelle meno usate della Locanda e neanche una carta magia presente sono le due principali caratteristiche di una lista che serve solo ed esclusivamente per farsi grasse risate e per lasciare di sasso i vostri avversari (meglio se amici e ancora meglio se affrontati  in amichevole).

drunkstream

A confermare la natura “funny” del deck è lo stesso Gnimsh che infatti, senza troppi giri di parole, presenta la lista alla community raccomandando a tutti di seguire delle semplici regole per il perfetto utilizzo del DrunkStream:

Rules: Drink, be Drunk, be wasted, be Gnimshed.

Ovviamente presenti tanti Pirati o creature a questi collegati…del resto questa è una lista “ubriaca” e chi oltre i Pirati potrebbe esprimere al meglio la natura “drinkosa” di un deck di Hearthstone? Ve lo diciamo noi: nessuno.
Vi lascerete anche voi rapire dal Gran Capitano Kragg e dai suoi sottoposti?

Vi auguriamo un buon divertimento ed una buona scalata (probabilmente al contrario…) con questa divertentissima lista di Garrosh!

Clicca qui per il Warrior DrunkStream di Gnimsh!


Drink, be Drunk, be wasted, be Gnimshed…ecco il DrunkStream Warrior!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701