ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Dragon Priest e Murloc Paladin: le scelte di Thijs nel periodo pre-nerf!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il celebre Thijs (giocatore che, tra le altre cose, si è già guadagnato il diritto di partecipare all’edizione 2016 dei mondiali di Hearthstone) ha recentemente giocato due liste competitive di Anduin e di Uther che non saranno colpite dall’ondata di nerf annunciata da Blizzard.
Ovviamente questa considerazione va presa con le pinze dato che, pur non avendo delle carte prossime al nerf coinvolte all’interno delle liste, questi due mazzi potrebbero subire le modifiche alla ladder che giungeranno indiscutibilmente con la messa online delle nuove statistiche alle carte.

Questo perché venendo meno determinati mazzi o, comunque, vedendo fortemente depotenziate delle liste che attualmente risultano essere molto forti all’interno della scena competitiva della Locanda, tutto l’establishment dei deck competitivi subirà una profonda modifica perché insieme alle liste “nerfate” verranno meno anche quelle liste che erano forti contro di queste avviando cosi una catena di eventi dagli esiti incerti e che potrebbe stravolgere la Tier List di Hearthstone.

murloc-paladin

Aspettando che questa nuova grande trasformazione del meta prenda il via, vi lasciamo con queste due comunque divertentissime e forti (specialmente nel caso del Paladino) liste competitive usate dal grande campione dei G2!
Vi auguriamo un buon divertimento ed una buona scalata!

Link ai mazzi:

Clicca qui per visualizzare il Dragon Priest di Thijs!

Clicca qui per visualizzare l’Anyfin Murloc Paladin di Thijs!


Dragon Priest e Murloc Paladin: le scelte di Thijs nel periodo pre-nerf!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701