ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
carte core

Dalla nuova ladder Classic alle carte del gruppo “CORE”: i chiarimenti di Celestalon

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Carte CORE – Il celebre Celestalon ha pubblicato tutta una serie di utili chiarimenti  che riguardano l’attesissima novità del Set Principale, e quindi anche quelle che andranno invece a colpire il “Classic“.

Prima di proseguire ricordiamo a tutti voi che per chi non avesse seguito gli aggiornamenti ufficiali troverete qui i dettagli sulle novità in arrivo, mentre cliccando qui avrete accesso alla lista delle carte nerfate che torneranno presto al loro antico splendore.

Tornando all’argomento principale di questo articolo, ovvero i chiarimenti pubblicati recentemente da Celestalon, possiamo affermare che:

  • Classic non è la “nuova modalità” in arrivo durante l’anno competitivo di Hearthstone del 2021. Questo è solo un aggiornamento che riguarda la principale modalità di gioco, e sarà quindi completamente distinta dalla nuova e vera mode che verrà rilasciata in seguito.
  • Celestalon ha inoltre chiarito che come per il WILD e lo Standard, anche il Classic avrà una sua ladder, con delle classifiche mensili ed anche delle ricompense che verranno consegnate al termine di ogni stagione. Le partite in Classic saranno anche valide al fine dell’ottenimento delle 1000 vittorie con un eroe e che all’interno di questa nuova branca delle classificate vi saranno anche delle missioni molto specifiche.
  • Lo stesso ha inoltre chiarito che le 29 nuove carte in arrivo sono tutte ispirate in modo generico al mondo di Warcraft ed ai suoi personaggi (non hanno quindi una particolare affiliazione che le accumuna, come invece avviene per le carte delle espansioni).

Diversi anche i primi chiarimenti sulle carte del gruppo CORE, altrimenti note come carte del “Set Principale“, che secondo Celestalon saranno rappresentate da copie gratuite, temporanee e non disincantabili, e saranno anche indiscutibilmente utili per cambiare il meta (saranno quindi, presumibilmente, sempre tutte molto molto forti).

Cosa ne pensate di queste prime informazioni?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701