Dal Plebstone Druid al Trafficker Zoo: ecco 4 proposte della community!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo aggiornamento dedicato alle liste standard di Hearthstone!
Questa volta non andremo a vedere delle liste esplicitamente promosse da Pro Players, ma alcune varianti estremamente interessanti che sono state presentate da membri della community internazionale e poi abbondantemente votate da molti avventori della Locanda.
Le liste in questione sono 4…andiamo a vederle nel dettaglio.

La prima è una versione del Druido molto molto economica e protagonista della rubrica Plebstone.
Pochissime polveri necessarie (1040) per un deck capace di raggiungere il rank 5 partendo dal rank 20 e dimostrando quindi, specialmente visto l’eccezionale costo, una competitività davvero estrema se rapportata all’investimento che un giocatore dovrebbe fare per averlo.
Il secondo deck in analisi è una particolare versione di Warlock Zoo in cui è presente Gul’Dan il Razziasangue ed in cui un ruolo importante è svolto dalla Traficante della Kabala (da cui il mazzo prende tra l’altro il nome).

Infine, andiamo a vedere un fenomenale Yogg Secret Mage capace di raggiungere il rank Legend ed un Concede Priest usato durante la 43° stagione competitiva per raggiungere il rank 12 partendo dal 20 e che rappresenta una divertente alternativa per tutti i giocatori che vogliono provare qualcosa di particolare a metà classifica.
Speriamo possiate apprezzare quanto qui mostrato…vi auguriamo un buon game ed un buon divertimento!

Clicca qui per visualizzare il Plebstone Druid!

Clicca qui per visualizzare il Secret Yogg Mage!

Clicca qui per visualizzare il Trafficker Zoolock!

Clicca qui per visualizzare il Concede Priest!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701