ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
c'thun

C’Thun non sarà “discoverabile”: ecco i primi chiarimenti dei devs

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

C’Thun – Siamo ufficialmente davanti ad una nuova fase di “chiarimenti” e delucidazioni, durante la quale gli sviluppatori di Hearthstone andranno via via a spiegarci tutti i dettagli relativi alle nuove carte dell’espansione di Darkmoon Faire, compreso il funzionamento delle loro meccaniche.

In merito segnaliamo ad esempio il primo importante chiarimento riguardo la nuova carta leggendaria C’Thun the Shattered. E’ stato infatti chiesto se questo nuovo servitore potrà essere giocato mediante il Rinvieni, o se potrà essere evocato attraverso una qualsiasi altra carta che genera un’altra carta.

In merito ha risposto il celebre Celestalon, che ha velocemente chiarito che il nuovo C’Thun non sarà assolutamente ottenibile da Discover o simili.

Un’altra carta protagonista di un recente chiarimento è la Dunk Tank, magia da 4 mana che infligge 4 danni e che, attivando il potere della Corruzione, può anche apportare ulteriori 2 danni extra a tutti i servitori nemici. In merito a questa carta, ed in generale a tutte quelle provviste della meccanica della Corruzione, è stato spiegato che il potere (per attivarsi) fa riferimento al costo “attuale” che ha una carta.

Alex Horley svela i nuovi disegni degli Old Gods!

Di conseguenza, giocando un Gigante di Montagna a costo 3 (solo per fare un esempio), questo non attiverà il potere del Dunk Tank a costo 4.

Cosa ne pensate di queste prime informazioni?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Hearthstone, altre ricompense in arrivo con la festa di pre-lancio!

Deck di Hearthstone: altre liste Silas tra le novità; il Pure Paladin è il migliore della locanda

Anche Dave Kosak lascia Blizzard: fuori un altro pezzo da 90 di Hearthstone


C’Thun non sarà “discoverabile”: ecco i primi chiarimenti dei devs
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701