Cosa provocheranno i nerf nel formato selvaggio?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con l’annuncio della nuova avventura ed il lancio dei nerf (che sono online da questa notte) avvenuto durante le ore della notte vi è un gran “trambusto” all’interno della locanda, con la community che sta vivendo un positivo caos dato da tutte queste novità.

Per cercare di fare chiarezza in questa confusionaria situazione, ed avendo già discusso dei cambiamenti in Standard e di quelli in Battlegrounds in due specifici approfondimenti, abbiamo voluto chiedere al celebre Alberto Alb987 Reano cosa ne pensasse dei cambiamenti voluti per le classificate da Blizzard e, nello specifico, di come questi sarebbero stati accolti nel selvaggio.

Annunciata la nuova avventura di Hearthstone: sarà disponibile il 21 Gennaio!

Alb987 è infatti un espertissimo giocatore WILD (ex Campione del mondo del formato) che da anni collabora con la redazione di Powned al fine di tenere costantemente aggiornata, e sempre sul pezzo, la community selvaggia italiana ed anche in questa occasione ha voluto fornirci le sue considerazioni al fine di fare il punto su quello che potrebbe accadere nei prossimi giorni nelle classificate.

Partendo dalla carta Speziale del Necrium, Alb987 afferma che dal suo punto di vista la vita dell’Aggro Rogue ne risentirà in modo davvero importante…nello specifico ha detto: “probabilmente finisce qui l’avventura di questo mazzo in wild (almeno per ora). Quello alla Speziale è un Nerf pesantissimo che va a rallentare in modo decisivo la combo del mazzo”.

Meno impattanti, sempre secondo l’opinione di Alb987, gli interventi scelti per l’Ancora Piratesca e la Regina Alexstrasza. Alb987 afferma infatti che l’intervento su Alex non cambia praticamente nulla della carta (che continuerà ad essere usata nei reno decks), e che per l’Ancharrr aveva immaginato un intervento molto più pesante vista l’incredibile winrate che caratterizza il Pirate Warrior (un deck che quindi resterà in Tier1).

Infine Alberto ci ha voluto dire la sua sui Galakrond decks, nerf che secondo il giocatore graveranno pesantemente sulle performance di questi mazzi, di cui ne trovavamo diverse versioni tra il Tier 2 ed il Tier 3, visto che i mana nerf sono solitamente decisivi nel formato selvaggio questi non dovrebbero fare eccezione. Tanti cari saluti ai Galakrond Decks colpiti dai nerf quindi? Molto probabilmente, si.

Voi cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è apertissima!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701