ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
alleanza hearthstone

Cosa aspettarsi dalla nuova espansione in arrivo?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Espansione Alleanza – Ieri abbiamo ottenuto la notizia che speravamo: finalmente è in arrivo la prossima espansione (o almeno notizie su questa). Ma oltre ad un teaser non abbiamo altro, almeno fino al primo Luglio. Cosa ha in serbo per noi Blizzard?

Davvero difficile dire le cose con certezza, ma da alcuni indizi possiamo fare qualche speculazione. Ovviamente partiamo dal tema, l’Alleanza, già “spoilerata” dai tempi di Savane. La nota fazione di Warcraft, sicuramente, poi, andrà a scontrarsi con la sua controparte (Orda) nella terza espansione dell’anno.

Concentriamoci però alla prossima, quali saranno i luoghi ed i contesti di questo nuovo contenuto? Dal teaser vediamo solo delle guardie dell’Alleanza e se poi l’espansione dovesse essere fedele al teaser, non possiamo che pensare a Stormwind, la nuova capitale dell’Alleanza.

Arriva la nuova espansione: è il turno dell’Alleanza

La città è simbolo dell’Alleanza e potrebbe essere il soggetto perfetto per un’espansione (occhio però a Lordaeron), ma se anche così fosse come procederebbe la storia? Sappiamo che tra un paio di mesi incontreremo il nuovo miniset che sarà strettamente legato al tema principale dell’exp, probabilmente sarà un luogo dungeon di World of Warcraft, ma quale potrà essere? Purtroppo sono tante le possibilità. Però per non restare troppo sul vago vi segnaliamo la predizione di un noto content creator e player della community internazionale di Hearthstone, Falular.

Per lo streamer l’espansione sarà ambientata a Roccavento (Storwind) adiacente alle  Elwynn Forest (e possibilmente vedremo anche Westfall). Avremo una nuova skin del Prete a tema Re Anduin (re dell’Alleanza), verrà “stampata” una nuova carta per Varian Wrynn e la prima carta in assoluto per Anduin Lothar (il supremo comandante dell’Alleanza). Infine il miniset sarà ambientato nelle Deadmines.

Quest’ultimo dettaglio è importante, poiché se così fosse ritroveremo la famiglia VanCleef in azione. Difficile vedere una nuova carta di Vanessa VanCleef, ma se arrivasse una nuova versione di Edwin VanCleef? Nelle Deadmines ritroveremmo anche il noto Foe Reaper. C’è un solo problema: cosa collega tutto questo alle Savane? Non è detto che debba essere collegato, ma sicuramente Blizzard non si perderà l’occasione di parlare dei 5 Mercenari (Kurtrus, Tavish, Cariel, Xyrella e Scabb) dell’Alleanza che per niente sono apparsi durante le vicende di Caverna dei Lamenti. Sicuramente il prossimo miniset sarà dedicato a loro!

A livello di gameplay, l’espansione è sicuramente favorevole a Priest e Paladin (parlando di lore ovviamente), potremmo vedere meccaniche e personaggi collegati alla Chiesa della Luce. Quale sarà la keyword dell’espansione? Probabilmente qualcosa di stampo “militare” o che richiami l'”unione” (le truppe dell’Alleanza hanno sicuramente l’ordine come caratteristica, in opposizione alla Frenesia dell’Orda). Dal tema possiamo pensare che l’espansione possa lanciarsi in un meta Control o comunque Midrange, ma non escludiamo a priori le tante carte Aggro che sicuramente verranno stampate.

Che ne pensate di queste iniziali idee per i prossimi contenuti di Hearthstone? Fateci sapere la vostra…

Articoli correlati: 


Cosa aspettarsi dalla nuova espansione in arrivo?
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701