ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Il Combo RenoLock di Hoej ancora in vetta

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Torniamo oggi a parlare di un deck uscito un po’ dai radar del gioco competitivo, ma pur sempre forte oltre che un archetipo contro cui è sempre bene trovarsi preparati e ne parliamo anche perché qualche giono fa questo deck ha raggiunto nuovamente la prima posizione nella ladder europea: come alcuni avranno già intuito parliamo del Combo RenoLock di Hoej. Sebbene in queste ultime settimane Gul’Dan abbia brillato grazie al più storico dei sui deck, lo Zoo, mentre quello che è invece l’archetipo più giovane, basato sull’incredibile potere di Reno Jackson, abbia perso di smalto questa singola prova di forza è sufficiente per rilanciarlo ai piani alti del Meta e per far parlare di lui.

Come sta ormai diventando chiaro, la versione Combo in grado di infliggere ingentissimi danni in un solo turno è decisamente più efficiente di quelle fatigue o d’attrito inizialmente concepite. Il Golem Arcano potenziato dal Potere Travolgente e duplicato dal Senzavolto Mutante rappresenterà una costante minaccia in grado di condizionare le scelte avversarie e di indurre il nostro opponent a giocare sempre con la “paura” di un’eventuale risoluzione della finisher. Dopo essere quasi uscita dal meta Sylvanas Ventolesto torna fissa in molti deck e, a maggior ragione, in questo dove può regalarci incredibile value in combinazione con Ombrofuoco.

L’indiscutibile competitività di questo archetipo viene ancora una volta dimostrata dallo splendido risultato di Hoej e la lista è da considerare la più affinata al momento per laddare e per le line-up da torneo.

Clicca qui per visualizzare la lista Combo RenoLock di Hoej!


Il Combo RenoLock di Hoej ancora in vetta
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701